Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 4
Ore impiegate
Ore impiegate 33
Studi valutati
Studi valutati 26
Recensioni lette
Recensioni lette 1990

Il Miglior Orologio del 2021 - Confronti e Recensioni degli orologi

Sembrava uno di quegli accessori che sarebbero finiti nel dimenticatoio. Fino a qualche anno fa, infatti, quasi nessuno indossava più un orologio. Ma con l’avvento degli smartwatch, l’accessorio da polso più versatile di sempre è tornato in vetta alle classifiche di vendita. Oggi sono sempre di più le persone che acquistano un orologio nuovo, per sé o da regalare, ed in continuo aumento anche i collezionisti: appassionati di orologi che cercano modelli vintage o introvabili. Ma come si sceglie il migliore tra i tantissimi modelli a disposizione sul mercato? Scopriamolo con l’aiuto della nostra tabella comparativa e qualche consiglio di stile.

Orologio lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 4
Ore impiegate
Ore impiegate 33
Studi valutati
Studi valutati 26
Recensioni lette
Recensioni lette 1990

Come si sceglie un orologio e come si porta?

Sappiamo benissimo tutti cosa sia un orologio, ma forse non tutti sappiamo come funziona esattamente o come si sceglie il migliore. Come ogni accessorio, anche l’orologio deve essere scelto in base al carattere, allo stile e alle preferenze personali di chi lo porterà. Ai fini della scelta sono da considerare diversi parametri, come il colore, la misura della cassa, la larghezza del cinturino, i materiali utilizzati… ma anche le funzioni, il brand e le particolarità dell’articolo.

Così come non si sceglierebbero mai a caso una cravatta o degli orecchini, allo stesso modo anche all’acquisto di un nuovo orologio è consigliato dedicare un po’ di tempo. Con questa guida comparativa cercheremo di fare un po’ di chiarezza tra le tipologie. In più analizzeremo nel dettaglio alcuni prodotti disponibili online, scelti tra quelli che hanno raccolto le opinioni migliori.

Vantaggi e aree di utilizzo

Non è necessario avere una nutrita collezione di orologi per indossare sempre quello giusto. La maggior parte dei modelli è versatile e può essere usata in più di un’occasione. L’importante è scegliere quello migliore tra i tanti disponibili, soppesando opinioni e valutando alcuni criteri d’acquisto.

Un orologio si sceglie anche in base a carattere e stile.

Quali tipi di orologio esistono?

Se in questa guida comparativa dovessimo elencare tutti i tipi di orologio esistenti, non basterebbe una giornata per leggerla! Partiamo quindi dalla classificazione più generale, quella cioè più pratica per acquistare il migliore accessorio, che sia da usare tutti i giorni, per un’occasione importante o per un regalo speciale.

Nello specifico, ci soffermeremo solo sugli orologi da polso e non su altri tipi (per esempio da taschino o da tavolo). Vedremo quindi le principali differenze tra modelli analogici, digitali e smartwatch. Per altri tipi di orologi (vintage o da collezione) la cosa migliore da fare è cercare un articolo o un video tutorial specializzato in questo vastissimo tema.

Orologio analogico

Il padre di tutti gli orologi. Per chi vuole andare sul classico, la scelta migliore è lui: l’analogico. Può essere automatico, ibrido, a carica, meccanico, al quarzo, in pelle, in acciaio, in oro, vistoso, discreto, militare, subacqueo o da aviazione. Può sfoggiare brillanti e inserti preziosi. Può essere indistruttibile o delicatissimo come un gioiello.

Può costare meno di 20 euro oppure migliaia. I modelli, i tipi, i materiali e gli stili sono talmente tanti che ci si può letteralmente perdere in un mondo fatto di lancette ed eleganza. Ma niente paura: ce n’è uno per ogni occasione e scegliere il migliore è più facile di quello che sembra.

Orologio digitale

Quando uscì sul mercato era sinonimo di futuro e modernità. Oggi invece l’orologio digitale è entrato a far parte ufficialmente della categoria vintage. Re indiscussi degli anni’ 80, oggi tornano alla carica e sono molto ricercati da tutti, senza distinzione di età. Sono perfetti da usare tutti i giorni perché, a differenza di molti modelli analogici, non sono delicati.

