Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 21
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1637

Il Miglior Decespugliatore a Batteria del 2021 - Confronti e Recensioni dei Decespugliatori a Batteria

Decespugliatore a batteria lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 21
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1637

In primavera e in estate i nostri giardini diventano particolarmente rigogliosi, il che significa che l'erba deve essere tagliata regolarmente. Tuttavia, non sempre il tosaerba tradizionale è adatto al compito. Infatti, potrebbe non riuscire a passare in spazi particolarmente angusti o a tagliare a dovere nelle vicinanze di sassi, vasi o in caso di un'inclinazione importante del terreno. Per risolvere il problema esistono i decespugliatori e in questa guida comparativa ci soffermeremo su quelli alimentati a batteria. Ti daremo tutte le informazioni importanti da conoscere prima dell’acquisto e ti forniremo una tabella comparativa con i migliori decespugliatori a batteria al momento in commercio secondo i nostri test e le opinioni dei consumatori. Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito!

Cos’è importante sapere sui decespugliatori a batteria?

I decespugliatori, in generale più che sostituti del tipico tosaerba possono essere considerati come attrezzi complementari. Infatti, possono raggiungere quelle aree di difficile accesso o in cui le lame del tosaerba potrebbero rovinarsi – come in prossimità di vasi, massi, alberi, ombrelloni da giardino – che abbondano sempre. Tutti frangenti in cui, come vedremo, i decespugliatori a batteria presentano diversi vantaggi.

Questi possono essere suddivisi principalmente in 2 categorie. Da un lato abbiamo i cosiddetti tagliabordi. Caratterizzati da una batteria di dimensioni contenute (18V), sono ultra leggeri e perfetti per rifinire piccole aree di prato. Dall’altro lato abbiamo decespugliatori  caratterizzati da una batteria da 36V di potenza o più. Questi sono più pesanti dei precedenti, ma consentono una maggiore potenza di taglio e un’autonomia più lunga.

A chi può essere utile un decespugliatore a batteria?

I decespugliatori a batteria possono essere utili a chiunque voglia perfezionare il taglio del proprio prato senza necessità di cavi o carburante. Tuttavia, in questa guida comparativa ci soffermeremo sulle tre tipologie principali di utenti e vedremo quali sono i migliori prodotti per ciascuna.

Il miglior decespugliatore a batteria per chi vuole solo rifinire i bordi

Se la tua intenzione è quella di usare il decespugliatore come complemento del tosaerba per rifinire bordi e angoli del tuo giardino distribuiti in un’area non troppo ampia, allora la tua scelta dovrebbe ricadere su un prodotto da 18V.

Ti basterà per portare facilmente a termine il tuo compito senza doverti caricare sulle spalle un oggetto pesante e, soprattutto, eviterai di pagare per un prodotto con una potenza che alla fine non sfrutterai. Inoltre, i decespugliatori a batteria da 18V sono anche molto veloci da ricaricare.

Il miglior decespugliatore a batteria per chi dovrà usarlo su grandi aree

decespugliatore-a-batteria_persona-tagliando-il-pratoQuando il decespugliatore deve essere usato su superfici di grandi dimensioni, l’autonomia ricopre un ruolo importante nella scelta del prodotto. Infatti, un decespugliatore da 18V, per quanto leggero ed economico, difficilmente ti consentirà di completare il lavoro in una sola giornata.

Il nostro consiglio è quello di cercare un prodotto da 36V o più. Questi decespugliatori a batteria più potenti forniranno un’autonomia maggiore dei loro “fratelli più piccoli”.

Il miglior decespugliatore a batteria per chi deve potare arbusti di un certo spessore

Anche coloro che hanno la necessità di potare erba molto spessa o piccoli arbusti dovranno cercare il miglior prodotto per le loro esigenze tra i decespugliatori da 36 o, meglio ancora, 40V. I decespugliatori da 18 o 20V sono soliti bloccarsi quando devono tagliare fusti più spessi della semplice erba.

