Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 23
Recensioni lette
Recensioni lette 1610

Il Miglior Distruggi Documenti del 2021 - Confronti e Recensioni dei distruggi documenti

La riservatezza in merito ai dati personali è fondamentale. La legge che tutela la privacy e i dati è un punto a nostro favore che protegge dagli utilizzi delle informazioni personali inopportuni e fraudolenti. Con il distruggi documenti le aziende piccole e grandi, ma anche i comuni cittadini, si assicurano di eliminare queste informazioni preziose nel modo più corretto. Sai perché dovresti averne uno e quale scegliere? Non temere, abbiamo testato moltissimi prodotti e preparato una pratica tabella comparativa con i migliori distruggi documenti sul mercato. Troverai anche utili informazioni che ti aiuteranno a selezionare l'articolo perfetto per le tue esigenze o quelle della tua azienda.

Distruggi documenti lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 23
Recensioni lette
Recensioni lette 1610

Cos’è un distruggi documenti e come funziona?

La normativa sulla protezione dei dati (GDPR) del 2016 è entrata in vigore in tutta l’Unione Europea nel 2018. Tutela i dati delle persone fisiche e richiede al titolare di ogni azienda di mettere in atto delle misure adeguate al fine di proteggere i dati sensibili.

Sbarazzarsi semplicemente dei documenti non è sufficiente, però, ed ecco perché il distruggi documenti è uno strumento sempre più utilizzato nelle piccole, medie o grandi imprese per ridurre in piccoli frammenti illeggibili i cartacei utilizzati in ufficio, proteggendone i contenuti da eventuali furti d’identità o appropriazioni illecite. Non solo distrugge i documenti che riportano informazioni riservate, ma si occupa spesso anche di sminuzzare e rendere inutilizzabili CD, DVD e carte di credito che possono contenere dati altrettanto sensibili.

A chi può essere utile un distruggi documenti?

Possedere un distruggi documenti all’interno della propria azienda non è obbligatorio per legge ma fortemente consigliato per evitare di incappare in sanzioni piuttosto salate, volte a contrastare la ricostruzione dei dati sensibili dai documenti cartacei eliminati. Vediamo insieme chi può realmente beneficiare di un dispositivo del genere.

Distruggi documenti per casa o piccoli uffici

Chi si trova a lavorare da casa e deve gestire i documenti dell’ufficio può trarre grande beneficio dall’utilizzo di un distruggi documenti. In questi casi, la mole di lavoro per il dispositivo è solitamente ridotta a una quantità minima di fogli da eliminare al giorno, per cui basteranno i modelli più semplici che garantiscono comunque la privacy e la riservatezza dei dati a un prezzo più che abbordabile.

Lo stesso vale per i documenti riservati di una famiglia: che siano estratti conto o documenti che riportano informazioni confidenziali, un distruggi documenti anche senza cestino può essere sufficiente per salvaguardare la propria privacy.

Distruggi documenti per uffici di medie dimensioni

Il discorso cambia quando si tratta di smaltire i documenti prodotti da uffici più grandi, che ne producono quantitativi decisamente più elevati. In questo caso occorrono dispositivi che triturino più fogli in contemporanea e soprattutto capaci di operare ininterrottamente per smaltire tutti i fogli richiesti.

il distruggi documenti è uno strumento sempre più utilizzato nelle piccole, medie o grandi imprese

I dispositivi destinati agli uffici richiedono anche di garantire un certo livello di sicurezza, a partire dal livello P4. Devono inoltre essere silenziosi per non disturbare le persone che lavorano nella stessa stanza.

Distruggi documenti per grandi aziende

Le grandi aziende, naturalmente, necessitano di distruggi documenti capienti e veloci, in grado di distruggere in piccolissimi frammenti il maggior numero di fogli in contemporanea. Una caratteristica fondamentale da valutare è il sistema di raffreddamento del dispositivo, solitamente a ventola, che consente a questi modelli di lavorare indisturbati per diverse ore consecutive.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi di tale prodotto?

È alquanto evidente che il distruggi documenti si rivela uno strumento prezioso al fine di garantire la privacy dei dati presenti sui documenti da eliminare. Ma quali svantaggi comporta utilizzare uno strumento di questo tipo? Scopriamolo insieme di seguito.

Vantaggi

  • Evita il furto e la ricostruzione dei dati sensibili, che si rischierebbero con la classica eliminazione della carta. È infatti possibile, e molto facile, ricostruire i documenti frammentati a mano.
  • Semplifica lo smaltimento dei rifiuti cartacei, vantaggio importante soprattutto per le aziende.
  • Rende lo smaltimento dei documenti riservati più veloce e semplice, fondamentale per chi si trova a contatto con il pubblico o ha tempi stretti per occuparsene.

