Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 27
Recensioni lette
Recensioni lette 1810

Le Migliori Proteine In Polvere del 2021 - Confronti e Recensioni delle proteine in polvere

Proteine in polvere lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 27
Recensioni lette
Recensioni lette 1810

Le proteine hanno un ruolo essenziale per accrescere e mantenere la nostra massa muscolare, soprattutto durante un percorso di alimentazione ipocalorica e regolare allenamento. Bisognerebbe assumerne quotidianamente da 1,3 a 1,5 grammi per ogni kg del tuo peso corporeo. Poiché non è sempre facile raggiungere la quota proteica solo tramite il cibo, oggi ti parliamo del miglior alleato di bodybuilder e amanti del fitness: le proteine in polvere. La nostra tabella comparativa raccoglie le migliori in commercio, che abbiamo testato per te e messo a confronto, facendo attenzione anche alle opinioni dei consumatori. Pronto per sapere tutto ciò che è necessario sulle proteine in polvere?

Cosa sono le proteine in polvere e come funzionano?

Le proteine in polvere sono degli integratori da diluire in acqua o altre bevande. Alcune persone le usano anche in altre preparazioni, ad esempio in torte e biscotti “fit”, con una quota proteica più alta rispetto alle ricette tradizionali.

Video: 6 dritte per assumere proteine nel modo corretto

C’è chi ama bere il proprio shaker di proteine prima dell’allenamento, chi invece preferisce assumerle successivamente per supportare il processo di ricostruzione muscolare; per i bodybuilder professionisti, la bevanda a base di proteine in polvere costituisce l’ultimo pasto prima di dormire. In tutti questi casi, la funzione resta la stessa: fornire all’organismo gli aminoacidi necessari alla sintesi proteica, che va a costituire tutte le cellule del nostro corpo (muscoli ma anche ossa e pelle).

A chi possono essere utili le proteine in polvere?

Se stai valutando di integrare una quota di proteine tramite gli integratori in polvere ma sei ancora indeciso, potresti convincertene leggendo i benefici specifici che puoi trarne, a seconda del tuo caso.

Proteine in polvere se sei un culturista

Se il bodybuilding è ormai la tua professione e partecipi regolarmente a competizioni nel settore, saprai che le proteine in polvere sono praticamente irrinunciabili per i professionisti del campo. Lo stesso se sei un personal trainer: è essenziale, per chi si sottopone a workout intensi e quotidiani, assumere il giusto apporto di proteine affinché i propri muscoli possano crescere oppure, in periodi di cut (quando, cioè, si lavora per “asciugare” il fisico riducendo la massa grassa al minimo), per mantenere la massa muscolare già costruita.

Le migliori proteine in polvere, come le Whey, ti aiuteranno ad assicurarti di ingerire la quantità di cui hai bisogno anche senza cucinare un vero e proprio pasto ai fornelli.

Proteine in polvere se sei goloso ma a dieta

Per gli amanti di torte e biscotti che hanno iniziato un percorso di dimagrimento, può essere davvero difficile rinunciare totalmente ai dolci. Le migliori proteine in polvere sono un’ottima alternativa: ti basterà cercare le innumerevoli ricette “fit” dove, al posto dei classici ingredienti quali farina, cioccolato e zucchero, gli integratori proteici aromatizzati vengono utilizzati per preparare dei “peccati di gola” molto meno peccaminosi.

Con le proteine in polvere si possono fare degli ottimi frullati.

Sostituendo lo zucchero con la stevia, ad esempio, oppure utilizzando banane mature e yogurt magro invece di uova e burro, potrai creare dolci buonissimi ma meno calorici; le proteine in polvere, da scegliere al gusto che preferisci, renderanno le tue preparazioni più proteiche e funzionali alla tua dieta.

Proteine in polvere se non assumi latte e derivati

Il mondo delle proteine in polvere è ricco e variegato: mentre prima la maggior parte dei prodotti in commercio era derivata dal siero del latte, oggi anche se sei intollerante, oppure segui una dieta vegetariana o vegana, potrai beneficiare dell’integrazione proteica per ottimizzare i risultati del tuo percorso fitness.

