Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 1110

Il Miglior Mappamondo del 2021 - Confronti e Recensioni dei mappamondi

Quanto è importante conoscere la geografia, la rappresentazione fisica della Terra e dei fenomeni fisici, biologici e umani che la interessano? Fondamentale, si potrebbe dire, perché sulla Terra viviamo e su di essa ci spostiamo, per lavoro o per divertimento, macinando chilometri in aereo e raggiungendo talvolta anche i luoghi più remoti. Il mappamondo non è solo uno strumento di studio, ma anche il metodo migliore per studiare e immaginare la vastità del nostro pianeta, o anche sognare di visitarne ogni singolo luogo. In questa guida abbiamo preparato una tabella comparativa con i sei migliori mappamondi sul mercato e le loro caratteristiche più interessanti.

Mappamondo lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 1110

Cos’è un mappamondo e come funziona?

Il mappamondo offre la riproduzione della Terra in scala minore e ne riporta alcune delle caratteristiche più importanti, come i rilievi, gli oceani, i confini politici e tanto altro. È un comodo oggetto di studio alquanto realistico, perché costituisce una buona approssimazione della Terra stessa, anche se non è in grado di assicurare la rappresentazione di tutti i particolari del territorio.

Video: Come scegliere il prossimo viaggio: i modi più bizzarri

Denominato alternativamente ‘globo’, ricorda un oggetto sferico nonostante la Terra sia in realtà ellissoidale. Grazie alla rotazione su se stesso è in grado di riprodurre anche l’effettiva inclinazione dell’asse terrestre e ne rappresenta l’intera superficie divisa nei due emisferi: quello boreale o nord e quello australe o sud. La scala utilizzata è solitamente inferire a 1:50.000.000

 

Vantaggi e aree di utilizzo

Spesso sottovalutato dopo aver terminato gli studi, questo oggetto potrebbe stupirti con la sua eleganza perfettamente in stile con qualsiasi tipo di arredo presente in casa. I più giovani ne sono da sempre attratti perché offre la possibilità di sognare e immaginare cosa c’è dall’altra parte del mondo.

Esistono diversi tipi di mappamondo.

Quali tipi di mappamondo esistono?

Possiamo trovare un mappamondo perfettamente adatto a ogni persona, a partire dal bambino che impara divertendosi la geografia, all’appassionato di design e di viaggi che lo esibirà con piacere sulla scrivania, fino ad arrivare all’amante di un buon whisky, che lo potrà utilizzare per servire un drink agli amici. Troverai tutte queste tipologie elencate nella nostra tabella comparativa e un’analisi più approfondita di seguito.

Didattico

Il mappamondo didattico è uno strumento ludico ed educativo conosciuto da tutti i bambini. Oltre a essere divertente e affascinante, è in grado di stimolare l’intelligenza visiva e spaziale e far vivere un’esperienza più coinvolgente e realistica della geografia.

I mappamondi illuminati o interattivi coinvolgono i più piccoli incuriosendoli e dimostrando loro il fascino della lontananza dai luoghi più remoti del nostro pianeta oltre che la vastissima diversità ambientale e culturale che lo contraddistingue.

Da arredo

Il mappamondo da arredo è un oggetto elegante da esporre con piacere in qualsiasi abitazione. Talvolta rappresenta anche il mondo antico, con la rappresentazione di una mappa come la si intendeva e conosceva in passato. Si tratta di suppellettili suggestive, di alta qualità e di grande impatto.

Realizzati in vari materiali, dal metallo, al legno, al sughero, rappresentano un regalo originale per uno studio o per il proprio salotto, per esibire l’antica arte della cartografia rivisitata e da avere sempre alla propria portata.

Portabottiglie

La versatilità del mappamondo stupisce in questa tipologia riservata a chi adotta uno stile originale e ricercato. Sfruttando la forma classica del mappamondo e la sua ampia capienza, i portabottiglie dedicati agli adulti consentono di aprire la sfera e inserirvi una o più bottiglie all’interno, tenendo conto dell’altezza totale dell’oggetto.

Perfetti per stupire gli amici trasportandoli in salotto tramite le comode ruote di cui sono solitamente dotati, i mappamondo uniscono al fascino eterno della mappa del mondo un buon bicchiere di vino o di liquore da gustare in compagnia. Oltre allo spazio interno alla sfera, inoltre, presentano una griglia anche nel lato inferiore che consente di aggiungere bicchieri o altre bottiglie.

