Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 73
Studi valutati
Studi valutati 31
Recensioni lette
Recensioni lette 956

La Migliore Vela Ombreggiante del 2021 - Confronti e Recensioni delle vele ombreggianti

Vela ombreggiante lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 73
Studi valutati
Studi valutati 31
Recensioni lette
Recensioni lette 956

Avere uno spazio privato all’aperto è un privilegio davvero importante in un Paese come il nostro dove per molti mesi dell’anno il clima è estremamente mite. A volte non è solo mite, ma addirittura rovente, con lunghe giornate di sole. Allora anche stare all’aperto non è più così piacevole. Per ovviare a questo problema vi sono varie soluzioni, comprese le vele ombreggianti. Nella prova comparativa di oggi eseguiamo un test su vari modelli alla ricerca del migliore. Le opinioni degli acquirenti dei prodotti in sfida ci saranno come sempre di grande aiuto.

Cos’è una vela ombreggiante e come funziona?

Il prodotto di cui parliamo, lo dice il nome stesso, ha come finalità la protezione di una zona all’aperto dai raggi solari. Le vele ombreggianti non sono come gli ombrelloni da giardino che hanno una base e un sostegno indipendente. I modelli presenti nella tabella comparativa che trovate qui sopra hanno bisogno di essere agganciate a dei punti fissi e ben stabili. Può essere il caso di muri, colonne, alberi, o di un apposito telaio metallico. Oltre a proteggere dalla luce solare, le vele ombreggianti hanno l’importantissima funzione di proteggere dai raggi UV e in alcuni casi sono anche impermeabili, proteggendo dalla pioggia.

A chi può essere utile una vela ombreggiante?

Prodotti come le vele ombreggianti sono di grande giovamento per tutta una serie di persone che hanno la necessità di proteggere dal sole diversi spazi nel migliore dei modi. Individuiamo queste categorie di persone leggendo anche i test e le opinioni degli acquirenti.

Chi desidera fare ombra in un giardino spoglio

Non tutti hanno la fortuna di possedere un giardino opportunamente alberato per poter godere di ombra naturale a ogni ora del giorno. Impossibile difendersi dall’afa opprimente. La soluzione in questi casi può essere l’installazione di una o più vele ombreggianti per ottenere un migliore utilizzo del proprio spazio all’aperto. Ovviamente sarà necessario trovare dei punti di attacco adeguati che possono essere le mura della casa o le strutture che delimitano il confine. Sarà importante, ma ne parliamo più avanti, uno studio attento della rotazione del sole rispetto al nostro giardino. In questo modo avremo un comodo e piacevole spazio ombreggiato dove passare il nostro tempo libero.

I bar e i ristoranti con tavoli esterni

Durante la bella stagione molti locali pubblici si attrezzano per offrire sistemazioni all’aperto che sono molto apprezzate dai clienti. Nelle giornate più calde e assolate, è importante poter essere riparati dalla calura quando si è al tavolo. Nei casi in cui posizionare un gazebo o un grande ombrellone sia impossibile, vengono in soccorso le vele ombreggianti che risolvono nel modo migliore un problema estremamente sentito. Tre o quattro punti di ancoraggio permetteranno di proteggere dai raggi solari numerosi tavolini. In questo modo baristi e ristoratori potranno mettere a disposizione dei clienti spazi ombreggiati dove consumare le ordinazioni.

Chi vuole mettere al coperto la propria auto

migliore vela ombreggianteVi sono molti proprietari di case che hanno uno spazio privato all’aperto dove parcheggiare la propria automobile. Si tratta di un bonus davvero importante nei tempi odierni in cui trovare un parcheggio sotto casa è diventato come vincere alla lotteria. Se però questo spazio privato è spesso e volentieri soleggiato, si pone un problema. Ogni volta che si prenderà l’auto si dovrà fare i conti con il grande calore che si forma all’interno. Poter montare delle vele ombreggianti sulla zona in cui posteggiamo l’auto sarà una vera liberazione. E sarà possibile sfruttare nel modo migliore uno spazio privato davvero prezioso.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi delle vele ombreggianti?