Le migliori proteine in polvere, infatti, propongono alternative vegetali derivate da soia, piselli, riso, girasole, zucca e altre fonti. Potrai scegliere di utilizzare le proteine in polvere derivate da una sola fonte oppure quelle miste, a seconda del gusto che preferisci o dell’uso che ne farai.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi delle proteine in polvere?

Prima di passare alla tabella comparativa con le migliori proteine in polvere da acquistare online, eccoti una breve lista di pro e contro che è meglio conoscere in anticipo, per aiutarti a scegliere il prodotto che fa al tuo caso.

Vantaggi

  • Praticità: le proteine in polvere possono essere portate e preparate ovunque in pochi minuti, con la sola aggiunta di acqua.
  • Gusti: i gusti tra cui scegliere sono innumerevoli e spesso molto golosi.
  • Versatilità alimentare: le migliori proteine in polvere possono essere diluite in acqua ma anche usate per altre preparazioni; in commercio esistono alternative vegane, senza glutine e ipocaloriche.

Svantaggi

  • Digeribilità: a volte è necessario provare diversi tipi di proteine in polvere prima di capire qual è il più digeribile per il proprio organismo.
  • Sapore: nonostante gli aromi, il sapore potrebbe risultare artificiale per qualcuno, soprattutto se assunte spesso e con sola acqua.

Approfondimento sulle migliori proteine in polvere

Foodspring Whey

Proteine in polvere Foodspring

Le proteine in polvere Foodspring sono del tipo Whey, ovvero derivate dal siero del latte tramite un processo che le rende purissime e che porta il contenuto proteico a una percentuale del 90%. La formula Foodspring è arricchita di BCAA e altri aminoacidi essenziali e addolcita con stevia, priva di aspartame.

I test degli utilizzatori ne hanno confermato la solubilità: sono perfette da usare con il frullatore per i frullati proteici perché si sciolgono in acqua o latte senza lasciare grumi e inoltre sono disponibili in vari gusti golosi quali caffè, biscotti, panna e cioccolato. Secondo le opinioni online, le proteine in polvere Foodspring sono digeribili e hanno un ottimo sapore.

Yamamoto Nutrition Hydro RAZAN

Proteine in polvere Yamamoto Nutrition Hydro RAZAN

La proposta di Yamamoto Nutrition, le proteine in polvere Hydro Razan, si presenta in un formato convenienza da 2kg, per gli sportivi professionisti che ne fanno un uso quotidiano e continuato. Le proteine in polvere Yamamoto Nutrition Hydro Razan sono idrolizzate e derivate dal siero di latte, di altissima qualità e arricchite con enzimi digestivi (lattasi e bromelina) per renderle più digeribili e probiotici per proteggere l’equilibrio della flora batterica.

Sono disponibili ai gusti vaniglia e cioccolato, oppure non aromatizzate. Le opinioni di chi le ha acquistate sono particolarmente positive per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, ma anche perché si tratta di un prodotto completamente made in Italy.

Optimum Nutrition Gold Standard Whey 100%

Proteine in polvere Optimum Nutrition Gold Standard Whey

Le proteine in polvere Optimum Nutrition sono proteine del siero del latte ad assorbimento rapido, quindi perfette prima dell’allenamento per sostenere l’attività muscolare. La formula Optimum Nutrition Gold Standard unisce le proteine Whey isolate ai BCCA e alla glutammina: questo fa sì che possano essere usate efficacemente anche come bibita durante il workout.

Tra le migliori in commercio per quanto riguarda i valori nutrizionali, le Optimum Nutrition sono a basso contenuto di zuccheri e grassi, disponibili in tanti gusti senza retrogusto artificiale. Essendo concentrate e pure al 91%, queste proteine sono del tutto digeribili, adatte anche agli stomaci più delicati.

nu3 Vegan 3K

Proteine in polvere nu3 Vegan 3K

La nostra tabella comparativa non poteva non includere un’alternativa vegana: le proteine in polvere nu3 Vegan 3K sono infatti un mix di proteine di riso, girasole, piselli e carruba e contengono fino a 21,8 grammi di proteine per dose. Sono adatte sia 30 minuti prima dell’allenamento, sia nella mezz’ora successiva.