Approfondimento sui migliori prodotti

Ci occupiamo ora di valutare le caratteristiche dei mappamondi inclusi nella nostra tabella comparativa insieme alle opinioni di chi li ha già acquistati. Speriamo che conoscerli in modo più approfondito ti possa aiutare a scegliere il miglior mappamondo da acquistare per le tue esigenze.

Tecnodidattica Nova Rico Antiquus

Tecnodidattica Nova Rico Antiquus è un mappamondo didattico perfetto anche da utilizzare come oggetto d’arredo.

 

Tecnodidattica Nova Rico Antiquus è un mappamondo didattico perfetto anche da utilizzare come oggetto d’arredo. Composto da una base in legno, ruota sul proprio asse e include un meridiano graduato in metallo per la rilevazione delle varie latitudini. La sfera è invece realizzata in materiale plastico altamente resistente secondo i test effettuati ed è dotato di lampadina LED fornita già nella confezione in grado di offrire un’atmosfera suggestiva e affascinante del nostro pianeta, secondo l’opinione degli utenti.

In lingua italiana, questo mappamondo rappresenta una cartografia politica in stile antico ma con dati attuali e precisi.

 

Exerz EX20

Exerz EX20 è un mappamondo adatto a essere utilizzato come complemento d’arredo.

Exerz EX20 è un mappamondo adatto a essere utilizzato come complemento d’arredo. È proposto in altre due versioni dal diametro di 14 e 30 cm oltre al modello della nostra tabella comparativa da 20 cm. È composto da un buon supporto in metallo resistente agli urti secondo i test effettuati e con una finitura in bronzo lucido, e ruota su se stesso.

La carta del mondo presentata in stile antico è stampata in alta qualità molto precisa e presenta la mappa politica comprensiva di Paesi, confini politici e capitali in inglese. Gli acquirenti ne apprezzano le dimensioni ridotte e non troppo ingombranti e anche il buon rapporto qualità-prezzo.

Costway HW58775IT

Costway HW58775IT è un mappamondo portabottiglie alto 88 cm.

Costway HW58775IT è un mappamondo portabottiglie alto 88 cm e con un diametro di 45 cm. La parte superiore della sfera dal diametro di 33 cm è apribile e in grado di contenere bottiglie alte fino a 17 cm, oltre a bicchieri e altri oggetti. La struttura è dotata di tre ruote per poterlo spostare facilmente in casa secondo i nostri test, e nella parte inferiore è presente una mensola di legno per inserire altri oggetti o bottiglie.

È realizzato in legno di eucalipto, mentre la sfera è in plastica solida e di alta qualità. Offre una mappa del mondo in stile antico e, secondo l’opinione degli utenti, un risultato di grande effetto.

Tecnodidattica Atmosphere B2

Il mappamondo Tecnodidattica Atmosphere B2 è perfetto per la didattica e l’insegnamento ai più piccoli.

Il mappamondo Tecnodidattica Atmosphere B2 è perfetto per la didattica e l’insegnamento per i più piccoli. Con un’altezza complessiva di 40 cm, offre una sfera dal diametro di 30 cm perfettamente liscia e senza sporgenze in corrispondenza dell’unione fra i due emisferi, che ruota intorno al prossimo asse. Include un meridiano graduato per la rilevazione della latitudine.

Offre entrambe le mappe aggiornate e più attuali: fisica con la luce interna a LED spenta, e politica con luce accesa. La nomenclatura è totalmente in italiano. Secondo i test effettuati, nonostante la leggerezza dei materiali risulta un prodotto stabile e preciso nelle mappe.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Dopo aver ascoltato le opinioni degli utilizzatori dei mappamondi che abbiamo descritto, ne abbiamo ricavato una lista dei pro e dei contro che ora ti presentiamo molto sinteticamente.

