Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 2
Ore impiegate
Ore impiegate 27
Studi valutati
Studi valutati 14
Recensioni lette
Recensioni lette 2100

Il Miglior Mobile TV del 2021 - Confronti e Recensioni dei mobili TV

L'angolo TV in ogni abitazione è quel posto dove rilassarsi comodamente da soli o in compagnia della propria famiglia, guardando un bel film o la propria serie preferita. Per sfruttare al meglio questi momenti di relax, occorre sistemare il televisore nella posizione migliore, su un mobile apposito che si inserisca con armonia nell'arredamento della stanza. Se sei alla ricerca di un nuovo mobile TV da acquistare, abbiamo degli ottimi suggerimenti da offrirti, ricavati dai nostri test comparativi sui migliori mobili TV del mercato.

Mobile TV lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 2
Ore impiegate
Ore impiegate 27
Studi valutati
Studi valutati 14
Recensioni lette
Recensioni lette 2100

Cos’ha di speciale il mobile TV e che caratteristiche deve avere?

Il mobile TV è l’elemento d’arredo migliore per alloggiare il televisore di casa. Stabile e robusto, offre un piano d’appoggio sicuro dove sistemare il dispositivo senza timore di cadute. Inoltre spesso è dotato di pannelli posteriori rimuovibili per consentire il passaggio dei vari cavi che possono collegare il televisore a console e accessori vari, come la soundbar o le casse audio, nascondendone l’intreccio alla vista.

Il mobile TV va scelto innanzitutto delle misure adatte al televisore

Il mobile TV va scelto innanzitutto sulla base delle dimensioni del televisore che vi si vorrà appoggiare: se questo ha un appoggio centrale, basterà un mobile di ridotte dimensioni, mentre i dispositivi con appoggi laterali necessitano di mobili TV più lunghi. Anche l’altezza del mobile TV va considerata con attenzione e dovrebbe essere uguale o, al massimo, leggermente superiore a quella della seduta degli spettatori. Le luci LED, sempre più utilizzate, si trovano spesso integrate in questo tipo di mobile, per ricreare un effetto soffuso e di grande atmosfera.

Vantaggi e aree di utilizzo

Oltre a fornire un valido supporto per il televisore, i mobili TV consentono di arredare la stanza in cui sono collocati, riporre alcuni oggetti ordinatamente e anche illuminare la zona tramite luci soffuse. Ne esistono di perfetti anche per le case più piccole, dove è possibile sfruttare lo spazio verso l’alto fissandoli sospesi alla parete. Altri si possono comodamente trasportare tramite le apposite ruote e riporre in un angolo quando non sono in uso.

Quali tipi di mobile TV esistono?

Esistono varie tipologie di mobile TV, a seconda della struttura e del tipo di appoggio al pavimento: con piedini, con ruote, con struttura intera oppure sospesi a parete. Troverai le tipologie principali nella nostra tabella comparativa e una descrizione di seguito.

Semplici

Il mobile TV più diffuso è il modello semplice, che poggia direttamente sul pavimento. Può essere dotato di piedini o meno. Consente di arredare la stanza all’interno della quale è inserito uniformandosi allo stile o risaltando con uno stacco di colori e forme.

Versatili e comodi da utilizzare, i mobili TV tradizionali possono essere di diverse dimensioni e presentare elementi vari, come ripiani extra, cassetti o ante per riporre gli accessori del televisore e altri oggetti.

Sospesi

Grazie all’evoluzione della tecnologia che ci consente oggi di acquistare televisori ultra piatti, privi del vecchio ingombrante tubo catodico, possiamo oggi pensare di fissare il mobile TV al muro. Otterremo così una zona relax dall’aspetto moderno e originale. Questi mobili sono dotati di robuste staffe che vanno fissate alla parete, alle quali poi si aggancia la struttura portante.

Anche il televisore spesso viene fissato al muro, sopra al mobile TV, tramite appositi supporti. L’elemento fondamentale di questa tipologia di mobile è dunque l’aggancio alla parete. Ma attenzione: per ovvi motivi di sicurezza, quest’ultima non potrà essere di cartongesso bensì di solida muratura, in grado di reggere il peso del mobile appeso.

A carrello

Modello estremamente versatile, la caratteristica più importante del mobile TV a carrello è quella di poter spostare la struttura con televisore incluso in ogni momento e in qualsiasi punto della stanza.