Questo tipo di prodotto è sicuramente utile per tutta una serie di situazioni e luoghi, ma vi sono alcuni difetti che lo rendono difficilmente applicabile in altre. Vediamo, grazie anche alle opinioni degli acquirenti presenti in rete, quali sono i principali vantaggi e svantaggi.

Vantaggi

  • Non richiede grandi basi di appoggio: a differenza degli ombrelloni da giardino non necessita di un grande basamento per stare in posizione.
  • Veloce da montare: una volta individuati e realizzati i punti di aggancio, una vela ombreggiante si monta in pochi minuti.
  • Facile da trasportare: è leggera e una volta ripiegata si porta in auto senza difficoltà.

Svantaggi

  • Servono dei punti di appoggio: se non si hanno nelle vicinanze dei punti a cui fissare gli estremi della vela, sarà impossibile utilizzarla.
  • Con il vento non sempre è adatta: nelle zone ventose, in particolari condizioni, le vele con trattamento impermeabile potrebbero essere sottoposte a sollecitazioni che possono portare alla rottura.
  • Non segue il movimento del sole: con un ombrellone spesso è possibile aggiustare la copertura della zona d’ombra. Le vele ombreggianti invece rimangono fisse.

Approfondimento sui migliori prodotti

Cominciamo adesso i test di quattro prodotti presenti nella tabella comparativa delle vele ombreggianti alla ricerca del migliore. Nella valutazione dei prodotti in sfida ci avvarremo delle opinioni degli acquirenti di questi modelli.

Haikus Vela Ombreggiante Impermeabile Rettangolare

Haikus Vela Ombreggiante Impermeabile RettangolareIl primo modello oggetto del test è realizzato dalla Haikus e propone una serie di vele ombreggianti di forma quadrata, rettangolare e triangolare. I colori disponibili per questo specifico prodotto sono crema, sabbia e grigio. Il modello da noi scelto è quello rettangolare 6×4 metri color sabbia. Una vela ombreggiante di tali dimensioni è in grado di creare una zona d’ombra molto ampia sotto la quale è possibile sistemare un grande tavolino. Il materiale di cui è composta la vela è poliestere rivestito esternamente da poliuretano per garantire l’impermeabilità. La protezione dei raggi UV è garantita al 98%.

JNCH Vela Ombreggiante Triangolare

JNCH Vela Ombreggiante TriangolareIl secondo prodotto presente nella tabella comparativa è di forma triangolare con lati di 4 metri. In questo caso, o si hanno a disposizione tre pali già predisposti, oppure è consigliabile fissare due angoli al muro per avere un appoggio più stabile. Il materiale della vela è polietilene rivestito in poliuretano. Si tratta di una vela ombreggiante ampia, ma secondo le opinioni degli acquirenti non è consigliabile da utilizzare in zone con vento forte. Nonostante risulti non troppo spessa, la vela garantisce una protezione dai raggi UV del 96%. Vengono forniti in dotazione i ganci e i cavi di fissaggio anche se i test degli utenti fanno pensare che sia utile acquistarne di più resistenti.

Duerer Vela Ombreggiante Rettangolare

Duerer Vela Ombreggiante RettangolarePassiamo adesso a una delle vele ombreggianti che si trovano nella nostra tabella comparativa prive di trattamento impermeabile. Il prodotto della Duerer oggetto di test è rettangolare, di dimensioni 3×4 metri. La vela è realizzata in polietilene ad alta densità 185GSM, ma senza uno strato di poliuretano che la renderebbe impermeabile. Secondo le opinioni di molti utenti questo è un importante vantaggio. Innanzitutto la vela permette il passaggio dell’aria e la rende ideale per le zone particolarmente ventose. Il fatto di non essere impermeabile significa poi che non vi saranno sulla vela ristagni d’acqua dopo lunghe piogge. Per molti utenti questo tipo di modelli sono la soluzione migliore per ombreggiare il proprio giardino.

