Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 16
Recensioni lette
Recensioni lette 1190

I Migliori Occhiali da Sole del 2021 - Confronti e Recensioni degli Occhiali da Sole

Occhiali da sole lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 16
Recensioni lette
Recensioni lette 1190

C’è chi li indossa “per avere più carisma e sintomatico mistero”, chi invece ne sente il bisogno durante il lavoro o l’attività sportiva. E chi, semplicemente, non potrebbe mai uscire di casa senza averli con sé, e poco importa che ci sia il sole oppure no. Gli occhiali da sole parlano di noi al mondo e rivelano il nostro carattere. Si abbinano sia al nostro abbigliamento sia al nostro modo di vivere la vita. Ma allo stesso tempo ci aiutano a proteggere una parte importantissima e spesso trascurata del nostro corpo: gli occhi. Si possono acquistare sull’onda dell’entusiasmo durante una sosta estiva in autostrada, oppure si può fare affidamento su questa guida comparativa e su alcuni importanti consigli di stile.

Come sono fatti e come si scelgono gli occhiali da sole?

Gli occhiali da sole non sono soltanto un semplice accessorio estetico: servono a proteggere nel migliore dei modi gli occhi dai raggi UV, dall’affaticamento e da fastidiosi riflessi nelle giornate di sole. I modelli sportivi sono ancora più attrezzati in questo senso e sono i più indicati nelle attività all’aria aperta. Ma non per questo la questione bellezza va accantonata, tutt’altro! Niente vieta di acquistare un modello solo perché è di moda, o perché abbiamo sentito opinioni positive dagli amici, o perché la sua montatura “glitter” è irresistibile.

Nella scelta però andrebbe considerata anche la forma del viso. Per scoprirla basta un semplice test: servono uno specchio e qualcosa per delineare i contorni del volto su di esso, come un rossetto o una matita per le labbra. Online esistono molti tutorial per trovare l’occhiale giusto per visi ovali, triangolari, squadrati, allungati oppure a forma di cuore. E una volta scelto l’occhiale giusto, ci farà senza dubbio sembrare più attraenti: lo dice la scienza!

Vantaggi e aree di utilizzo

Chi l’ha detto che gli occhiali scuri si possono usare solo in estate? Complici le belle giornate invernali e le latitudini italiane, questo accessorio non andrebbe mai riposto definitivamente in attesa della bella stagione. Inoltre le lenti fumé sono una valida alternativa quando il meteo è incerto.

La scelta degli occhiali da sole dipende anche dal carattere e dalla forma del viso.

Quali tipi di occhiali da sole esistono?

Se i modelli sono centinaia, se non migliaia, in realtà le tipologie di occhiali da sole si possono facilmente raggruppare in tre grandi gruppi: casual, sportivi e un tipo particolare, molto recente e che forse non tutti conoscono, che non vi vogliamo svelare subito (e che piacerà sicuramente agli appassionati di musica e tecnologia).

Il migliore modello si sceglie sicuramente in base alle proprie esigenze, ma anche a seconda della forma del proprio viso. Nel corso di questa guida comparativa vedremo in dettaglio come muoversi con più sicurezza tra questi criteri. Partiamo quindi con la tipologia: quale scegliere e perché.

Casual

Quando ci si veste per uscire si considerano ovviamente, oltre ai vestiti, anche gli accessori. E l’occhiale casual è uno di loro. In questo caso hanno molto peso i criteri estetici: i colori, la forma, il materiale e naturalmente l’abbinamento con il nostro guardaroba. È molto comune averne più di un paio da abbinare facilmente ai diversi outfit o alle diverse occasioni. Se c’è chi ha un solo occhiale casual che riesce ad abbinare a ogni uscita, dall’altro lato ci sono i “collezionisti”: non escono di casa se non passano il test dello specchio all’ingresso, e per trovare l’occhiale giusto ne provano almeno tre o quattro.

Sportivi

Gli occhiali da sole pensati per lo sport sono disegnati appositamente per essere adatti a determinate situazioni. Ne esistono di molti tipi, per esempio da vela o da ghiacciaio, pensati per i riverberi estremi della luce su superfici altamente riflettenti (come uno specchio d’acqua o una distesa di neve ad alta quota). Ma ci sono anche i modelli più versatili da usare in diverse attività: corsa all’aperto, trekking, ciclismo e così via. Le montature degli occhiali sportivi sono pensate per rimanere ferme al loro posto con qualsiasi movimento, e le lenti sono preparate alle peggiori condizioni visive (spesso sono anche polarizzate). Infatti il budget si alza un po’ rispetto ai modelli casual.