Questo mobile va scelto valutando attentamente le dimensioni della TV che deve accogliere, in quanto il piano d’appoggio dovrà essere sufficientemente ampio da potervi appoggiare con comodità il dispositivo senza rischiare che cada durante gli spostamenti. Ne esistono di vari modelli, dotati di ripiani e ante, regolabili in altezza e muniti di ruote, che si possono bloccare in una posizione fissa.

Approfondimento sui migliori prodotti

Andiamo ora ad approfondire le caratteristiche dei mobili TV della nostra tabella comparativa, con un accenno ai test effettuati e alle opinioni di chi li ha già acquistati per la propria abitazione.

Homfa HS203/HS204

Homfa HS203/HS204 è un mobile TV di tipo semplice in legno truciolato e MDF

Homfa HS203/HS204 è un mobile TV di tipo semplice dallo stile moderno e funzionale, realizzato in legno truciolato e MDF. La versione in vendita è di colore bianco e presenta due ante laterali con chiusura a calamita e due ripiani a giorno centrali.

Il mobile misura 110x35x36 cm, ed è comprensivo delle istruzioni per il montaggio, che, secondo i test del produttore, è semplice e veloce. Nelle loro opinioni gli acquirenti ne elogiano la facilità di montaggio e ne apprezzano la robustezza.

Movian Lijoki

Movian Lijoki è un mobile TV semplice disponibile in varie dimensioni

Movian Lijoki è un mobile TV semplice dallo stile moderno, disponibile in varie dimensioni e in tre diverse colorazioni. Il materiale di cui è composto è legno truciolato con finiture in melaminico. Presenta due ante laterali e un vano centrale a giorno con doppio ripiano, ed è privo di pannello posteriore per agevolare l’organizzazione dei cavi.

Secondo i test del produttore si monta facilmente senza l’utilizzo di utensili addizionali, in quanto quelli necessari sono già inclusi nella confezione. La struttura misura in totale 140 x 42 x 31 cm. Gli utenti che l’hanno acquistato indicano che sostiene comodamente il peso di un televisore anche da 65 pollici.

Maja 18988835

Maja 18988835 è un mobile TV a carrello

Maja 18988835 è un mobile TV a carrello dotato di una capacità di carico di 70 kg. Il mobile made in Germany bianco, ma disponibile anche in altre colorazioni, è composto da legno con parti di metallo ed è resistente ai graffi grazie al rivestimento in resina melaminica. Misura 80 x 54,5 x 40 cm secondo le indicazioni del produttore.

La struttura presenta due ripiani a tutta larghezza e due ripiani più corti, oltre a quattro doppie ruote girevoli. Viene consegnato smontato con le istruzioni di montaggio, e secondo gli acquirenti è un mobile molto robusto ed elegante.

Sesley KANE Minimal

Sesley KANE Minimal è un mobile TV a sospensione

Sesley KANE Minimal è un mobile TV a sospensione di colore grigio con parte frontale bianca ma disponibile anche in altre colorazioni e con LED incorporati. Dal design decisamente moderno, offre due spaziosi scomparti con chiusura ad anta, ed è realizzato in legno laminato.

Secondo i test del produttore, supporta un peso massimo di 20 kg, con dimensioni pari a 180 x 33 x 30 cm e può essere installato a sospensione oppure appoggiato sugli appositi piedini. Le opinioni degli acquirenti sono molto positive, soprattutto per le rifiniture eleganti e pregiate.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Ogni mobile TV della nostra tabella comparativa è stato scelto valutando tutti i pro e i contro emersi dalle opinioni degli acquirenti. Troverai di seguito una lista sintetica per effettuare il tuo acquisto con maggior consapevolezza.