I loro “fratelli maggiori”, invece, non solo forniranno maggiore autonomia, come abbiamo visto precedentemente, ma anche una maggiore potenza di taglio. Per questa ragione, prima di procedere all’acquisto, analizza bene sia la grandezza che il tipo di superficie sulla quale dovrai usare il tuo nuovo decespugliatore a batteria.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi dei decespugliatori a batteria?

decespugliatore-a-batteria_donna-che-taglia-il-pratoI decespugliatori a batteria offrono molti vantaggi ai loro possessori, ma anche qualche piccolo svantaggio. Per darti la possibilità di prendere una decisione al 100% informata, di seguito ti elencheremo i pro e contro che questi prodotti hanno evidenziato durante i test eseguiti.

Vantaggi

  • Comodità: senza dubbio, il maggior vantaggio dei decespugliatori a batteria è la comodità d’utilizzo, grazie all’assenza di cavi o combustibile per il funzionamento.
  • Peso: la presenza della batteria al posto di un motore a scoppio o elettrico, rende questi prodotti molto più leggeri.
  • Pulizia: non dovendo usare nessun tipo di carburante, è molto più semplice mantenerli puliti.

Svantaggi

  • Autonomia: l’autonomia delle batterie è limitata rispetto a un motore a scoppio o elettrico.
  • Potenza: i decespugliatori a batteria sono meno potenti di quelli a combustibile.

Approfondimento sui migliori prodotti

Greenworks 1301507UC

decespugliatore-a-batteria_greenworks-130507Se quello che stai cercando è un prodotto a batteria completo e potente per rifinire il tuo giardino, allora questo Greenworks è ciò che fa per te. Si tratta di un decespugliatore da 40V, con il quale potrai facilmente potare un prato con erba molto spessa o piccoli arbusti.

La doppia batteria che troverai nella confezione ti eviterà di dover mettere in pausa il tuo lavoro per ricaricarle l’attrezzo. Infatti, quando si scaricherà una delle due, potrai immediatamente sostituirla con la seconda e continuare la potatura. Inoltre, questo decespugliatore viene venduto con una doppia opzione di taglio. Nella confezione troverai sia il tipico filo di nylon sia la falce con lama, in modo da poter scegliere sempre l’opzione migliore per il tuo prato.

Black+Decker STC1820CM-QW

decespugliatore-a-batteria_black-and-deckerQuesto prodotto è molto più di un semplice decespugliatore a batteria. Infatti, grazie al complemento con cui viene venduto, può essere velocemente trasformato in un tosaerba a 4 ruote. Quando non è utilizzato come tosaerba, questo decespugliatore a batteria offre una doppia funzione: la prima è quella di tipico tagliabordi, mentre la seconda, grazie alla ruota di sostegno, è quella di bordatura.

Il Black+Decker STC1820CM-QW può lavorare a due diverse velocità di taglio: la modalità di lavoro Turbo permette una velocità di taglio di 7.400 giri al minuto, mentre quella Eco è perfetta se hai bisogno di allungare l’autonomia della batteria.

Einhell 3411125

decespugliatore-a-batteria_einhellCon un peso inferiore ai 2 chilogrammi, Einhell 3411125 ti consentirà di rifinire facilmente i bordi del tuo prato senza rientrare in casa con il mal di schiena. La batteria da 18V, lo rende adatto al lavoro su aree di piccole dimensioni e fa sì che sia molto più economico delle versioni da 36 o 40V, pur mantenendo una qualità dei materiali e di costruzione molto elevata.

In confezione troverai un set da 20 lame di plastica che ti permetteranno di mettere subito all’opera il tuo nuovo decespugliatore a batteria. Inoltre, con una velocità di rotazione di 8.500 giri al minuto, potrai ottenere risultati più che soddisfacenti in ogni circostanza.

Greenworks 2101507UA

decespugliatore-a-batteria_greenworksI 40V di questo decespugliatore Greenworks 2101507UA offrono una potenza più che sufficiente per tagliare erba e arbusti anche di un certo spessore. La possibilità di lavorare a 7.000 giri al minuto e l’ampiezza di taglio di ben 30 cm consentono un rapido avanzamento del lavoro.

