Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 23
Recensioni lette
Recensioni lette 1810

La Migliore Griglia Elettrica del 2021 - Confronti e Recensioni delle griglie elettriche

Nulla fa venire in mente l’estate più di una bella grigliata con gli amici, magari dopo un tuffo in piscina o una giornata passata al mare. Certo, accendere i carboni e aspettare che il tutto sia pronto all'utilizzo può essere una scocciatura ma, per fortuna, da qualche anno sono disponibili delle griglie completamente elettriche che possono facilitare enormemente il lavoro, senza dover stare a litigare con il fuoco o il carburante! Se non sai da che parte iniziare, butta un occhio alla nostra tabella comparativa con le migliori griglie elettriche del 2021 e scopri tutto quello che c’è da sapere su questo elettrodomestico leggendo la nostra guida. Iniziamo!

Griglia elettrica lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 23
Recensioni lette
Recensioni lette 1810

Come scegliere una griglia elettrica e quale acquistare?

Molte persone abitano in appartamenti e non hanno a disposizione un giardino, per questo motivo spesso accantonano completamente l’idea di cucinare un piatto sfizioso sulla griglia. Sul mercato, però, sono disponibili diverse griglie elettriche che possono adattarsi a tutte le esigenze. Per esempio, se vuoi usare la griglia dentro casa, potresti optare per una griglia elettrica a doppia piastra o una da tavolo, entrambe delle ottime scelte per chi non ha a disposizione tanto spazio.

D’altro canto, invece, se adori l’esperienza della classica grigliata all’aperto, potresti puntare su una griglia elettrica con stand: può essere usata come un normale barbecue con griglia, ma essendo elettrica ti semplifica la vita!

Non dimenticare un altro aspetto importante, ossia la grandezza della superficie di cottura: se sei abituato a cucinare per molte persone, probabilmente avrai bisogno di più spazio per poter cuocere più alimenti nello stesso momento. Nei prossimi paragrafi entreremo nel dettaglio di tutti questi aspetti.

Vantaggi e aree di utilizzo

Una buona griglia elettrica deve innanzitutto adattarsi ai nostri spazi (non serve a nulla avere un elettrodomestico ingombrante se poi non sappiamo dove metterlo, no?). Allo stesso tempo, bisogna controllare anche quali temperature sia in grado di raggiungere e, soprattutto, la potenza: più è alta e più aumenteranno i consumi dell’energia elettrica.

Sul mercato, però, sono disponibili diverse griglie elettriche che possono adattarsi a tutte le esigenze.

Quanti tipi di griglia elettrica esistono?

Ciò che più differenzia una griglia elettrica dall’altra è sicuramente la sua struttura. Attualmente è possibile trovarne di tre tipi diversi, ognuno adatto a un utilizzo differente: si tratta delle griglie elettriche da tavolo, quelle con stand, e, infine, quelle a doppia piastra.

Griglia da tavolo

Grazie alle griglie elettriche da tavolo non dovrai più rinunciare a una grigliata pur stando in casa. Sul mercato sono disponibili diversi modelli che si possono adattare a ogni esigenza: se per esempio hai poco spazio, puoi investire in un modello “a torre” che presenta più griglie, una sopra l’altra.

La griglia da tavolo, inoltre, è perfetta se si vogliono tenere in caldo i cibi. È infatti possibile posizionarla comodamente sul tavolo, mentre si mangia, e impostarla alla potenza minima, esattamente come succede nei migliori ristoranti di carne! Infine, essendo sempre componibile, è possibile lavarla in lavastoviglie (anche se ti consigliamo di assicurartene leggendo le indicazioni del produrre).

Griglia con stand

Questa tipologia è quella che più si avvicina al classico barbecue da giardino. Solitamente presenta anche diversi ripiani laterali dove è possibile poggiare tutto ciò che ci può aiutare nella cottura – salse, utensili, o piatti. Se hai a disposizione uno spazio all’aperto raggiungibile comodamente da una presa elettrica, è la scelta migliore che puoi fare.

Se ti preoccupa l’ingombro che potrebbe causare quando non è in utilizzo, stai tranquillo perché spesso e volentieri è possibile staccare lo stand dalla griglia per poter riporre tutto comodamente anche in spazi ristretti. Inoltre, una volta separato lo stand, puoi posare la griglia sul tavolo per usarla in casa quando piove. Alcuni modelli, infine, ti permettono di spostare agevolmente questa tipologia di prodotto grazie a due rotelle bloccabili, poste alla base delle gambe dello stand.