Grazie all’assenza di coloranti, zuccheri, aspartame, conservanti e altri aromi artificiali, le proteine nu3 Vegan hanno conseguito un ottimo Chemical Score, superando il test di purezza del prodotto e guadagnandosi il titolo di migliore alternativa vegetale al siero di latte.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

  • Foodspring Whey: solubilità perfetta, ottimo sapore, buona digeribilità.
  • Yamamoto Nutrition Hydro RAZAN: solubili al 100%, non lasciano grumi, il profumo è molto buono e la qualità altissima.
  • Optimum Nutrition Gold Standard Whey: tra i migliori valori nutrizionali; solubili e digeribili.
  • nu3 Vegan 3K: effetto molto veloce sulle prestazioni atletiche, buona consistenza.
  • Foodspring Whey: non c’è un dosatore incluso nella confezione.
  • Yamamoto Nutrition Hydro RAZAN: secondo alcune opinioni, il gusto cioccolato è un po’ troppo chimico.
  • Optimum Nutrition Gold Standard Whey: contengono carboidrati, dunque sono meno adatte ai periodi di cut.
  • nu3 Vegan 3K: secondo alcune opinioni, il gusto non è il massimo rispetto ad altre proteine vegetali.

Criteri di acquisto

Origine

Il primo aspetto da considerare per scegliere le tue proteine in polvere è la loro origine. Se, per intolleranze o per stile alimentare, non assumi derivati del latte, dovrai necessariamente orientarti sulle proposte vegetali. Non preoccuparti, troverai comunque molte alternative da testare per trovare le tue preferite.

Apporto calorico

Se vuoi integrare una quota proteica al tuo regime alimentare ipocalorico, non puoi trascurare questo aspetto. Seleziona attentamente le proteine vegetali con i valori nutrizionali più adatti al tuo caso: le calorie contenute in una dose devono essere moderate, così come anche i carboidrati e i grassi, per non vanificare i tuoi sforzi.

Lo sapevi che anche l’eccesso di proteine viene trasformato dal corpo in massa grassa? Per questo è necessario assumerle con moderazione, nella quantità necessaria in base al proprio peso e stile di vita.

Assunzione

C’è chi si allena subito dopo l’ufficio e quindi preferisce assumere le proteine in polvere solo una volta a casa, con calma. Altri, invece, le usano come ricarica energetica prima della sessione. Leggi le indicazioni di assunzione consigliate dal marchio produttore: alcune proposte sono specifiche da utilizzare come pre-workout, mentre altre vanno bene anche in seguito.

FAQ

Sono intollerante al lattosio: quali proteine in polvere scegliere?

Gli intolleranti al lattosio, oltre alle alternative completamente vegetali, possono assumere proteine in polvere del tipo Whey, ovvero derivate dal siero di latte e isolate. Le Whey subiscono un processo di microfiltrazione a flusso incrociato che separa le proteine dai grassi, dal colesterolo e dal lattosio, ottenendo una proteina pura con bassissime quantità di lattosio.

Non faccio sport: posso comunque assumere le proteine in polvere?

Per i non sportivi, che hanno bisogno di integrare la propria quota proteica quotidiana, è possibile assumere le proteine in polvere ma in dosi minori rispetto a chi si allena regolarmente: si consiglia di non superare 0,8-1 grammo per kg di peso al giorno.

Quali sono le proteine più digeribili?

I test scientifici condotti sulle diverse proteine ci dicono che quelle più leggere, facili da assimilare e digeribili sono di origine animale, ovvero derivate dal latte o dal siero di latte. Le proteine vegetali, invece, risultano più pesanti.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963