  • Le istruzioni di montaggio di molti mobili TV sono ben dettagliate e chiare secondo i test degli utilizzatori.
  • La comodità del mobile a sospensione è molto apprezzata dagli utenti, anche per poter comodamente pulire il pavimento sottostante.
  • Le luci LED aggiuntive di alcuni mobili TV danno un tocco di eleganza in più, secondo le opinioni degli utenti.
  • Le ante con chiusura a calamita risultano molto utili e resistenti.
  • Il legno laminato di alcuni mobili TV restituisce una sensazione positiva di legno naturale.
  • Il mobile TV a carrello risulta resistente anche se spostato continuamente, secondo i test degli utilizzatori.
  • Gli elementi di congiunzione di alcuni mobili TV sembrano non essere molto precisi e causano una certa instabilità.
  • In alcuni mobili TV mancano i fori per l’avvitamento delle maniglie, secondo i test di alcuni utenti.
  • Alcuni utenti riscontrano finiture un po’ povere e poco precise.
  • In diversi mobili TV le viti di alcune ante girano a vuoto, impedendone la perfetta chiusura.
  • I ripiani interni di alcuni mobili TV sono troppo stretti per inserirvi dispositivi accessori alla TV come lettori DVD o console.
  • I piedini di supporto di alcuni mobili TV risultano essere troppo bassi.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare uno dei migliori mobili TV che abbiamo selezionato per te, dovresti valutare quali sono i fattori più importanti per te, secondo le tue esigenze. Elenchiamo di seguito i principali.

Materiale

Il materiale del miglior mobile TV deve essere necessariamente solido e robusto per garantire un buon supporto e sostenere anche le TV più ingombranti. I mobili TV più diffusi sono in legno, spesso laminato o MDF, dagli stili più disparati: etnico, vintage, classico. Se ne trovano anche in metallo, per uno stile più moderno e graffiante, oppure in vetro per un effetto più elegante.

Capacità di carico

Non sempre i produttori specificano questo dato, ma è ovviamente un fattore fondamentale da valutare se intendi posizionare un televisore particolarmente pesante sul mobile TV, insieme ad altri oggetti come console, lettori DVD, soundbar, e così via.

In particolar modo nei mobili sospesi questo dato non può mancare per poter valutare anche il tipo di supporto a muro utilizzato. Una buona capacità di carico del mobile indica inoltre che si tratta di una struttura robusta, che durerà più a lungo nel tempo.

Lo sapevi che se scegli un mobile TV appeso con una TV fissata a parete puoi nasconderne i cavi? Ti basterà acquistare le apposite canaline passacavi del colore della parete per nascondere i cavi e farli scendere con ordine verso la presa della corrente.

Struttura

La struttura è un fattore decisamente interessante, perché la presenza di ripiani, ante o cassetti ti consente di riporre con ordine accessori di utilizzo non giornaliero, come i joystick delle console attaccate alla TV, i cavi per collegare altri dispositivi, o anche la tua collezione preferita di videogame o DVD. Il mobile TV risulta così più ordinato e semplice da pulire.

Le ante con chiusure speciali come quelle a calamita, inoltre, consentono di tenere gli oggetti riposti al riparo della polvere. Le mensole in vetro, invece, possono essere un elemento piacevolmente decorativo e luminoso da abbinare a una TV ultra moderna.

Alternative al mobile TV

Il mobile TV con camino è una tipologia molto particolare di mobile TV che include solitamente nella parte posteriore un camino a bioetanolo. Questo è dotato di telecomando per regolare l’intensità della fiamma e ottenere un’atmosfera molto suggestiva. Si tratta di mobili costruiti con cura per evitare che il calore sprigionato possa danneggiare il piano d’appoggio su cui va posizionata la TV.

FAQ

Lo schermo della TV può essere più grande del mobile TV?

Sarebbe meglio di no. Anche se all'apparenza la TV potrebbe sembrare stabile, si rischierebbe comunque di urtarla durante la pulizia del mobile o anche solo passando.

Come pulire il mobile TV?

La pulizia dipende dal materiale di cui è composto: se è in vetro o in metallo basterà un panno imbevuto di detergente, mentre i modelli in legno vanno curati in maniera diversa, spolverandoli e nutrendoli con l'apposita cera da legno che ne assicura la lucentezza nel tempo. Nei mobili TV a carrello, invece, vanno controllate in special modo le ruote che tendono ad attrarre polvere e sporcizia e sono quindi da tenere ben pulite.

Cos’è lo standard VESA?

Lo standard VESA indica la distanza in millimetri fra i quattro fori presenti sul retro di un televisore per l’aggancio a una staffa o a un sistema di supporto TV. Ne esistono diverse versioni e sarà il dato da verificare per poter acquistare le staffe compatibili da utilizzare per fissare il dispositivo al suo supporto, sopra al mobile TV.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963