Griglia a doppia piastra

È la classica griglia da bar, quella dove vengono riscaldati i tramezzini e i panini, ma che puoi usare anche per grigliare carne, verdure e altro. È sicuramente la scelta ideale se hai poco spazio in cucina ma non vuoi rinunciare a una cenetta a base di cibi grigliati.

Anche se risulta più costosa della sua cugina da tavolo, ha dalla sua parte il vantaggio di poter grigliare entrambi i lati nello stesso momento proprio grazie alla presenza della doppia piastra, che va a chiudere in una morsa ogni pietanza. Non solo otterrai una grigliatura simmetrica da entrambi i lati, ma riuscirai a cuocere il cibo in un battibaleno, risparmiando sia tempo che energia.

Approfondimento sui migliori prodotti

Abbiamo cercato le migliori griglie elettriche attualmente in commercio, mettendo a confronto sia le loro caratteristiche che le opinioni degli acquirenti. Qui di seguito ne abbiamo selezionate alcune per poter soddisfare qualsiasi tua necessità, tenendo conto sia le dimensioni che le diverse tipologie.

Tristar BP-2641

La griglia elettrica da tavolo Tristar BP-2641 si presenta in due versioni diverse

Anche l’occhio vuole la sua parte. La griglia elettrica da tavolo Tristar BP-2641 si presenta in due versioni diverse: classica o con rifinitura in bambù. Quest’ultima ha anche un valore funzionale: restando fredda, infatti, permette di spostare agilmente la piastra calda ovunque si voglia. La superficie di cottura invece si adatta alla preparazione di grandi quantità di cibo; con un’area di circa 50x25cm, è stata studiata per la cottura di un pasto per 6 persone.

Con questa griglia non avrai bisogno di cucinare a pezzi! Inoltre, presentando un rivestimento antiaderente, è ottimale per una cucina leggera: non dovrai utilizzare né olio né burro.

Suntect Wellness BBQ-9295

Esteticamente si presenta esattamente come una griglia tradizionale

Se hai a disposizione uno spazio adatto a un barbecue ma non vuoi perdere tempo a ravvivare i carboni, la griglia elettrica Suntect Wellness BBQ-9295 fa al caso tuo. Esteticamente si presenta esattamente come un barbecue tradizionale, ha uno stand dotato di ruote per facilitare lo spostamento, un coperchio per chiudere la griglia e due comodi ripiani laterali.

E se fuori piove? Niente paura: è possibile dividere il corpo della griglia dallo stand, rendendo possibile l’utilizzo come griglia da tavolo. Grazie al termostato, che è anche rimovibile, è possibile selezionare 5 livelli di temperatura, fino a un massimo di 250 °C, rendendo possibili diversi tipi di cottura.

Aigostar Calore 30HHK

La griglia elettrica a doppia piastra Aigostar Calore 30HHK è un gioiello della tecnologia.

La griglia elettrica a doppia piastra Aigostar Calore 30HHK è un gioiello della tecnologia. L’apertura a 180° delle due piastre permette sia di raddoppiare effettivamente la superficie disponibile per la cottura sia di cuocere nello stesso momento entrambi i lati di ogni cibo. Inoltre, grazie al coperchio adattabile, è possibile cucinare pietanze dallo spessore diverso.

Come se non bastasse, grazie alla presenza di due spie, una verde e una rossa, saprai fin da subito quando la griglia ha raggiunto la temperatura prestabilita per una cottura omogenea. Un’altra chicca di questo elettrodomestico risiede, infine, nella possibilità di poter essere utilizzato sia come grill che come tostiera.

HengBO HB-201C

La griglia elettrica da tavolo HengBO HB-201C è da un lato comoda per chi ha poco spazio

La griglia elettrica da tavolo HengBO HB-201C è da un lato comoda per chi ha poco spazio, avendo le ristrette dimensioni di 50x28x15cm, dall’altra è ottimale se hai la necessità di cucinare per più persone contemporaneamente. Presenta, infatti, due strati utilizzabili come grill per raddoppiare lo spazio senza andare ad aumentare le dimensioni totali! Utilizzando un sistema di riscaldamento a doppio tubo a U, inoltre, la griglia elettrica HengBO HB-201C è pronta all’utilizzo in pochi minuti.

