Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 22
Studi valutati
Studi valutati 15
Recensioni lette
Recensioni lette 1490

Il Miglior Tostapane del 2021 - Confronti e Recensioni dei tostapane

Il pane è un alimento fondamentale, sempre presente su tutte le nostre tavole a ogni pasto. La colazione, poi, senza una fetta di pane tostato con un po’ di burro e marmellata non sarebbe così piacevole. Per questo motivo il tostapane è uno degli elettrodomestici più presenti nelle nostre cucine. Versatile, comodo e pratico, ci sforna in un attimo pane fragrante e non solo. L’evoluzione di questo dispositivo nel corso degli anni è stata notevole. Ora troverai sul mercato tostapane dotati di nuove funzionalità per preparare anche altre pietanze oltre al pane. Forse potresti trovarle molto utili. O magari ti serve semplicemente un elettrodomestico che prepari un toast tutte le mattine. Per aiutarti a navigare fra tante offerte, abbiamo preparato una tabella comparativa con i sei migliori tostapane attualmente sul mercato. Inoltre potrai leggere anche la nostra guida con tutti i dettagli sull’argomento.

Tostapane lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 22
Studi valutati
Studi valutati 15
Recensioni lette
Recensioni lette 1490

Cos’è il tostapane e come funziona?

Nato dall’esigenza di conservare il pane privandolo della sua umidità, il tostapane è un elettrodomestico immancabile oggi nelle nostre cucine. Alcuni ne apprezzano la semplicità: semplicemente due fette di pane espulse automaticamente quando raggiungono la doratura perfetta. Altri ne apprezzano l’evoluzione tecnologica e le funzionalità aggiuntive con le più moderne piastre antiaderenti multifunzione.

Video: L’incontro tra il gatto e il tostapane è esilarante. Guardate la reazione

In ogni caso, oltre alla comodità, anche il design gioca un ruolo importante nella scelta di questi dispositivi. Come non apprezzare modelli vintage che ci ricordano un’immacolata cucina degli anni ‘60? Ma anche una piastra tostapane super moderna dotata di pulsanti e lucine da fare invidia al più moderno robot da cucina. Insomma, scegliere il tostapane migliore per te potrebbe essere molto divertente!

Vantaggi e aree di utilizzo

Il tostapane è comodo e pratico da utilizzare ogni mattina per una buona colazione ma anche per una merenda veloce. Se sceglierai un modello ricco di ulteriori funzionalità, otterrai un ottimo alleato in cucina. Dalla verdura grigliata, agli hamburger, fino ai tranci di pesce, potrai cucinare un pasto completo grazie al tuo tostapane.

Il tostapane è uno degli elettrodomestici più presenti nelle nostre cucine.

Quanti tipi di tostapane esistono

Verticale

Il tostapane più diffuso è il modello classico a forma di parallelepipedo. Il pane si inserisce nelle apposite fessure o nelle pinze, qualora l’elettrodomestico ne fosse dotato. Si aziona quindi il timer di cottura e al termine le fette (o le pinze) scattano fuori spesso accompagnate da un allarme sonoro. Sono da preferire per tostare fette di pane singole in quanto il ripieno morbido del formaggio potrebbe colare verso il basso durante la cottura.

Orizzontale

I modelli orizzontali sono composti da una piastra antiaderente con apertura a libro che riscaldandosi permette la cottura. In questi elettrodomestici è possibile inserire toast ripieni ma anche altri alimenti che si possano comodamente schiacciare fra le due piastre. Non includono una funzione di espulsione del pane automatica, pertanto bisognerà provvedere a estrarre il pane o altri alimenti al termine della cottura. In compenso sono molto facili da pulire qualora le piastre si sporcassero.

A fornetto

Sul mercato si possono trovare anche piccoli fornetti dedicati alla cottura di pane tostato e altri semplici alimenti. Il pane si appoggia semplicemente su una griglia di cottura che talvolta prevede anche le pinze per l’estrazione. Naturalmente, questa tipologia di dispositivo tende a consumare un quantitativo di elettricità maggiore anche se provvede alla cottura in modo rapido ed eccellente.

Approfondimenti sui migliori prodotti

Eccoci arrivati all’analisi dei tostapane inclusi nella tabella comparativa di questa guida. Qui troverai ciò che è necessario sapere di ognuno di essi nei dettagli. In questo modo potrai effettuare la tua miglior scelta in modo più consapevole.

Imetec SM3 900

Imetec SM3 900 è un tostapane orizzontale.

