Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 63
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 730

I Migliori Scarponi da Montagna del 2022 - Confronti e Recensioni degli scarponi da montagna

scarpone da montagna lista dei migliori prodotti del 2022

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 63
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 730

La montagna ogni anno attrae tanti turisti e appassionati per la sua bellezza e per la splendida natura che offre. Sia in inverno, ma soprattutto in estate, è possibile effettuare escursioni assolutamente indimenticabili. Avere degli scarponi da montagna adeguati permette di svolgere senza affanni questo tipo di attività. Innanzitutto, è importante camminare comodi per non arrivare alla fine della giornata con dolorose vesciche. È inoltre fondamentale che la suola sia adatta a questo genere di terreno per evitare inaspettate cadute. In questa prova comparativa eseguiremo un test per individuare i migliori scarponi da montagna per tutti i gusti e le esigenze, aiutandoci anche con le opinioni degli acquirenti di queste speciali calzature.

Cosa sono gli scarponi da montagna e come funzionano?

Gli scarponi da montagna sono speciali scarpe studiate per affrontare determinati percorsi sterrati con tratti di elevata difficoltà. La loro struttura deve essere particolarmente robusta per sopportare gli sforzi di chi si arrampica su sentieri estremamente ostici. La parte esterna deve essere in grado di sopportare eventuali graffi da parte di arbusti e pietre. La zona della caviglia deve essere in grado di proteggere da cadute e slogature, ma allo stesso tempo deve essere flessibile per consentire gran parte dei movimenti. La suola deve essere solida e in grado di fare presa su terreni insidiosi.

A chi possono essere utili gli scarponi da montagna?

In questo caso i possibili acquirenti degli scarponi da montagna sono una cerchia ben definita di persone. Solo i veri appassionati della montagna cercano e acquistano queste speciali calzature.

Chi vuole fare passeggiate in montagna in piena sicurezza

Non bisogna essere degli scalatori per poter fare una bella camminata per sentieri di montagna tutto sommato abbordabili soprattutto d’estate. Allo stesso tempo, proprio perché non si è troppo pratici di questi percorsi, anche una piccola difficoltà può essere un’insidia da non sottovalutare. Per questo motivo acquistare un paio di scarponi da montagna può essere la migliore delle idee. Con delle calzature più adatte, ma non professionali, sarà possibile camminare in tutta tranquillità e senza alcun timore anche in tratti un po’ più difficoltosi. In questo modo, una volta fatte le prime prove, sarà possibile fare un test su percorsi più difficili con gli scarponi adatti.

L’amante di percorsi più interessanti, ma anche più faticosi

Nel momento in cui ti senti più esperto e pratico dei sentieri di montagna c’è il desiderio di provare passaggi più impegnativi. Parliamo di percorsi dove è importante sapersi arrampicare un po’ ed essere abbastanza abili nel destreggiarsi in brevi tratti di discesa ripidi e scivolosi. Il premio di questo maggiore impegno sarà quello di raggiungere punti di vista più interessanti per godersi le bellezze della natura. La tua scelta deve cadere su prodotti con una suola più performante in fatto di presa sul terreno e capace di ammortizzare bene urti accidentali. La parte superiore dello scarpone deve essere robusta e durevole.

Chi considera le escursioni in montagna una vera missione

migliori scarponi da montagnaLa tua vera grande passione è passare un’intera giornata tra sentieri impervi e percorsi quasi proibitivi alla ricerca di una vista assolutamente indimenticabile? Allora non puoi accontentarti dei primi scarponi da montagna che trovi, vuoi solo i migliori. Prima di acquistare devi leggere tante opinioni e controllare ogni tipo di test su siti come questo, per poi acquistare solo il meglio del meglio. Scarponi dalla suola in grado di arrampicarsi ovunque e dalle finiture praticamente indistruttibili; se sono fatti di materiali speciali per contenere in parte il peso è anche meglio. Il prezzo in questo caso è l’ultimo dei problemi, perché la sicurezza, percorrendo sentieri di montagna a volte pericolosi, è assolutamente fondamentale.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi degli scarponi da montagna?

Le calzature specialistiche come queste hanno caratteristiche che ne mettono facilmente in rilievo pregi e difetti, confermati dalle opinioni degli acquirenti. Vediamo quali sono.