Grazie alla comoda vaschetta raccogli-gocce, posta alla base, non avrai neanche problemi per quanto riguarda la pulizia, senza considerare che l’intero elettrodomestico è smontabile pezzo per pezzo, rendendo possibile il suo lavaggio in lavastoviglie.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Qui sotto puoi trovare una breve lista dei pro e contro riscontrati tra le opinioni degli acquirenti sulle griglie elettriche che ti abbiamo presentato nella nostra comparativa.

  • Tutti i modelli si scaldano e sono pronti molto velocemente.
  • Griglia bella da vedere, ma anche funzionale.
  • Si pulisce facilmente e alcuni modelli possono anche essere messi in lavastoviglie.
  • I modelli adatti all’esterno possono anche essere usati all’interno.
  • Esce pochissimo fumo nella cottura.
  • Si riescono a cuocere bene anche i cibi congelati.
  • Il cibo non si attacca alla piastra.
  • La potenza risulta un po’ bassa per grigliare alcuni cibi.
  • La cottura non risulta omogenea su tutta la superficie disponibile.
  • In alcuni cosa si possono verificare delle perdite di olio dalla vaschetta.
  • Alcuni problemi nell’utilizzare i programmi preimpostati, quando presenti.

Criteri di acquisto

Riassumendo un po’ ciò che abbiamo accennato nella descrizione dei prodotti, devi tenere a mente diverse caratteristiche prima di decidere quale griglia elettrica comprare, come ad esempio la grandezza della superficie di cottura, la temperatura raggiungibile e la potenza. Qui di seguito ti abbiamo elencato ciò a cui bisogna fare attenzione nella scelta definitiva, a parte la struttura, che dovrai scegliere in base allo spazio hai.

Superficie di cottura

Deve essere una delle prime cose da controllare. Anche se le dimensioni totali della griglia elettrica sono importanti, devi stare ancor più attento a quelle della superficie di cottura. Se sei solito cucinare per una famiglia intera, uno spazio ridotto si tradurrà necessariamente in una cottura frammentata. D’altro canto, è anche vero che, se invece sei abituato a cucinare per poche persone, una superficie grande non solo sarà inutile ma andrà anche ad aumentare i tuoi consumi energetici.

Temperatura raggiungibile

Ogni cibo richiede una temperatura diversa in fase di cottura. È inoltre vero che non sempre vogliamo cuocere tutto quanto al massimo: magari abbiamo bisogno di una cottura lenta a bassa temperatura, o di dare una semplice scaldata a un cibo già cotto.

Anche se quasi tutte quelle presenti sul mercato riescono a raggiungere dai 250 ai 260 °C, la vera differenza risiede nelle temperature minime in quanto non tutte sono in grado di essere regolate a livelli bassi.

Sapevi che anche se usiamo il termine “barbecue” come la versione inglese di “grigliata”, sono due cose diverse? Con il primo si intende una cottura lenta e a temperature più basse, mentre con la seconda si indica la cottura rapida ad alte temperature.

Potenza

La potenza di una griglia elettrica è un’arma a doppio taglio. Se da un lato è vero che un wattaggio alto rende possibile utilizzarla nel minor tempo possibile, dall’altro è altresì vero che il consumo di energia elettrica può aumentare esponenzialmente.

Prima di proseguire con l’acquisto di un prodotto, assicurati che sia adatto alle tue esigenze. Ad esempio non vale la pena comprare una griglia da 2700 watt se sei sicuro che non avrai mai bisogno di tanta energia.

FAQ

Come posso pulire la mia griglia elettrica?

Una buona manutenzione è alla base della durata di qualsiasi elettrodomestico. Se non è lavabile in lavastoviglie, per pulire la griglia elettrica ti basterà rimuovere i grassi in eccesso quando è calda con una spatola piatta. Una volta raffreddata, puoi utilizzare una spugna imbevuta di acqua calda, risciacquare, e, volendo, dare un'ultima passata con un panno e acqua fredda.

Le griglie elettriche sono sicure?

Sfruttando l’energia elettrica per riscaldare il piano di cottura, le griglie elettriche sono generalmente più sicure di quelle tradizionali poiché non fanno utilizzo di carboni e fiamme libere. Ovviamente devi stare attento a non far bagnare il cavo di alimentazione, così da poter scongiurare ogni rischio di corto circuito.

Esiste la griglia elettrica a pietra?

Volendo essere pignoli, possiamo affermare che una griglia non può essere realizzata in pietra. Tuttavia è possibile grigliare i cibi su una piastra in pietra naturale elettrica (che viene comunemente indicata “griglia a pietra”).

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963