Audio

Da qualche anno c’è un’interessante novità nel mercato degli occhiali da sole, introdotta soprattutto grazie allo sviluppo di tecnologie poco evidenti ma performanti. Parliamo degli occhiali con audio incorporato, adatti quindi a sentire musica o chiamate senza l’uso di cuffie aggiuntive. Si tratta di un accessorio 2-in-1 perché integra nell’occhiale anche delle cuffie esterne Bluetooth, che diffondono il suono e lasciano libere le orecchie. Le opinioni di chi li ha provati sono molto positive: se oggi sono ancora rari da vedere, è probabile che tra qualche tempo saranno la normalità. Pionieri in questo campo sono i grandi brand specializzati in hi-fi.

Approfondimento sui migliori occhiali da sole

Il posto migliore per trovare una grande varietà in occhiali da sole è sicuramente internet. Dato che la scelta è così vasta, ecco 4 modelli accuratamente selezionati dalla nostra tabella comparativa: non solo hanno collezionato molte opinioni positive, ma sono anche rappresentativi di diverse esigenze di visione e utilizzo.

Video: Occhi, come proteggerli d’estate

Hawkers Tr18

Sono economici, di buona fattura (leggeri ma anche resistenti) e facili da indossare con quasi ogni stile di abbigliamento.

Ci sarà un motivo se molti italiani ne hanno più di un paio vicino alla porta d’ingresso, da cambiare ogni giorno in base all’umore e all’outfit della giornata. Ma cos’hanno di speciale gli Hawkers Tr18? Ecco i vantaggi segnalati nelle opinioni di chi li ha già acquistati: sono economici, di buona fattura (leggeri ma anche resistenti) e facili da indossare con quasi ogni stile di abbigliamento. In più sono disponibili in tanti colori ed esiste una vasta scelta anche nel colore delle lenti.

Un plus molto apprezzato: la confezione con adesivi, panno in microfibra e custodia morbida originale Hawkers. Per la loro versatilità, l’eccellente rapporto qualità-prezzo e il design versatile, si può dire che questo modello è il best buy della nostra tabella comparativa, almeno per gli occhiali da sole casual. Infine un consiglio di stile: acquistarne modelli con lenti diverse da usare in tutte le stagioni dell’anno.

Cressi Ninja

Cressi è uno dei brand più affidabili e consigliati per fare attività fisica all’aperto.

Gli occhiali da sole sportivi per eccellenza. Fai un test: basta chiedere opinioni agli amici più atletici per scoprire che Cressi è uno dei brand più affidabili e consigliati per fare attività fisica all’aperto (e non da ieri ma dal 1939, anno di fondazione del marchio). Questo modello è particolarmente apprezzato da appassionati di pesca, vela e canoa per diversi motivi. Innanzitutto sono occhiali da sole realizzati in materiali galleggianti, quindi nel caso dovessero cadere in acqua non ci sarebbe il pericolo di perderli.

Ma questa eventualità è davvero rara, visto che sono anche antiscivolo grazie al rivestimento in gomma morbida. La montatura avvolgente è stata accuratamente progettata per restare sempre al suo posto, mentre i filtri delle lenti proteggono gli occhi dai raggi UV. Il trattamento antisporco fa scivolare via dalla superficie polvere e gocce d’acqua, allungando la vita di questi occhiali da sole resistenti e pronti a tutto. La ciliegina sulla torta: sono made in Italy.

Ray-Ban Aviator RB3025

Se ci sono al mondo degli occhiali da sole che hanno realmente passato il test del tempo sono proprio gli Aviator di Ray-Ban.

Un grande classico che non poteva certo mancare nella nostra guida comparativa. Se ci sono al mondo degli occhiali da sole che hanno realmente passato il test del tempo sono proprio gli Aviator di Ray-Ban. La loro tipica forma a goccia, secondo molte opinioni di esperti di stile, è una delle più eleganti da indossare in diverse occasioni. Il loro nome non è certo casuale o dovuto a una scelta di marketing: sono stati progettati davvero per gli aviatori americani, e sono diventati ancora più famosi quando Tom Cruise li ha indossati per “Top Gun”.

Se un tempo erano un must dell’ambiente militare, oggi sono indossati da uomini e donne di ogni età, tant’è che questo modello è chiaramente indicato dalla casa come unisex. Sono leggeri, con una montatura quasi invisibile e uno stile intramontabile: la scelta migliore per chi non vuole indossare dei semplici occhiali ma una vera e propria icona di design, riconoscibile ovunque.

Bose Frame Tenor

Il modello Tenor fa parte di una serie che comprende anche versioni dalle forme diverse.

Su Bose non è necessario spendere troppe parole visto che è uno dei brand più apprezzati a livello mondiale in ambito musicale. Sui Bose Frame, invece, si potrebbe parlare per ore. Il modello Tenor fa parte di una serie che comprende anche versioni dalle forme diverse (come Soprano o Alto). Il funzionamento di base, però, è sempre lo stesso. Si tratta di occhiali da sole che portano nelle stanghette un sistema audio aperto, come delle mini casse che diffondono il suono vicino al padiglione.