Svantaggi

  • In caso di presenza di graffette, punti metallici, parti adesive, bisogna assicurarsi che il distruggi documenti sia in grado di gestirli e distruggerli.
  • I blocchi di fogli triturati insieme talvolta si inceppano e bisogna risolvere manualmente il problema.
  • Un distruggi documenti necessita di lubrificazione costante per prevenire l’inceppamento.

Approfondimento sui migliori prodotti

Nella nostra tabella comparativa troverai i distruggi documenti che gli utenti hanno acquistato e valutato più positivamente attraverso le loro opinioni. Di seguito analizziamo i modelli fornendoti le caratteristiche principali, i test effettuati e tutte le informazioni utili per scegliere il dispositivo migliore in base alle tue esigenze.

Amazon Basics Distruggidocumenti 8 fogli

Amazon Basics Distruggidocumenti 8 fogli

Amazon Basics Distruggidocumenti 8 fogli è un dispositivo adatto a piccoli uffici o ad ambienti domestici. È in grado di tagliare a strisce di 6 millimetri fino a 8 documenti per volta, ma può anche distruggere CD e DVD, se inseriti uno alla volta. Secondo i test del produttore, il livello di sicurezza del dispositivo è stato valutato come P2. Questo modello funziona ininterrottamente per 2 minuti con una tempistica di raffreddamento di 15 minuti.

Include la funzione auto e reverse per la carta inceppata, la protezione dal surriscaldamento e lo stop automatico. Il contenitore raccoglie un volume fino a 12 litri di carta triturata. Le opinioni degli utilizzatori sono positive soprattutto per il funzionamento continuativo del dispositivo, che non soffre di surriscaldamento nonostante l’uso intensivo e risulta molto solido.

Fellowes AutoMax 100M

Fellowes AutoMax 100M è un distruggi documenti perfetto per uffici di medie dimensioni

Fellowes AutoMax 100M è un distruggi documenti perfetto per uffici di medie dimensioni. Distrugge fino a 100 fogli per volta in automatico oppure 10 manualmente, trasformandoli in micro frammenti da 4×10 millimetri. Secondo i test effettuati, è in grado di funzionare in modo molto silenzioso senza fermarsi per 15 minuti, con un raffreddamento di 35 minuti. Include la funzione reverse e può distruggere anche punti metallici, graffette e carte di credito.

Il raccoglitore contiene all’incirca 23 litri di frammenti. Garantisce un livello di sicurezza P4. Molto apprezzato nelle opinioni degli acquirenti per il rapporto qualità-prezzo, risulta essere molto veloce e semplice da utilizzare anche in modalità automatica.

REXEL Optimum Auto Feed+

REXEL Optimum Auto Feed+ è un distruggi documenti

REXEL Optimum Auto Feed+ è un distruggi documenti destinato alle grandi aziende. Il contenitore per la raccolta dei frammenti è dotato di PIN e ha una capacità di 140 litri. Il dispositivo può tritare e distruggere automaticamente fino a 750 fogli in automatico e 15 manualmente. Distrugge anche carte di credito, graffette e punti metallici.

È dotato di tecnologia anti-inceppamento e di una ventola di raffreddamento che, secondo i test, gli consente di lavorare ininterrottamente per 240 minuti consecutivi. Include anche controlli touch e un sensore a infrarossi per il sovraccarico della carta. Livello di sicurezza P5. Si consiglia di lubrificarlo regolarmente con olio apposito. È un modello altamente efficiente secondo le opinioni lasciate dagli utenti.

Duronic PS391

Duronic PS391 è un distruggi documenti adatto a piccoli uffici

Duronic PS391 è un distruggi documenti adatto a piccoli uffici e ambienti domestici; è in grado di triturare fino a 3 fogli A4 piegati in frammenti da 3×9 millimetri, raccogliendoli nell’ampio contenitore da 5 litri di capienza. Trita anche fino a 6 fogli in formato A6 in soli 6 secondi. Si può posizionare sopra la scrivania e secondo i test del produttore è stato classificato come livello di sicurezza P5. Riduce un classico A4 in oltre 2.000 micro frammenti.

Il cestello raccoglitore è trasparente e il dispositivo è dotato di protezione dal surriscaldamento, funzione reverse e auto. Molto compatto e comodo, si può posizionare ovunque senza rubare troppo spazio.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

Come accade per ogni prodotto, anche i modelli migliori da noi scelti sono stati sottoposti al giudizio degli acquirenti, che ne hanno valutato pro e contro nelle loro opinioni. Li trovi elencati sinteticamente di seguito.

