Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 38
Recensioni lette
Recensioni lette 1430

Le Migliori Proteine Whey del 2021 - Confronti e Recensioni delle proteine whey

Se sei arrivato qui sulla nostra guida, probabilmente stai cercando un integratore di proteine Whey e non sai quale scegliere. O forse semplicemente ti hanno consigliato di assumerle e vuoi capire di cosa si tratta e il motivo per cui sono le proteine preferite dagli atleti. Sappi che sei capitato nel posto giusto! Non solo ti mostreremo una tabella comparativa con i migliori integratori di proteine Whey, scelti in base alle opinioni e ai test di chi li ha provati. Ti spiegheremo anche cos’hanno di speciale queste proteine del siero di latte e ti diremo come puoi trovare il prodotto più giusto per le tue esigenze. Pronto per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulle proteine Whey? Iniziamo!

Proteine Whey lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 38
Recensioni lette
Recensioni lette 1430

Cosa sono le proteine Whey e perché sono considerate le migliori?

Le proteine ​​Whey sono un prodotto naturale di elevata qualità nutritiva facilmente biodisponibile, ossia sono proteine che vengono facilmente assorbite dall’organismo.

Hanno un basso contenuto di grassi e carboidrati e sono chiamate anche “proteine del siero di latte”. Questo perché vengono ricavate proprio da una speciale filtrazione del siero del latte vaccino, che si ottiene durante il processo di trasformazione del latte in formaggio.

Il motivo per cui le proteine Whey sono le più consigliate a chi fa sport (e non solo) è perché oltre a contenere tutti gli aminoacidi essenziali, sono la fonte più ricca di BCAA, oltre a leucina, isoleucina e valina. Questi amminoacidi sono estremamente importanti per gli atleti, ma anche per chi vuole dimagrire e restare in salute.

Vantaggi e aree di utilizzo

Grazie alla qualità nutrizionali che hanno, le proteine Whey sono sempre più utilizzate, non solo nel mondo dello sport. Sono un tipo di proteine consigliate anche a chi deve perdere peso, a chi deve invece ingrassare o a chi ha problemi ad assimilare le proteine dal cibo per qualsiasi ragione.

Le proteine Whey sono usate per i frullati.

Quanti tipi di proteine Whey esistono?

Come hai potuto vedere nella nostra tabella comparativa, non tutte le proteine Whey sono uguali. A seconda del filtraggio nel processo di produzione, il siero di latte (o proteine Whey) si presenta come concentrato o isolato.

Si possono anche trovare le proteine Whey idrolizzate, una forma più pura. Molti integratori miscelano due o tutti e tre i tipi. Qui sotto puoi trovare più dettagli.

Proteine Whey isolate

Le proteine Whey isolate si ottengono dal siero di latte crudo dopo un processo di ultrafiltrazione, che ne riduce il volume originario e le concentra. Vengono poi sottoposte a un processo chimico per renderle isolate, eliminando la maggior parte di grassi, lattosio e colesterolo.

La percentuale di lattosio spesso è talmente bassa da rendere l’integratore adatto anche agli intolleranti. Qualcuno considera le proteine Whey isolate le migliori.

Proteine Whey concentrate

Le proteine Whey concentrate sono quelle realizzate con il primo filtraggio del processo di produzione delle proteine ​​del siero di latte. Sono presenti nella stragrande maggioranza degli integratori proteici e contengono più carboidrati – sotto forma di lattosio – e calorie rispetto alle proteine isolate.

Proteine Whey idrolizzate

La forma idrolizzata è la più pura, grazie al processo di idrolisi a cui è sottoposta la proteina Whey, che aumenta la velocità di digestione e assorbimento. È una sorta di pre-digerimento, che la rende la forma più facilmente utilizzabile dall’organismo umano.

Per ottenere l’idrolisi si sottopongono i legami peptidici del concentrato di proteine ​​Whey all’azione di enzimi o catalizzatori. Sfortunatamente, questa forma proteica ha un sapore estremamente amaro, oltre a richiedere un costo di produzione più alto rispetto alle altre due forme.

Approfondimento sui migliori prodotti

Adesso che abbiamo parlato delle diverse tipologie di proteine Whey, descriveremo i migliori integratori che abbiamo incluso nella nostra tabella comparativa. Ti facciamo una premessa: questi integratori li abbiamo scelti in base a diversi criteri di cui parleremo più avanti, ma anche per le opinioni dei consumatori che hanno potuto testarli.

Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey

Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey è una miscela di proteine isolate, concentrate e idrolizzate,

Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey è una miscela di proteine isolate, concentrate e idrolizzate, con un basso contenuto di zuccheri e grassi. Contiene 24 grammi di proteine e 1,5 grammi di carboidrati per porzione da 32 grammi.

La polvere deve essere miscelata con 180-240 ml di acqua e può essere usata come spuntino o come integratore post allenamento. È un prodotto che ha moltissime opinioni positive, anche se dipende molto dal sapore scelto. Sembra infatti che chi ha fatto test con i differenti gusti ne ritenga alcuni troppo dolci, mentre altri sono molto più appetibili.

Foodspring Whey Protein alla banana

L’integratore Foodspring Whey Protein alla banana è realizzato a partire dal latte di mucche allevate al pascolo.

L’integratore Foodspring Whey Protein alla banana è realizzato a partire dal latte di mucche allevate al pascolo. Sono proteine concentrate e isolate vendute in confezione da 750 grammi pari a circa 25 porzioni. Il gusto in questo caso è alla banana, ma Foodspring ne ha molti altri disponibili.

Ogni porzione di 30 grammi apporta 23 grammi di proteine e 2,2 grammi di carboidrati, da miscelare in circa 300 ml di acqua. Opinioni anche in questo caso estremamente positive: il sapore è ottimo, come anche la digeribilità e la solubilità secondo test effettuati con differenti bevande.

Yamamoto Nutrition Iso-FUJI®

Iso-FUJI è un integratore di Yamamoto Nutrition a base di proteine del siero di latte isolate.

Iso-FUJI è un integratore di Yamamoto Nutrition a base di proteine del siero di latte isolate mediante ultrafiltrazione a flusso incrociato e microfiltrazione. Tale processo viene realizzato per mantenere tutte le frazioni peptidiche attive. Il prodotto contiene anche vitamina B6 e l’enzima digestivo di origine naturale bromelina.

Il barattolo contiene 2 kg di polvere di proteine Whey, pari a circa 66 porzioni e il sapore è al cioccolato. Ogni porzione apporta 25 grammi di proteine e solo 0,5 grammi di carboidrati. Secondo le opinioni, la lavorazione permette a questo integratore di essere facilmente digeribile anche per gli intolleranti al lattosio.

The Protein Works Proteine Whey 80

The Protein Works Proteine Whey 80 è un integratore di proteine concentrate.

The Protein Works Proteine Whey 80 è un integratore di proteine concentrate, venduto in busta da 1kg invece che nel classico barattolo. La porzione, pari a circa 30 grammi, apporta poco più di 20 grammi di proteine e meno di 2 grammi di carboidrati. L’integratore è stato elaborato a partire da latte di mucche allevate al pascolo e ha una certificazione che attesta l’assenza di glutine.

La diluizione consigliata è di 30 g in 200 ml di acqua circa. Particolarmente positive le opinioni sulla solubilità, dopo test effettuati dagli utenti con diverse bevande. Anche il sapore viene apprezzato quasi sempre, anche se dipende dai gusti scelti. Qualcuno critica il fatto che altri integratori hanno un apporto proteico maggiore.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Prima di vedere i criteri di acquisto, abbiamo pensato che potrebbe esserti utile conoscere pro e contro delle proteine Whey che abbiamo incluso nella nostra tabella comparativa. Avrai così un quadro più completo su questo tipo di integratori.

  • Alta digeribilità delle proteine scelte.
  • Apprezzato il ridotto contenuto di carboidrati.
  • La forma isolata viene usata senza grossi problemi anche dagli intolleranti al lattosio.
  • Efficaci anche per chi vuole perdere peso.
  • Integratori adatti anche alla preparazione di pane e pancake proteici.
  • Alcune volte la miscela rimane granulosa.
  • Il sapore non è sempre quello sperato e alcuni lo odiano.
  • Additivi a volte ritenuti eccessivi.
  • Costo un po’ alto.
  • A volta manca il dosatore.

Criteri di acquisto

Come abbiamo già accennato, seguire dei criteri di acquisto per qualsiasi prodotto, comprese le proteine Whey, aiuta a fare una scelta più consona. Per questo abbiamo preparato una sezione con ciò che dovresti tenere sempre presente.