Velway Tenda a Vela Ombreggiante Triangolare

Velway Vela Ombreggiante TriangolareL’ultimo prodotto dalla tabella comparativa è di forma triangolare con i tre lati di lunghezza di 3 metri. In questo caso la vela è realizzata in 300D Oxford, uno specifico tessuto in poliestere con integrati elementi in poliuretano che rendono il prodotto impermeabile. Il materiale risulta dai test degli utenti molto resistente e vanta un’adeguata protezione dai raggi UV. Nelle note, il produttore consiglia che la vela abbia un’inclinazione di 30 gradi, per evitare ristagni d’acqua. Controllando le opinioni pubblicate dagli acquirenti, si conferma che, con un corretto montaggio, l’acqua piovana defluisce senza difficoltà.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

  • Haikus Vela Ombreggiante Impermeabile Rettangolare: anche se grande e impermeabile, non oscura troppo la zona interessata.
  • JNCH Vela Ombreggiante Triangolare: facile da montare, si lava con acqua.
  • Duerer Vela Ombreggiante Rettangolare: molto traspirante, crea aree ben arieggiate.
  • Velway Tenda a Vela Ombreggiante Triangolare: tessuto molto robusto e durevole nel tempo.
  • Haikus Vela Ombreggiante Impermeabile Rettangolare: le cuciture a volte non sono perfette.
  • JNCH Vela Ombreggiante Triangolare: le corde di fissaggio sono di qualità scadente.
  • Duerer Vela Ombreggiante Rettangolare: cuciture agli angoli non sempre perfette.
  • Velway Tenda a Vela Ombreggiante Triangolare: vele dello stesso colore a volte hanno diverse tonalità.

Criteri di acquisto

Verifica preliminare della rotazione del sole

Prima di acquistare delle vele ombreggianti è importante capire da quale angolazione il sole colpisce la zona del giardino interessata e in quali orari. Non va dimenticato poi che il sole, al variare delle stagioni, ha una traiettoria diversa. Una volta eseguiti questi controlli, sarà possibile scegliere la migliore vela ombreggiante in grado di svolgere in modo soddisfacente il proprio compito.

Forma e dimensioni

Il secondo passo è quello d’individuare la vela ombreggiante che abbia la forma più adatta e le dimensioni adeguate. A volte questi parametri dipendono da semplici dettami logistici e di comodità. Se abbiamo dei punti di aggancio facilmente utilizzabili sarà normale cercare di sfruttarli. Se non si vogliono creare degli appositi punti di aggancio, il posizionamento delle vele ombreggianti è sempre un compromesso tra funzionalità e semplicità di montaggio.

Lo sapevi che il polietilene (il materiale di base delle vele ombreggianti) è stato scoperto in Germania nel 1898? Tuttavia per avviarne la produzione industriale si è dovuto attendere per 40 anni.

Impermeabilità sì o no?

Lo abbiamo in parte spiegato: le due opzioni hanno pregi e difetti. I prodotti impermeabili hanno l’innegabile vantaggio di proteggere dalla pioggia. Di contro non fanno passare l’aria, quindi nelle zone ventose rischiano di rompersi dopo poche settimane. I prodotti non impermeabili fanno passare l’acqua, ma anche l’aria, quindi con il vento resistono senza alcun problema.

FAQ

Esistono vele ombreggianti in tessuto naturale?

Sappiamo che ci sono persone che fanno volentieri a meno dell’utilizzo dei materiali sintetici e vogliono optare per prodotti che fanno largo utilizzo di componenti naturali. In questo caso c’è da dire che ormai è davvero difficile trovare in commercio soluzioni del genere. I prodotti in fibre naturali hanno il difetto di essere più soggetti a rotture e il lavaggio è molto più complicato.

Meglio quadrate, rettangolari o triangolari?

La scelta, come abbiamo già sottolineato, dipende da vari fattori. Per questo motivo non vi sono particolari preferenze per una forma particolare. L’unico consiglio che ci sentiamo di dare riguarda le zone soggette a venti quotidiani molto intensi. In questi casi saranno preferibili più vele ombreggianti di piccole dimensioni e senza trattamento impermeabile.

Quali tipi di corde utilizzare?

In genere le corde per il fissaggio fornite in dotazione sono in grado di svolgere il loro compito per un buon lasso di tempo. La sostituzione di queste parti non è comunque particolarmente difficoltosa. Nelle zone con molto vento è consigliabile inserire nei pressi dei ganci di fissaggio delle parti elastiche per contenere meglio improvvise raffiche.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963