Imetec SM3 900 è un tostapane orizzontale dotato di piastre aderenti di dimensione 26×12 cm che consentono di cuocere fino a tre toast contemporaneamente. È adatto anche alla cottura di verdure e hamburger. L’apparecchio ha una potenza di 900 W. Presenta un pulsante di accensione e una doppia spia che diventa rossa quando il dispositivo è in funzione e verde quando le piastra hanno raggiunto la giusta temperatura. Il dispositivo si chiude con un gancio e si può riporre in verticale avvolgendo il cavo nell’apposito spazio nella parte posteriore. Secondo le opinioni degli utenti è un oggetto molto funzionale e leggero.

Morpilot WT-8100

Il Morpilot WT-8100 è un tostapane verticale con motore da 815 W.

Il Morpilot WT-8100 è un tostapane verticale da 815 W. Consente di selezionare 6 diversi livelli di tostatura a seconda dei gusti. Incorpora anche una griglia orizzontale utile per scaldare brioche durante l’attività del dispositivo. Offre anche ulteriori funzionalità oltre alla tostatura, ovvero il riscaldamento e lo scongelamento. Le griglie sono ampie e accolgono anche fette di pane larghe. È dotato di un carrellino estraibile per raccogliere le briciole. Il corpo della macchina è in acciaio. La possibilità di scegliere il livello di tostatura del pane è molto apprezzata dagli utenti così come la rapidità di funzionamento.

Rowenta GR702D Optigrill

Rowenta GR702D Optigrill è una bistecchiera che include anche la funzione di tostapane con un’ampia superficie di cottura da 32x22 cm.

Rowenta GR702D Optigrill è una bistecchiera che include anche la funzione di tostapane con un’ampia superficie di cottura da 32×22 cm. Presenta un potente motore da 2000 W e 6 programmi di cottura automatici per carne e pesce. Utilizza un sensore che è in grado di regolare automaticamente la temperatura e il tempo di cottura dell’alimento. Il livello di cottura è controllabile tramite una spia luminosa. Offre una funzione per lo scongelamento e una modalità manuale. Le piastre antiaderenti e la vaschetta raccogli grasso sono lavabili in lavastoviglie. La cottura intelligente è un ottimo plus secondo le opinioni degli utenti.

Teknoline T03

Teknoline T03 è una tostiera elettrica a fornetto che consente di tostare il pane rapidamente.

Teknoline T03 è una tostiera elettrica a fornetto che consente di tostare il pane rapidamente. Molto utile nei bar per la velocità alla quale riesce a tostare. Offre una potenza di 2000 W. La struttura è composta internamente da una griglia con resistenze superiori e inferiori e da pinze in acciaio inossidabile per inserire il pane e tostarlo. È dotata di timer da 0 a 15 minuti ed è di produzione italiana. Include anche un vassoio per raccogliere le briciole. Alcuni utenti vi cuociono anche carne o pesce utilizzando le pinze.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback dagli acquirenti

Dopo aver parlato dei migliori sei tostapane, passiamo ora ad analizzarne i pro e i contro. In questa analisi comparativa di benefici e svantaggi troverai gli esiti dei test effettuati dagli utenti che hanno acquistato questo elettrodomestico.

  • La possibilità di selezionare il livello di tostatura è molto utile, secondo le opinioni degli acquirenti.
  • Le piastre cuociono bene e non bruciano le fette di pane, secondo i test effettuati da chi ha già utilizzato i dispositivi.
  • Il sensore per la cottura intelligente e automatica degli alimenti risulta molto comodo.
  • La grande potenza di alcuni tostapane consente al formaggio inserito di scaldarsi velocemente senza colare nella struttura.
  • Le pinze che trattengono il pane sono molto comode ed evitano di scottarsi, dai test degli utilizzatori.
  • I termostati regolabili per modificare la temperatura sono molto apprezzati e utilizzati.
  • Per evitare di veder colare il formaggio dei toast, le pinze chiuse sul fondo risultano molto utili.
  • Lo spegnimento automatico del tostapane è molto utile per evitare il surriscaldamento.
  • Alcuni tostapane si surriscaldano molto nella parte superiore esterna col rischio di bruciarsi.
  • I toast composti da due fette di pane tendono a incastrarsi nei dispositivi sprovvisti di pinze secondo i test di alcuni utenti.
  • I vassoi raccogli briciole non hanno protezione laterale e sono attaccati in maniera troppo ravvicinata alla macchina, facendo cadere le briciole all’interno.
  • Le piastre risultano difficili da pulire perché non si possono staccare e lavare con acqua, dai test effettuati dagli acquirenti.
  • Alcune piastre impiegano molto tempo a riscaldarsi e altrettanto a raffreddarsi.
  • I cavi di alimentazione di alcuni dispositivi risultano eccessivamente corti e scomodi.
  • Secondo i test di alcuni utenti, la grigliatura offerta da alcune piastre non è sufficiente.
  • Nei test d’utilizzo, alcuni tostapane non scaldano in maniera uniforme e il pane deve essere girato a metà cottura.