In questo modo le orecchie restano sempre libere di ascoltare i suoni circostanti. Si possono usare per ascoltare musica, ma anche per rispondere alle chiamate in arrivo perché si collegano allo smartphone tramite Bluetooth e si controllano con un tocco. Certo, il prezzo si alza un po’ rispetto ad altri modelli della nostra tabella comparativa, ma l’emozione di sentirsi dentro un film di fantascienza non ha prezzo.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

La scelta degli occhiali da sole è talmente personale che a volte è facile trovare opinioni in apparenza discordanti sullo stesso prodotto: trovare l’articolo migliore in assoluto dipende soprattutto dai gusti personali. Tuttavia esistono alcuni pro e contro che vengono notati da chi ne ha acquistato un paio nuovo e ha eseguito test di utilizzo in diverse occasioni.

  • Montatura leggera.
  • Lenti di qualità.
  • Materiali resistenti.
  • Accessori in dotazione comodi e utili.
  • Mancanza di custodia rigida.
  • Vestibilità troppo larga.
  • Lenti poco versatili in diverse condizioni di luce.
  • Viti poco resistenti.

Criteri di acquisto

Dopo aver fatto allo specchio il test della forma del viso e aver capito qual è la montatura migliore, ecco che viene il bello. Perché il mondo è pieno di occhiali da sole e sceglierne un paio sembra un’impresa titanica. Ovviamente non è così: basta basarsi su alcuni semplici criteri, come quelli che abbiamo usato per redigere la nostra guida comparativa.

Tipologia

Questo è sicuramente il criterio più importante per essere sicuri di scegliere il migliore modello di occhiali da sole. Basta un semplice test iniziale per decidere. Dove li indosseremo? A un aperitivo con gli amici o durante un allenamento nel parco? Se la scelta casual è più dettata dai trend del momento, l’occhiale sportivo viene acquistato per scopi ben precisi: deve quindi durare di più, essere affidabile e sicuro dal punto di vista dei materiali usati.

Lenti polarizzate sì o no?

La polarizzazione è uno speciale trattamento delle lenti che rende la visione migliore in caso di fastidiosi riflessi. Sono più sicure in alcuni casi specifici, come il ciclismo su strada o la guida. A prima vista non si può sapere se una lente è polarizzata oppure no, ma ecco un test per capirlo: si posiziona la lente a 90 gradi davanti a uno schermo acceso, se il riflesso del display viene oscurato leggermente dalla lente l’esito è positivo!

Lo sapevi che l’origine degli occhiali da sole si perde nella storia antica? Il popolo Inuit li usa da sempre per riparare la vista dai bagliori accecanti della neve del polo: per costruirli si intagliava una sottile fessura orizzontale nell’avorio delle zanne di tricheco. Invece pare che il primo personaggio famoso a usarli in pubblico fu l’imperatore Nerone: si dice che guardasse i combattimenti estivi nelle arene attraverso prismi di smeraldo.

Budget

Anche se questo criterio non rientra tra quelli usati nella tabella comparativa, è indubbio che al momento dell’acquisto abbia un peso rilevante. Oggi è possibile acquistare un buon paio di occhiali per meno di 50 euro, ma chi se la sente può alzare la soglia di spesa. Fattori come il brand, i filtri delle lenti e la qualità dei materiali possono far lievitare il prezzo di un paio di occhiali fino a 500 euro o più.

Video: Trend estate: gli occhiali da sole del momento

FAQ

Come pulire gli occhiali da sole?

Lenti e stanghette vanno trattati nel migliore dei modi affinché durino a lungo. Per avere lenti sempre pulite basta usare un detergente delicato, acqua corrente tiepida e un apposito panno per asciugarle senza lasciare aloni. Sconsigliatissimo strofinare le lenti a secco con l’orlo della t-shirt: eventuali residui potrebbero graffiare i materiali.

Dove comprare gli occhiali da sole?

Internet è sicuramente l’opzione che garantisce l’offerta più vasta possibile. Inoltre online è più facile conoscere i dettagli tecnici di ogni modello per quanto riguarda filtri e materiali (dati molti importanti soprattutto nel caso di quelli sportivi) e si può scegliere anche in base a video tutorial, opinioni e consigli di stile.

Come capire quali occhiali da sole stanno bene?

Basarsi sulla forma del viso e sul colore dell’incarnato è il modo migliore per iniziare. Online esistono anche tool per “provare” virtualmente un paio di occhiali da sole inserendo una propria fotografia oppure utilizzando la fotocamera del telefono o del pc. Il test definitivo? Dopo averli indossati per un’intera stagione senza mai stancarsi.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963