Il Greenworks 2101507UA include l’avanzamento automatico del filo da 1,65 mm, per evitare di dover allungarlo manualmente ogni qual volta si rompa o si consumi. Inoltre, la possibilità di regolare la velocità di taglio manualmente consente una grande precisione anche nelle aree più delicate del tuo giardino.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

  • Greenworks 1301507UC: nonostante possegga 2 velocità di taglio, quella più lenta è più che sufficiente nella stragrande maggioranza dei casi e consuma meno batteria.
  • BLACK+DECKER STC1820CM-QW: il carrellino con le 4 ruote permette di arrivare comodamente dove un tosaerba tradizionale non arriva.
  • Einhell 3411125: ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • Greenworks 2101507UA: autonomia di circa un’ora.
  • Greenworks 1301507UC: la velocità Turbo, com’è prevedibile, riduce drasticamente l’autonomia della batteria.
  • BLACK+DECKER STC1820CM-QW:l’autonomia della batteria non riesce a coprire aree molto grandi.
  • Einhell 3411125: adatto solo per lavori non troppo impegnativi.
  • Greenworks 2101507UA: il filo si allunga automaticamente di 1 cm a ogni avvio di rotazione, cosa che può far perdere parecchio filo.

Criteri di acquisto

Batteria

Il primo e più importante criterio da tenere in considerazione prima di procedere con l’acquisto è la batteria. Come abbiamo visto nelle sezioni precedenti, esistono diverse varianti di decespugliatori a batteria che si differenziano per la loro potenza. Se le aree da potare sono ridotte, allora una batteria da 18V o 20V è più che sufficiente. Altrimenti, il consiglio è quello di orientarsi verso modelli da 36V o 40V.

Peso

Nonostante il peso di un decespugliatore a batteria difficilmente raggiunga quello di uno a scoppio o elettrico, bisogna comunque prenderlo in considerazione. Infatti, in base alla potenza, e quindi alla grandezza, della batteria il prodotto può variare considerevolmente di peso, passando da meno di 2 Kg fino a oltre i 4 Kg. La scelta dipenderà dalle tue esigenze personali.

Lo sapevi che esistono modelli di decespugliatori che possono essere usati sia in orizzontale che in verticale?

Praticità

Con praticità ci riferiamo alla comodità di utilizzo e alla sicurezza che il decespugliatore a batteria è in grado di offrire. Ogni modello è differente e la facilità nel maneggiarlo dipenderà da vari fattori, come il tipo di manico e di lama. In questo ambito contano moltissimo le preferenze personali.

FAQ

Come cambiare il filo al decespugliatore a batteria?

Per cambiare il filo al decespugliatore a batteria il procedimento è lo stesso di un modello con motore a scoppio. Infatti, basterà aprire il tappo di fissaggio della testina, individuare il foro di inizio della bobina e iniziare ad arrotolare il filo seguendo la direzione delle frecce. Infine, si dovrà richiudere la testina. Nel caso in cui tu voglia vedere passo dopo passo questo processo, ti consigliamo di dare un’occhiata su YouTube. Lì troverai tantissimi video tutorial che te lo spiegheranno perfettamente.

Quanto tempo occorre per ricaricare un decespugliatore a batteria?

Il tempo di ricarica della batteria del decespugliatore dipenderà dalla potenza di quest’ultima e dal tipo di caricabatterie che si possiede. Solitamente, i decespugliatori a batteria vengono venduti con il proprio caricabatterie, che permette una ricarica completa in circa un'ora. Tuttavia, esistono caricabatterie rapidi che portano il tempo di ricarica a 30 minuti.

Dove si può comprare un decespugliatore a batteria?

Questi prodotti possono essere facilmente acquistati in quasi tutti i negozi di giardinaggio o bricolage. In alternativa, si può optare per un negozio online, dove spesso i prezzi sono più allettanti.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963