Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 33
Recensioni lette
Recensioni lette 2150

Le Migliori Proteine del 2022 - Confronti e Recensioni delle proteine

Proteine lista dei migliori prodotti del 2022

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 33
Recensioni lette
Recensioni lette 2150

Le proteine sono uno dei macronutrienti più importanti in ogni dieta. Lo diventano ancora di più nel caso di sportivi e body builder, che devono affrontare allenamenti regolari ad alta intensità. Quando carne e legumi non bastano, o se segui una dieta totalmente vegetariana e hai bisogno di integrare, il mercato ti viene incontro con un’ampia offerta. Ci sono proteine per tutti i gusti, di varie origini (originate dal latte o completamente vegetali) e in diversi formati: polvere, barrette e frullati. Come scegliere le migliori per te? In questa guida ti proponiamo una tabella comparativa, che tiene conto anche dei test scientifici e delle opinioni degli utilizzatori, con i migliori prodotti in commercio. Siamo certi che, a fine lettura, avrai le idee più chiare!

Cosa sono le proteine e come funzionano?

Da un punto di vista nutrizionale, le proteine sono uno dei tre macronutrienti, insieme ai grassi e ai carboidrati, essenziali per il funzionamento del nostro organismo. Vengono richieste e utilizzate dal nostro corpo in quantità elevate ma, a differenza di grassi e carboidrati, il corpo non è in grado di immagazzinare le proteine: ecco perché è fondamentale assumerne quotidianamente tramite il cibo o, ove necessario, gli integratori.

Video: Dieta chetogenica: pochi carboidrati e tante proteine

Le proteine sono contenute, in dosi differenti, non solo negli alimenti di origine animale, ma anche in quelli vegetali: basti pensare a broccoli, fagioli, mandorle e tofu. Poiché la dose consigliata è di 2 grammi per ogni kg di peso al giorno, gli integratori aiutano quando la dieta non riesce a soddisfare queste quantità. A seconda delle esigenze di ciascuno, si può integrare scegliendo proteine del latte, dell’uovo o vegetali.

Vantaggi e aree di utilizzo

I vantaggi dell’integrazione proteica sono vari. Innanzitutto favoriscono l’aumento della massa muscolare e la riparazione delle microfratture muscolari che si creano a ogni allenamento. Inoltre, aumentare le proteine nella propria alimentazione aiuta a perdere peso, in quanto vengono assimilate più lentamente rispetto a grassi e carboidrati. Gli integratori possono anche supportare la riduzione del colesterolo: assumendo proteine in questa forma, si potrà infatti diminuire il consumo di altri alimenti ricchi di grassi saturi, come quelli di origine animale.

Ci sono poi dei vantaggi a livello di praticità: una barretta o un frullato proteico ti permettono di raggiungere la quota proteica giornaliera desiderata senza dover necessariamente passare più tempo ai fornelli per cucinare. Si tratta solo di capire qual è il formato migliore per te, facendo un’analisi comparativa delle caratteristiche dei vari prodotti e tenendo conto delle opinioni di chi ha già effettuato test concreti sulle diverse alternative in commercio.

Le proteine favoriscono l’aumento della massa muscolare. 

Quanti tipi di proteine esistono?

La più immediata distinzione dei vari tipi di proteine esistenti si basa sulla loro origine, animale o vegetale. Una volta scelte le migliori per te, potrai decidere il formato che fa più al caso tuo: in polvere o in barrette.

Proteine animali

Le proteine di origine animale possono essere sia derivanti dal latte, come nel caso di sieroproteine e caseine, sia dall’uovo, come le ovoalbumine. Le prime sono spesso conosciute come “Whey” e sono disponibili sia in polvere che in barrette. Dovrai scegliere se assumere le sieroproteine, più digeribili e quindi adatte per il post-allenamento, o le caseine, consigliate prima del workout. Anche le ovoalbumine sono digeribili e quindi consigliate dopo la sessione sportiva.

