Prodotti testati 4
Ore impiegate
Ore impiegate 25
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 2120

I Migliori Manubri Palestra del 2022 - Confronti e Recensioni dei manubri palestra

Manubrio palestra lista dei migliori prodotti del 2022

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 4
Ore impiegate
Ore impiegate 25
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 2120

L’home fitness, vale a dire l'allenamento in casa, è diventato un vero e proprio trend. Che tu sia costretto a fare sport tra le mura domestiche per la mancanza di tempo o che preferisca, per scelta, la comodità dell’esercizio casalingo, i manubri da palestra sono il tuo miglior alleato. Pratici, poco ingombranti e per tutte le tasche, ti permettono di mantenere la forma fisica anche nel comfort del tuo appartamento. Esistono set di manubri da palestra di vari materiali, di tutti i pesi e adatti a diversi budget: per scegliere il migliore per le tue esigenze, continua a leggere la nostra guida: ti proporremo una tabella comparativa e confronteremo tutte le opinioni di chi li ha già acquistati. Siamo sicuri che, dopo la lettura, andrai a colpo sicuro!

Cosa si intende con “manubri da palestra”?

I manubri da palestra sono un’alternativa più pratica e meno ingombrante ai classici bilancieri che utilizziamo nei centri sportivi. Solitamente sono in ghisa, acciaio o ferro con rivestimento morbido in gomma o neoprene, ma il mercato oggi offre molte alternative: ce ne sono anche in plastica, oppure da riempire con acqua o sabbia.

In genere, i migliori set di manubri da palestra sono composti da dischi di diverso peso da posizionare sulle barre di sollevamento. Sono quindi regolabili in base agli esercizi e all’intensità desiderata. I manubri più leggeri, di solito più adatti agli allenamenti femminili, hanno invece un peso fisso.

Vantaggi e aree di utilizzo

Allenarsi in casa in modo semplice e immediato porta sicuramente benefici. Benché molti di noi pensino ad usare cyclette e simili per fare esercizio aerobico, molto spesso sottovalutiamo l’allenamento muscolare vero e proprio. Utilizzare dei pesi è fondamentale per mantenere una buona muscolatura, essenziale a tutte le età, ma ancora più con il passare degli anni.

Video: Ecco i segreti di Bianca Guaccero per restare in forma

I manubri da palestra occupano poco spazio e ti aiutano molto a mantenerti in forma! Ma sono tutti uguali? Ovviamente no, e ne parleremo nei prossimi paragrafi.

Quali tipi di manubri da palestra esistono?

Oltre al materiale di cui sono composti, possiamo distinguere i migliori manubri da palestra a seconda che siano fissi, regolabili o a carico variabile. Questa classificazione ti permetterà un’analisi comparativa delle loro caratteristiche per scegliere il prodotto che fa al caso tuo.

Manubri da palestra fissi

Questi manubri hanno un peso predefinito che non può essere modificato o regolato. Si tratta generalmente dei modelli più economici, disponibili sia nella versione in ghisa e neoprene (per i pesi più leggeri, da 1 a 5 kg), sia in ferro e PVC per i manubri da 10 kg e oltre. Quelli in ghisa sono particolarmente consigliati per i principianti o per gli allenamenti funzionali in cui si lavora con pesi leggeri.

Il rivestimento ruvido facilita una presa sicura e consente anche di lavarli facilmente. Alcuni modelli hanno forma esagonale per evitare che rotolino quando vengono appoggiati su qualunque superficie.

Servono dei buoni manubri palestra per potersi allenare.

Manubri da palestra a carico variabile

La fascia di prezzo di questi manubri è leggermente superiore. Il loro vantaggio è la possibilità di portarli da pochi kg di peso, circa 2, fino a carichi più alti, che vanno oltre i 10 kg. Il design compatto li rende comunque poco ingombranti e semplici da usare, grazie alla leva che consente di cambiare il peso in base a quello desiderato o al tipo di esercizi da eseguire.

Alcuni modelli hanno anche una barra estensibile, che ne consente l’uso sia con una che con due braccia. Questi manubri racchiudono fino a 4 manubri tradizionali in 1.

Manubri da palestra regolabili

Questa soluzione è perfetta sia per i più esperti sia per chi ha appena cominciato ad allenarsi, e prevede di accrescere e aumentare l’intensità delle proprie sessioni. Di solito, sono venduti in kit che comprendono più dischi di pesi diversi, montabili sulla barra sia insieme che separatamente a seconda del proprio livello e dei propri obiettivi.