  • L’effetto “antico” di alcuni mappamondi risulta molto apprezzato nelle opinioni degli utilizzatori.
  • Molto apprezzata la nomenclatura in italiano dei toponimi, ottima ai fini didattici.
  • Alcuni mappamondi risultano resistenti e curati in ogni dettaglio, secondo i test degli utenti.
  • Gli acquirenti apprezzano i mappamondi illuminati da utilizzare anche come lampade notturne.
  • I mappamondi che presentano entrambe le mappe, sia politica che fisica a seconda dell’accensione o meno della luce interna, risultano molto utili.
  • Il mappamondo portabottiglie risulta di grande effetto e perfetto come mobile bar.
  • I perni per la rotazione di alcuni mappamondi sono solidi e impediscono al mappamondo di traballare o cigolare durante la rotazione, dai test effettuati dagli utilizzatori.
  • Gli accessori come le puntine per segnare alcuni luoghi sul mappamondo di sughero sono molto graditi.
  • Alcuni mappamondi riportano dati irrealistici come mostri marini e antiche navi non molto apprezzati degli utenti.
  • In alcune carte sono presenti dei fori dai quali traspare eccessivamente la luce della lampada interna rovinando l’effetto d’insieme del mappamondo.
  • Le carte di alcuni mappamondi scoloriscono dopo essere state pulite con una spugna inumidita, secondo i test effettuati dagli acquirenti.
  • In alcuni mappamondi la giunzione sulla linea equatoriale risulta troppo visibile soprattutto con la luce interna accesa.
  • Alcuni utenti nei loro test rilevano la mancanza di alcuni dati fondamentali sulle mappe.
  • Talvolta la chiusura del mappamondo portabottiglie non risulta essere molto precisa.
  • Alcuni mappamondi presentano colorazioni un po’ spente.
  • Le due metà del globo di sughero non sembrano unite con troppa precisione dalla fascia di scotch che le sigilla.

Criteri di acquisto

Per valutare il miglior mappamondo da acquistare, tieni conto dei seguenti fattori che contraddistinguono gli oggetti della nostra tabella comparativa. Potrai valutare in questo modo se questi fattori determinanti per la tua scelta fanno al caso tuo.

Illuminazione

L’illuminazione interna rende il mappamondo ancora più utile e versatile. Perfetta per leggere al meglio i particolari della mappa, consente anche di trasformare una mappa fisica in una politica e viceversa a seconda dell’accensione o meno della lampadina LED interna. Inoltre consente di trasformare il mappamondo in una lampada notte dalla luce soffusa.

Tipologia della mappa e lingua

I migliori mappamondi offrono un grande numero di rappresentazioni sulla propria superficie. Quasi tutti quelli dotati di luce interna offrono sia la mappa politica sia quella fisica, e molti includono la nomenclatura in italiano, fondamentale per uno studio approfondito della geografia soprattutto fra i più giovani.

Lo sapevi che il mappamondo più grande del mondo, di quasi 13 metri di diametro, si trova a Yarmouth nel Maine? Pesa quasi 2500 chili e riporta l’esatta inclinazione dell’asse terrestre ruotando tramite due motori. È anche illuminato di notte perché tutti lo possano vedere all’esterno dell’edificio di vetro in cui è alloggiato.

Caratteristiche extra

Come accessori extra, i mappamondi possono includere puntine per segnare le destinazioni già visitate o sulle quali sognare. Oppure comode ruote nella parte inferiore per il trasporto. Supporti resistenti in metallo a prova di ribaltamento. E per finire, la possibilità di scegliere dimensioni ridotte per un complemento d’arredo discreto da scrivania, oppure decisamente maggiori per rendere il mappamondo protagonista di un salotto.

Video: Il mappamondo LEGO, dall’Italia la PazzaPiazza della Famiglia GBR

Alternative al mappamondo

Al posto del mappamondo si possono utilizzare le classiche mappe o i planisferi. Un modello nuovo e molto originale è la ‘scratch map’, cioè una mappa del mondo ricoperta da una patina da grattare via in corrispondenza dei luoghi del mondo visitati, o magari di quelli che si vorrebbe visitare in futuro.

FAQ

Quali sono le origini del mappamondo?

Le origini del mappamondo risalgono al quattrocento in Germania, con la produzione dei primi mappamondi in legno e rame. Il più antico del mondo è tuttora conservato a Norimberga e risale al 1492, costruito da Martin Behaim ma ancora privo della rappresentazione dell’America.

Cos’è il ‘Mappamondo della pace’?

Si tratta di un mappamondo gigante, di quasi 10 metri di diametro situato ad Apecchio, in provincia di Pesaro Urbino. Nell’idea originale di Orfeo Bartolucci, il costruttore, il globo doveva rappresentare un auspicio di pace fra i popoli di tutto il mondo.

Quanto è preciso un mappamondo?

Nonostante sia un valido aiuto per rendersi conto delle dimensioni della superficie terrestre, e anche se presenta in maniera originale diversi elementi grazie anche all’utilizzo dell’illuminazione interna che rende possibile la visualizzazione di diverse caratteristiche, il mappamondo non è in grado di rappresentare ogni particolare necessario per uno studio approfondito della geografia, per la quale è meglio utilizzare una carta geografica.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963