Proteine vegetali

In questo caso, le proteine hanno origine vegetale. Ce ne sono di varie tipologie: ottenute da riso, piselli, canapa, soia o chia. Anche questo genere di integratori è disponibile sia nel formato in polvere, per shake e altre preparazioni, sia in barrette pronte da mangiare. Rispetto a quelle animali, queste proteine sono più digeribili, ma il loro valore biologico (cioè la qualità della proteina stessa) è più basso.

Approfondimento sulle migliori proteine

Nella lista che segue troverai una breve descrizione dei prodotti selezionati nella nostra tabella comparativa. Potrai leggerne le caratteristiche base, insieme alle opinioni di chi le ha già acquistate e testate nella propria dieta. Questa visione comparativa d’insieme ti permetterà di scegliere l’alternativa migliore per le tue esigenze.

Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey

Le Optimum Nutrition Gold Standard sono proteine Whey in polvere.

Le Optimum Nutrition Gold Standard sono proteine Whey in polvere. Si tratta di una miscela di proteine del siero di latte isolate, concentrate e idrolizzate, disponibili in vari gusti. Sono ad assorbimento veloce, perfette per shake e frullati, e contribuiscono allo sviluppo e al recupero muscolare.

A basso contenuto di zuccheri e grassi, sono dolcificate con sucralosio e contengono BCAA naturali; consigliate soprattutto per il post-workout. Dopo vari test, i consumatori confermano l’ottima solubilità e digeribilità unita a un gusto piacevole e consigliano Optimum come spuntino post-allenamento.

Grenade Carb Killa

Le Grenade Carb Killa sono la perfetta soluzione dopo le sessioni di allenamento.

Per chi preferisce le Whey in formato barretta, le Grenade Carb Killa sono la perfetta soluzione dopo le sessioni di allenamento. Disponibili in tantissimi gusti, ciascuna barretta contiene oltre 22 g di proteine e, grazie al formato pratico da portare ovunque, è adatta come spuntino tra i pasti, pre o post-workout. La sua composizione è povera di zuccheri e bassa in carboidrati: ne contiene solo 2 grammi dei primi e 2 di carboidrati ad alto impatto.

Le Grenade Carb Killa sono anche senza OGM e gli sportivi, dopo vari test, confermano che il gusto è proprio quello di un dessert classico ma con dei valori nutrizionali decisamente migliori.

Alpha Foods

Alpha Foods propone delle proteine vegetali in polvere per chi segue una dieta vegana o vegetariana.

Alpha Foods propone delle proteine vegetali in polvere per chi segue una dieta vegana o vegetariana. Le proteine Alpha Foods sono derivate da piselli gialli germogliati, riso integrale, semi di girasole, semi di lino e altri semi e fagioli. Vengono aromatizzate con distillati naturali come baccelli di vaniglia, mirtilli o fave di cacao, cannella e latte di cocco.

Non contengono glutine, lattosio, additivi artificiali né dolcificanti. Le opinioni di chi le ha provate sono molto positive: confermano infatti il buon sapore ma anche la digeribilità e la totale naturalezza degli ingredienti.

BodyMe Barrette Proteiche Vegan Bio

 

Le barrette BodyMe sono nutrizionalmente bilanciate, lavorate a crudo e pressate a freddo.

Per i vegani che prediligono la praticità, ecco la proposta BodyMe: delle comode barrette a base di ingredienti di origine biologica, che contengono tutti gli aminoacidi essenziali e sono lattosio e gluten-free. Le barrette BodyMe sono nutrizionalmente bilanciate, lavorate a crudo e pressate a freddo.