Criteri di acquisto relativi ai prodotti scelti

I tostapane che abbiamo inserito nella nostra tabella comparativa sono stati selezionati secondo una serie di criteri importanti. Grazie a questi, ricavati dalle opinioni degli utilizzatori, potrai capire qual è il miglior dispositivo a seconda dei tuoi gusti e delle tue necessità.

Pulizia

Il poter mantenere pulito il proprio tostapane è una priorità nell’opinione della maggior parte degli utenti. I vassoi raccogli briciole sono dunque fondamentali e devono essere facilmente lavabili. Anche la possibilità di estrarli comodamente dal dispositivo senza far cadere residui all’interno è molto importante. Altrimenti si potrebbe percepire odore di bruciato durante la cottura. Le pinze che trattengono i toast nei modelli verticali sono migliori se chiuse nel lato inferiore. Questo consente al formaggio eventualmente utilizzato di non colare fuori. Le piastre dei dispositivi orizzontali, invece, sono perfette se antiaderenti ed estraibili per una maggior pulizia.

Capacità e dimensione

Quante fette di pane vuoi tostare? Preferisci i toast ripieni? Oppure ti può far comodo cuocere anche hamburger o wurstel? Nella nostra tabella comparativa abbiamo incluso dispositivi di capacità e dimensioni molto diverse. Alcuni tostapane consentono di tostare contemporaneamente anche 6 fette di pane, soprattutto quelli verticali. Quelli orizzontali o a fornetto, invece, potrebbero offrire posto per tre toast insieme in un’unica cottura. Inoltre, anche i tostapane occupano spazio in cucina. Quelli verticali hanno dimensioni simili. Le piastre invece possono essere più o meno grandi, ma hanno il vantaggio di poter essere riposte anche in verticale.

Sapevi che: esiste anche un tostapane per il cellulare? Serve a disinfettarlo e a eliminare i germi che vivono sulla sua superficie e agisce tramite luci LED UV-C, ma nell’aspetto è un bellissimo tostapane vintage!

Funzionalità

Le funzionalità extra rappresentano l’aspetto più innovativo secondo quanto riportano i test degli acquirenti. Il tostapane, infatti, a seconda delle sue caratteristiche speciali, può scongelare gli alimenti efficacemente e in pochi secondi. Espellere il pane quando è pronto in automatico. Prevedere una griglia esterna extra che consenta di sfruttare il calore del dispositivo per scaldare le brioche. Alcuni sono dotati di protezione contro il surriscaldamento. Altri consentono di scegliere in anticipo il grado di tostatura del pane.

FAQ

A cosa servono i sacchetti per toast?

Sono piccole buste realizzate in materiale a uso alimentare (solitamente teflon) che si possono inserire nel tostapane con dentro il pane o il toast da cuocere. Sono antiaderenti su entrambi i lati e resistono al calore. In sostanza servono a cuocere pane e toast senza sporcare il dispositivo. Oppure, fattore molto utile, consentono di evitare la contaminazione del pane utilizzato con i residui presenti nel tostapane, ad esempio in caso di celiachia o intolleranza al glutine.

Cos’è il tostapane rotativo?

È un tostapane ad alta velocità in grado di sfornare oltre 300 toast all’ora. Rispetto al tostapane tradizionale possiede un motore ad alta potenza, 2000 W e oltre e potenti resistenze. Le fette di pane vengono trasportate da un nastro che le sottopone a tostatura in brevissimo tempo per poi espellerle. È solitamente utilizzato in ristoranti, alberghi o bed & breakfast. Il paradiso degli amanti dei toast!

Quali sono le alternative al tostapane?

Se non ti va di aggiungere l’ennesimo elettrodomestico alla tua cucina, puoi sempre utilizzare un forno normale per tostare le tue fette di pane. Certo, il consumo energetico sarà decisamente maggiore, ma se ti capita di rado di tostare il pane o mangiare un toast, potrebbe valerne la pena. Altrimenti potresti utilizzare una semplice padella: dopo averla scaldata, puoi tostare il pane, prima da un lato e poi dall’altro. Se ti piacciono le classiche righe che lascia il tostapane, prova a utilizzare la bistecchiera sul fornello per un effetto simile.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963