Vantaggi

  • Robustezza: sono scarpe che fanno della resistenza agli urti e ai graffi una delle doti principali.
  • Presa su ogni tipo di terreno: nessuna incertezza nell’affrontare le superfici più varie senza scivolare.
  • Supporto alle caviglie: gli scarponi da montagna non temono cadute e proteggono piedi e caviglie al meglio.

Svantaggi

  • Scomode sull’asfalto: sono scarpe decisamente inadatte per lunghe camminate sull’asfalto.
  • Pesanti: la robustezza degli scarponi si paga con un peso decisamente superiore alla media.
  • Poco eleganti: non sono scarpe adatte per una serata di gala; possono essere interessanti, ma le scarpe tradizionalmente eleganti sono altre.

È il momento, in questa prova comparativa d’iniziare i test per verificare la funzionalità di alcuni modelli di scarpe da montagna, avvalendoci anche delle opinioni degli utenti che le hanno acquistate.

Salomon Quest Prime GTX

SALOMON Quest Prime GTXCominciamo il test con il prodotto di uno dei marchi più noti al mondo in fatto di scarpe per escursioni di ogni tipo, la Salomon. Il modello oggetto della prova comparativa, il Quest Prime GTX, è rivolto proprio a te, che sei molto esigente e che non vuoi scendere a compromessi. La scarpa è davvero leggera e di altissima qualità, a partire dalla sezione superiore che è un mix di pelle e materiali sintetici ad alta resistenza. Completa il rivestimento una membrana interna in Gore-Tex che unisce traspirazione e impermeabilità. La suola Cotagrip garantisce un’ottima presa ovunque, la soletta interna Ortholite consente un livello di comodità superiore.

Salewa WS Rapace

SALOMON Quest Prime GTXEccoci ai Salewa WS Rapace, altri scarponi da montagna che si posizionano in una fascia di prezzo sicuramente elevata. Questo modello riesce a soddisfare le esigenze dell’escursionista più esperto. Per contenere il peso senza rinunciare all’estetica è stata realizzata una copertura esterna che è un mix di tessuto e pelle Nubuck. All’interno troviamo una membrana in Gore-Tex per garantire che il piede sia protetto dall’acqua. La protezione delle caviglie è garantita dall’esclusiva tecnologia 3F System. Si tratta di uno scarpone con una suola a elevatissimo grip e che si adatta anche all’uso di ramponi morbidi oppure semiautomatici. Il Salewa WS Rapace nel nostro test si è rivelato di una qualità non facile da raggiungere da parte di ogni competitor.

Mil-Tec Tactical Boot

Mil-Tec - Tactical BootIl produttore descrive i Mil-Tec Tactical Boot come stivali militari. In effetti nella colorazione di base la loro parte esterna ha in parte un rivestimento policromo impermeabile tipico di alcuni indumenti militari. Sono comunque disponibili vari colori per scegliere quello che più ti aggrada. Considerando il livello di copertura della gamba possono essere anche catalogati come stivaletti. Tuttavia, nel nostro test si sono rivelati molto flessibili e comodi quando è necessario piegare la caviglia. Nella zona sottostante al piede è presente un cuscinetto in schiuma EVA per garantire un perfetto isolamento termico, ma anche una buona traspirazione. Molto utile la presenza della cerniera laterale per poter togliere lo scarpone rapidamente in caso di necessità. Un prodotto molto interessante a un prezzo estremamente competitivo.

GriSport Lontra Dakar

Grisport Lontra DakarL’ultimo test di questa prova comparativa riguarda un modello realizzato da un’azienda italiana, il GriSport Lontra Dakar. Questo marchio offre un’interpretazione degli scarponi da montagna e per escursioni sicuramente originale. Siamo di fronte, infatti, a calzature che non vogliono rinunciare all’estetica, anche in presenza di prodotti nati per tracciati sterrati di elevata difficoltà. Gran parte della superficie esterna è realizzata in elegante e robustissima pelle con trattamento impermeabile all’interno. È inoltre presente uno speciale sistema di contenimento delle caviglie per ottenere una protezione ottimale. La suola è di buon livello e garantisce un’ottima presa nei percorsi di media difficoltà. Uno scarpone da montagna che unisce funzionalità e design, mentre il prezzo è davvero sorprendente.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti di scarponi da montagna

Grazie ad alcune opinioni degli acquirenti di questi prodotti possiamo avere una visione più chiara della qualità degli scarponi oggetto dei nostri test.