Tipo di proteine

La scelta del tipo di proteine Whey è molto importante, in quanto da questo criterio dipende la velocità di assorbimento dell’integratore e la quantità di proteine in esso contenute.

Come abbiamo visto, le più pure sono le idrolizzate, che devono però essere miscelate con altre forme visto il loro sapore troppo amaro.

Video: Dieta delle proteine vegetali: dimagrisci e allunghi la vita

Le proteine concentrate sono le più utilizzate per il post-allenamento, vista la loro rapidità di assorbimento. Le proteine isolate sono la via di mezzo qualitativamente più accettabile, visto che apportano un buon quantitativo di proteine a una velocità sempre buona.

Quantità di proteine e carboidrati per porzione

Benché in quasi tutte le proteine Whey l’apporto di proteine sia più o meno lo stesso, può variare molto quello di carboidrati. Se vuoi un prodotto con meno zuccheri, la forma isolata è la più consigliata. Se invece ti interessa anche un giusto apporto di carboidrati per il post-allenamento, opta per la forma concentrata.

Sapevi che le proteine isolate non servono solo ad aumentare la massa muscolare e perdere peso, ma possono anche essere di grande aiuto agli anziani per evitare rotture ossee e problemi muscolari?

Allergeni

Se sei allergico o intollerante a una qualsiasi sostanza, devi controllare bene l’etichetta del prodotto che vuoi acquistare. Se cerchi un prodotto senza glutine, assicurati che abbia la relativa certificazione.

Nella lista degli ingredienti, eventuali allergeni sono evidenziati in neretto. Tuttavia, l’integratore di proteine Whey potrebbe essere stato prodotto in uno stabilimento che lavora anche altre sostanze. Se l’etichetta non dovesse riportare niente, chiedi direttamente al produttore la presenza o meno di ciò che non tolleri.

Gusto

Per quanto possa sembrare un criterio “superfluo” in realtà il gusto dell’integratore di proteine Whey che acquisterai avrà molta importanza.

Molti prodotti infatti vengono scartati dagli utilizzatori proprio per il loro cattivo sapore. Quando ti è possibile, leggi le opinioni di chi ha già testato le proteine che vuoi comprare. Se ciò invece non fosse possibile, ti consigliamo di acquistare un quantitativo minimo di prodotto per provarlo.

Alternative alle proteine Whey

Essendo uno degli integratori più venduti nel settore delle proteine, ovviamente viene da pensare che non esistano alternative di pari qualità. In effetti possiamo quasi confermare che è così. Tuttavia è possibile anche usare altri tipi di proteine come quelle vegetali, mescolandole tra loro, per riuscire ad avere comunque un buon apporto di proteine e amminoacidi.

Video: 5 fonti di proteine vegetali

FAQ

Dove si comprano le proteine Whey?

Le proteine Whey come quelle della nostra tabella comparativa si possono comprare un po’ ovunque, persino nelle palestre! Farmacie e supermercati di solito ne sono sempre ben forniti, ma il posto in cui sicuramente si può trovare un ottimo rapporto qualità-prezzo è online.

Quali sono le migliori proteine Whey?

Non esiste una risposta sicura, visto che dipende dal motivo per cui le vuoi assumere. Per la maggior parte delle situazioni, sono consigliate le miscele di proteine, ma potresti essere intollerante al lattosio, quindi preferire le isolate. Le concentrate come abbiamo visto sono le più consigliate nel post allenamento. Se non sei sicuro, prova a chiedere a un responsabile nella tua palestra o a chi ti ha consigliato di assumere le proteine del siero di latte.

Come si assumono le proteine Whey?

In genere si trovano sotto forma di polvere da miscelare a una bevanda, come l’acqua o uno dei latti vegetali che si trovano sul mercato. La solubilità non sempre è eccezionale, come accade con molti tipi di proteine. A volte può essere necessario aumentare i liquidi più di quanto consigliato dalle case produttrici. La migliore cosa è che tu stesso faccia dei test con i diversi quantitativi di liquido. È possibile anche aggiungere le proteine Whey ai preparati per pane o pancake, per aumentare il loro apporto proteico.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 recensioni. mediamente: 4,00 di 5)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963