  • Molti distruggi documenti risultano ben costruiti, solidi e robusti, perfetti per un utilizzo intensivo.
  • La funzione automatica che carica i fogli uno a uno per poi distruggerli è una delle caratteristiche più apprezzate dagli utenti.
  • I dispositivi con il livello di sicurezza P5 sono i più apprezzati per l’impossibilità di ricostruire i dati dei documenti triturati.
  • Alcuni distruggi documenti sono dotati di meccanismo di sicurezza che ne impedisce il funzionamento se il contenitore non è chiuso correttamente.
  • Alcuni modelli di distruggi documenti sembrano essere eccessivamente rumorosi.
  • Secondo i test di alcuni utenti, dopo meno di un anno alcuni distruggi documenti si logorano e non triturano più allo stesso modo la carta.
  • In alcuni distruggi documenti manca il segnale d’avviso relativo al raggiungimento del surriscaldamento.
  • Alcuni distruggi documenti non riescono a triturare completamente più fogli insieme e ne rimangono strisce o residui incastrati fra le lame.

Criteri di acquisto

L’acquisto di un dispositivo importante come il distruggi documenti deve essere ben ponderato, per essere certi di scegliere il migliore secondo le proprie esigenze. Ecco i fattori fondamentali da valutare, che abbiamo utilizzato anche per il nostro test comparativo e che sapranno indirizzarti verso l’acquisto più indicato per te.

Tipologia

I distruggi documenti si possono catalogare a seconda del risultato che consentono di ottenere in base alla riduzione ai minimi termini dei documenti da eliminare.

  • Taglio a strisce: alcuni tagliano i fogli a strisce più o meno lunghe e sono adatti a documenti di utilizzo comune.
  • Taglio a frammenti: questo taglio in rettangoli più o meno piccoli garantisce un maggior livello di sicurezza, in quanto rende molto più difficoltosa la ricostruzione delle informazioni. Il volume del materiale triturato, inoltre, è decisamente inferiore.
  • Taglio in micro frammenti: destinato ai documenti altamente riservati, rende totalmente illeggibili i frammenti prodotti.

Numero massimo di fogli gestibili e capacità del contenitore

Il numero massimo di fogli gestiti varia in base al funzionamento del distruggi documenti. I modelli migliori e di fascia più elevata arrivano a distruggere un numero considerevole di fogli in modalità automatica e sono destinati alle aziende più grandi, che necessitano di un lavoro rapido e continuativo. I modelli più semplici, adatti a uso domestico o a piccoli uffici, lavorano triturando circa 10 fogli per volta.

La capacità del contenitore è da mettere in relazione con le potenzialità del dispositivo, per cui i modelli in grado di triturare un maggior numero di fogli, come alcuni di quelli proposti nella nostra tabella comparativa, solitamente possiedono contenitori capienti che non devono essere svuotati troppo frequentemente.

Lo sapevi che il distruggi documenti compare nei punti chiave di alcuni film visti al cinema? In Argo, i diplomatici americani lo utilizzano per eliminare documenti strategici, e in Tutti gli uomini del Presidente viene utilizzato per far sparire alcune prove compromettenti dello scandalo Watergate.

Livello di sicurezza

Esiste una classificazione ufficiale del livello di sicurezza del distruggi documenti basata sul tipo di frammentazione del documento che ne rende più o meno irrecuperabili i contenuti.

  • P1/P2: scomposizione del documento in 30/40 pezzi – per uso quotidiano;
  • P3: scomposizione in 200 pezzi – per uso quotidiano con qualche dato sensibile;
  • P4: scomposizione in 400 pezzi – per documenti riservati aziendali e privati;
  • P5: scomposizione in 2.000 pezzi – per documenti altamente riservati e personali;
  • P6: scomposizione in 6.000 pezzi – per documenti legali e militari;
  • P7: scomposizione in 12.500 pezzi – per documenti governativi e militari top secret.

Materiali triturati

Alcuni modelli consentono di distruggere oltre ai documenti anche altri materiali come CD, DVD o carte di credito. Questi dispositivi sono dotati di una fessura apposita dove inserire questi elementi per la loro distruzione.

FAQ

Quale olio usare per lubrificare il distruggi documenti?

È meglio non utilizzare oli spray a base di petrolio che potrebbero rischiare d’incendiarsi. Meglio utilizzare oli a base vegetale da spargere sui fogli da triturare che passando attraverso il dispositivo ne lubrificano le lame.

Come risolvere gli inceppamenti del distruggi documenti?

Se le lame sono periodicamente lubrificate, il distruggi documenti non si dovrebbe inceppare. Qualora capitasse, però, puoi schiacciare il pulsante dedicato alla funzione reverse, presente in quasi tutti i modelli, che ti consente di invertire il funzionamento del dispositivo ed estrarre i fogli inceppati. In alternativa è possibile staccare il cavo dalla corrente e provare a estrarre manualmente i fogli tirandoli con delicatezza.

Cosa fare se il distruggi documenti si surriscalda?

Può capitare, quando si deve distruggere una considerevole quantità di fogli, che il distruggi documenti si surriscaldi. I modelli migliori sono dotati di un blocco automatico che arresta il dispositivo al raggiungimento di una certa temperatura, in caso contrario sarà necessario arrestare manualmente la macchina e lasciarle il tempo di raffreddarsi.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963