  • Salomon Quest Prime GTX: Scarponi molto robusti e comodissimi, zero vesciche anche dopo lunghe escursioni.
  • Salewa WS Rapace: Ottimo trattamento impermeabile, scarponi perfetti anche sulla neve.
  • Mil-Tec Tactical Boot: Tenuta della caviglia ideale, robusti, consigliati anche come scarpe da lavoro.
  • GriSport Lontra Dakar: Belle e comode, trattamento impermeabile di buona qualità.
  • Salomon Quest Prime GTX: La parte superiore non aderisce bene alla linguetta, c’è il rischio che entri dell’acqua.
  • Salewa WS Rapace: La suola si ammorbidisce solo col tempo, è consigliabile prendere una misura più grande.
  • Mil-Tec Tactical Boot: trattamento impermeabile non perfetto, non adatto a percorsi difficili.
  • GriSport Lontra Dakar: La pelle è molto bella, ma nei sentieri difficili si graffia un po’.

Criteri di acquisto degli scarponi da montagna

Grazie ai nostri test e alle opinioni di chi acquista gli scarponi da montagna siamo in grado di fornirti una serie di consigli utili prima di acquistare il modello più adatto alle tue esigenze.

Robustezza e tenuta della suola

Per calzature che devono sopportare stress intensi dovuti al terreno particolarmente ostico, la suola riveste un’importanza fondamentale. Questa deve essere senza dubbio robusta e non deve danneggiarsi dopo poche uscite. Allo stesso tempo deve essere sufficientemente flessibile per agevolare l’escursionista nei tratti più difficili. Deve poi garantire una comodità tale da evitare l’insorgere di vesciche.

Giusta combinazione di robustezza e peso ridotto

Si tratta sicuramente di un compromesso non semplice da raggiungere, perché i termini robusto” e “leggero” quasi mai vanno d’accordo. La scelta di molti va quindi verso una combinazione di pelle e di materiali sintetici dalla grande resistenza. In questo modo si cerca di trovare il giusto equilibrio. In certi casi si rinuncia alla pelle per sottrarre quei grammi in più necessari per soddisfare gli escursionisti più esigenti.

Lo sapevi che su molti scarponi da montagna in commercio è possibile montare degli specifici ramponi da neve?

Impermeabilità

Nella scelta dei migliori scarponi da montagna per le tue esigenze il fattore impermeabilità riveste una notevole importanza. Se pensi di effettuare escursioni anche nel periodo invernale, acquistare scarponi impermeabili è assolutamente necessario. In caso contrario puoi indirizzarti verso calzature che gestiscano qualche schizzo d’acqua o l’erba bagnata senza grandi difficoltà.

FAQ

Dove acquistare gli scarponi da montagna?

Se prima era davvero complicato trovare un negozio dove trovare dei veri scarponi da montagna, adesso tutto è diventato più semplice, grazie ai numerosi negozi online. Le opinioni degli acquirenti e i test presenti in rete permettono di orientarsi meglio e scegliere il modello giusto. Se invece si preferisce acquistare in un negozio fisico, molti negozi di articoli sportivi hanno in vendita questo tipo di calzature.

Come pulire gli scarponi da montagna?

Per avere una perfetta cura degli scarponi da montagna devi ricordarti di pulirli accuratamente dopo ogni uscita. La prima cosa da fare è rimuovere le stringhe e la soletta e lasciare che si asciughino, possibilmente al sole. La scarpa va lasciata respirare, eliminando così il rischio di formazione di eventuali muffe. La superficie esterna, di materiali speciali, deve essere trattata con detergenti specifici. La pelle invece va prima pulita con un panno umido. In seguito va applicata una speciale crema siliconica.

Come ammorbidire gli scarponi da montagna?

Gli scarponi da montagna non brillano certo per morbidezza e da nuovi possono risultare abbastanza scomodi. Questo è assolutamente normale, solo dopo un certo numero di uscite le scarpe prendono la forma adatta al tuo piede e diventano più morbidi. Per ammorbidirli rapidamente ci sono alcuni metodi. Uno è il calore: tenerli al sole prima d'indossarli aiuta, si può usare l’asciugacapelli per pochi secondi, ma bisogna essere molto prudenti, per non rovinare gli scarponi. Poi ci sono vari spray e creme specifiche per ogni tipo di materiale.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963