Ciascuna contiene 16 grammi di proteine vegane derivanti da una miscela di proteine da piselli, riso integrale germogliato e canapa con l’aggiunta di anacardi, datteri, cacao, olio di cocco, olio di arancia, sale marino. Secondo i consumatori, si tratta di barrette di alta qualità; inoltre, il 10% del profitto di ciascuna barretta venduta viene devoluto in beneficenza.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Le opinioni di chi ha già acquistato i prodotti della nostra tabella comparativa e li ha già testati come integrazione alla propria dieta o allenamento ci hanno aiutato a mettere insieme questa lista di vantaggi e svantaggi. Speriamo ti sia utile per fornirti maggiori informazioni su cui basare la scelta delle migliori proteine:

  • La solubilità delle proteine in polvere è quasi sempre ottima.
  • La versione in polvere è versatile e può essere usata anche per preparare dolci e biscotti.
  • Le barrette sono pratiche e ideali da portare in palestra.
  • Gli ingredienti delle proteine vegetali sono spesso biologici e di grande qualità.
  • Le aziende vanno sempre migliorando la formula delle proteine e le rendono sempre più digeribili.
  • C’è una grande varietà di gusti per accontentare qualunque preferenza.
  • Gli sportivi riportano risultati evidenti dopo un periodo di utilizzo costante di questi integratori.
  • Sempre più prodotti non contengono zuccheri e limitano anche l’apporto di carboidrati.
  • Alcune proteine in polvere potrebbero formare grumi e non sciogliersi perfettamente.
  • Le barrette lavorate a crudo e ad alta concentrazione proteica potrebbero appesantire lo stomaco.
  • Alcuni gusti delle proteine Whey in polvere risultano chimici o troppo dolci.
  • Le barrette proteiche di origine biologica hanno prezzi più elevati di quelle di gamma media.
  • Le proteine vegetali, seppure di qualità, vanno usate più a lungo rispetto a quelle animali per poter dare risultati visibili.
  • Molte aziende non hanno un formato campione per le proteine in polvere, dunque si rischia di acquistare un gusto che potrebbe non piacerti.
  • Alcune marche di integratori in barrette vendono solo confezioni multipack.
  • Le barrette sono spesso caloriche e poco adatte per chi cerca di perdere peso.

Criteri di acquisto

I migliori integratori proteici devono migliorare i risultati che ottieni allenandoti. Ecco perché devi fare la scelta giusta. Prima di decidere quali siano le proteine migliori per te, leggi questi criteri di acquisto e uniscili all’analisi comparativa dei diversi prodotti per esserne sicuro al 100%.

Solubilità

Se scegli le proteine in polvere, vegetali o animali, accertati che siano altamente solubili. Se possibile, compra un formato mini e fai un test preparando uno shake. Controlla che non formino grumi fastidiosi che potrebbero renderne spiacevole l’assunzione e addirittura comprometterne la digeribilità.

Qualità degli ingredienti

Prediligi prodotti con una lista di ingredienti più breve possibile. Leggi attentamente e controlla che siano poco processati, senza additivi artificiali e possibilmente di origine biologica. Soprattutto se scegli per la tua integrazione proteica delle barrette lavorate a crudo, accertati di mangiare il più naturale possibile.

Sapevi che mentre vengono digerite, le proteine fanno consumare energia, e quindi calorie, al nostro organismo?

Apporto proteico

Prima di acquistare il tuo integratore, leggi sull’etichetta la quantità di proteine per porzione. Cerca di scegliere polveri o barrette che apportino almeno 20 grammi di proteine per porzione. Controlla anche l’apporto di grassi, zuccheri e carboidrati che, in proporzione, dovrebbe essere minore, altrimenti rischi di aggiungere calorie e compromettere i risultati della tua dieta.

Video: 6 dritte per assumere proteine nel modo corretto

FAQ

Cosa sono le BCAA?

Le BCAA sono proteine scomposte, immediatamente disponibili sotto forma di aminoacidi, che quindi non hanno bisogno di essere “lavorate” dal nostro organismo e raggiungono direttamente il muscolo.

Qual è la quantità ideale di proteine da assumere?

Con o senza integratori, non bisognerebbe assumere oltre i 30 grammi di proteine per pasto ogni giorno. Si tratta della quantità che il nostro corpo riesce a digerire ed utilizzare senza problemi.

Cosa comporta l’assunzione di proteine in eccesso?

Oltre a probabili problemi di digeribilità o sviluppo di intolleranze, una quantità eccessiva di proteine può portare, a lungo termine, all’aumento di peso e di massa grassa.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963