I modelli più completi possono essere uniti anche ad altri manubri per creare un vero e proprio bilanciere. Si tratta, ovviamente, della formula con prezzo più elevato rispetto alle altre alternative.

Approfondimento sui migliori prodotti

Per aiutarti a scegliere i tuoi manubri da palestra, abbiamo selezionato alcuni tra i migliori prodotti in commercio. Di seguito trovi una breve descrizione delle loro caratteristiche, insieme alle opinioni e ai test di chi li ha già acquistati. Questa lettura comparativa ti aiuterà a chiarire eventuali dubbi prima di lanciarti nell’acquisto.

Bowflex SelectTech 552l

Bowflex SelectTech 552l è un manubrio a carico variabile

Bowflex SelectTech 552l è un manubrio a carico variabile che racchiude in sé fino a 15 manubri di diverso peso, in un design compatto e per niente ingombrante. Il modello 552l consente di passare da due a 24 kg con 15 regolazioni possibili a seconda dell’intensità ricercata e del livello di fitness. Le piastre metalliche sono rivestite in plastica, per evitare rumori e urti durante l’allenamento.

I test degli utilizzatori confermano la semplicità del sistema di cambiamento del peso, che può essere personalizzato e persino differire sui due lati del manubrio. La compattezza e la solidità dei materiali sono i punti a favore citati in tutte le opinioni.

SONGMICS

SONGMICS propone un set di manubri regolabili con 8 dischi

SONGMICS propone un set di manubri regolabili con 8 dischi per aumentare o diminuire il peso, a seconda delle proprie esigenze. In ghisa e ferro, questi manubri includono barre galvanizzate antiscivolo. I test degli utilizzatori ne confermano la resistenza e robustezza. Inoltre, il set SONGMICS include una barra aggiuntiva da 30 cm che permette di trasformare i manubri in un vero e proprio bilanciere.

Si tratta dell’opzione migliore per i professionisti che mirano a un allenamento completo anche in casa. Secondo le opinioni di chi li ha acquistati, il punto forte di questi manubri è la loro versatilità, che permette di svolgere diversi esercizi.

CCLIFE DHSTA012V

Il set di manubri CCLIFE è realizzato in ferro e rivestito di TPR

Il set di manubri CCLIFE è realizzato in ferro e rivestito di TPR, un materiale estremamente solido. Le coperture in silicone, rimovibili, proteggono le piastre dei pesi da eventuali graffi, ma anche la superficie di allenamento in caso di urti. I dischi sono assicurati al manubrio con un doppio sistema di sicurezza, per evitare che cadano o si muovano durante l’allenamento.

Il tubo di collegamento dei manubri CCLIFE è in schiuma spessa, per assorbire sudore e umidità ma anche per offrire una presa più confortevole. Le varie componenti possono essere assemblate per creare un bilanciere utile anche ad allenare le gambe.

YAHEETECH YA600096846

Yaheetech propone una coppia di manubri fissi non regolabili

Yaheetech propone una coppia di manubri fissi non regolabili, in ghisa con cemento all’interno e rivestiti in PVC, per evitare danni al pavimento in caso di caduta durante l’utilizzo. Le opinioni degli utenti li definiscono funzionali e pratici, anche grazie all’impugnatura ergonomica e antiscivolo e alla loro particolare forma esagonale, che evita che rotolino una volta appoggiati su qualunque superficie.

Sono disponibili sia nel formato da 5 kg per manubrio che in quello da 10 kg. Chi li ha acquistati ha avuto modo di testarli sia per allenamenti cardio che per esercizi specifici, con buoni risultati in entrambi i casi.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Anche se la scienza afferma che allenarsi con il freddo porta splendidi risultati, la comodità di farlo in casa è impareggiabile. Le opinioni di chi ha acquistato i manubri da palestra sono essenziali per aiutarti a scegliere quelli che fanno al caso tuo. Eccoti le più utili, da integrare alla tua analisi comparativa dei prodotti:

  • Il mercato offre manubri di ogni peso per qualunque esigenza di allenamento.
  • Il design è compatto e poco ingombrante.
  • I modelli regolabili permettono di cambiare il peso con estrema semplicità.
  • La qualità dei materiali è molto alta.
  • I modelli da riempire con acqua o sabbia permettono anche ai principianti di iniziare l’allenamento con i manubri.
  • I test degli acquirenti hanno provato che i manubri sono adatti per diversi tipi di esercizi, e possono quindi sostenere un allenamento completo.
  • I set di manubri includono spesso vari dischi e barre extra per comporre dei bilancieri.
  • Il rivestimento in gomma o PVC li rende semplici da pulire.
  • I manubri da usare in casa sono più delicati di quelli che troviamo in palestra, quindi vanno riposti con più cura.
  • Per utenti con mani più grandi o che non si allenano con guanti, alcune impugnature potrebbero risultare scomode.
  • In alcuni modelli a carico variabile, il sistema per cambiare il peso richiede un po’ di pratica.
  • Spesso il peso dei dischi non è preciso in quanto convertito dalle libbre, dunque si ha una differenza di circa mezzo chilo.
  • A volte bisogna fare un po’ di pratica per incastrare i manubri nella base.
  • Rispetto a quelli da sala, i manubri per gli allenamenti casalinghi hanno un uso limitato per professionisti e bodybuilder.
  • Alcuni manubri fissi risultano voluminosi rispetto al loro peso reale.
  • In alcuni modelli regolabili, gli intervalli tra i vari pesi possibili sono di 2,5 kg, che può essere eccessivo per chi è agli inizi.

Criteri di acquisto

Dopo l’analisi comparativa delle caratteristiche dei manubri, insieme ai test e alle opinioni degli utenti, ne sai sicuramente di più sui manubri da palestra. Per assicurarti un acquisto intelligente, ricorda di considerare anche gli aspetti di cui ti parliamo di seguito.

Peso regolabile

Se sei agli inizi ma prevedi di aumentare l’intensità dell’allenamento, oppure se non sei sicuro del tuo livello di allenamento dopo un periodo di stop, i modelli regolabili o a carico variabile sono i migliori per te. Potrai personalizzare i tuoi esercizi come preferisci. Al contrario, con quelli fissi rischi di acquistare un prodotto troppo leggero o troppo pesante. Sceglili solo se sei un principiante o sai con certezza quale carico fa al caso tuo.

Dischi inclusi

Si tratta di un aspetto importante per programmare i tuoi allenamenti, soprattutto se stai pensando di acquistare un set di manubri. Controlla il numero di dischi inclusi, il loro peso, ma anche se hai la possibilità di montarli tutti insieme. In questo modo, potrai sfruttare il prodotto al massimo e diversificare i tuoi esercizi, progredendo anche se ti alleni da casa.

Lo sapevi che Vic Richards, considerato il più “grosso” culturista al mondo, aveva una dieta da circa 30.000 calorie al giorno, che includeva un’ottantina di uova e 8 kg di riso?

Materiali e rivestimento

Assicurati che i materiali dei manubri che vuoi acquistare siano di ottima qualità, non tossici e di lunga durata. Se ne hai l’opportunità, fai un test tra diversi modelli in ghisa, ferro o sabbia per capire quale sia il migliore per te. Prediligi un rivestimento morbido, come gomma o neoprene, sia per praticità d’uso e comodità per le tue mani, sia per proteggere i dischi e il pavimento da eventuali danni in caso di caduta.

FAQ

Come pulire i manubri da palestra?

Semplicemente passandovi sopra una salviettina umida o un panno imbevuto di detergente, meglio se antibatterico per avere un effetto igienizzante. Se si tratta di manubri in ferro, assicurati che siano ben asciutti prima di riporli.

Come capire qual è il peso che fa al caso mio?

Di solito, prima di acquistare un set di manubri, si consiglia di provare a fare dieci sollevamenti con quello che ha il peso inferiore. Se al termine di questa serie ci si sente esausti tanto da non poter più fare altri sollevamenti, il manubrio sarà probabilmente troppo pesante e sarebbe il caso di scegliere un set con pesi più bassi.

Quali esercizi svolgere con i manubri?

I manubri da palestra sono adatti per vari tipi di allenamento, incluso quello di tipo cardio, ed esercizi total body. Tuttavia, la loro funzione primaria è sicuramente quella di sviluppare massa muscolare e aumentare la resistenza di spalle, bicipiti e tricipiti. Aggiungendo gli affondi, si alleneranno anche le gambe.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963