I materiali utilizzati di solito sono sintetici o metallici, mentre manca del tutto la parte meccanica, rimpiazzata dal funzionamento digitale. Attenzione però: nonostante abbiano uno stile d’annata non sono di solito considerati eleganti, quindi sono sconsigliati per le grandi occasioni.

Smartwatch

Ha portato una ventata d’aria fresca nel mondo dell’orologeria e ha il merito di averci fatto riscoprire gli accessori da polso. Chiamarli orologi a volte è riduttivo: effettivamente segnano l’ora, ma offrono anche un repertorio quasi infinito di funzioni. Bluetooth, Wi-Fi, GPS, contapassi, comando vocale, telecomando musicale, registratore di attività fisica, collegamento alle app dello smartphone, avvisi di messaggi e chiamate in arrivo, meteo in tempo reale, misuratore della frequenza cardiaca e tanto altro!

Video: Scopre il tradimento del fidanzato grazie all’orologio Fitbit

Gli smartwatch sono oggetti che anno dopo anno offrono qualcosa in più e sono già molto apprezzati nel mondo sportivo e medico. Non fanno ancora il caffè ma sono già diversi i casi in cui gli smartwatch hanno letteralmente salvato vite umane.

Approfondimento sui migliori orologi

Già con la prima suddivisione che abbiamo fatto, sarà più facile prendere una decisione. Ma continuiamo la nostra analisi comparativa facendo un passo in più e scopriamo quattro modelli da acquistare online, scelti in base alle tante opinioni positive di chi li ha acquistati e ha effettuato alcuni test.

Casio F-91W-1

Casio ha ormai passato il test del tempo,

Può un orologio digitale diventare un grande classico? Sì, ma solo se è Casio. I suoi mini-pulsanti, il quadrante retroilluminato e il suo prezzo low budget potrebbero farlo apparire come un giocattolino, ma non bisogna lasciarsi ingannare. Icona mondiale e ricercato dagli amanti dello stile anni ‘80, Casio ha ormai passato il test del tempo ed è entrato di diritto nella storia del design.

Questo orologio unisex è perfetto anche come regalo: in questi casi è difficile sbagliare! Si usa tutto il giorno, anche in piscina e sotto la doccia, mentre la batteria dura fino a sette anni. Una chicca: è divertentissimo scovare tra le opinioni online di questo Casio i mille riferimenti alla cultura pop, in tutte le lingue europee. Da chi lo usa per non perdersi nel Sottosopra a chi è felice che sia esente da virus informatici. Infine un plus per chi è attento ai trend: se non è passato di moda adesso non lo farà mai.

Daniel Wellington Petite Melrose

Daniel Wellington Petite Melrose Orologio Donna

Il brand di gioielli e accessori Daniel Wellington nasce dopo un folgorante incontro con un gentiluomo britannico appassionato di orologi da polso. Questo modello analogico da donna, Petite Melrose, è quanto di più elegante si può trovare in questa fascia di prezzo. Cinturino sottilissimo in maglia Milano color oro rosa, cassa da 28 mm con ghiera quasi invisibile, movimento al quarzo giapponese e quadrante bianco guscio d’uovo.

Il design minimal richiama lo stile svedese e si adatta ai più diversi outfit, dai jeans all’abito da cerimonia. Se si tratta di un regalo, ecco che non manca la preziosa box in coordinato. Lo si può ulteriormente abbinare a un cinturino aggiuntivo per essere sicuri di fare colpo sulla destinataria del dono. Nella nostra tabella comparativa è sicuramente l’opzione migliore per fare un regalo a donne di tutte le età (e non lo diciamo solo noi ma anche le opinioni di chi l’ha acquistato).

Fossil FS4656

Fossil è un brand specializzato che produce orologeria dal 1984.

Un orologio analogico, da uomo, classico nel suo genere casual e adatto a chi ama vestire comodo. Fossil è un brand specializzato che produce orologeria dal 1984: oggi si è lanciata con successo nella produzione di smartwatch, ma questo modello rientra nella collezione tradizionale e più apprezzata del marchio. Cinturino in pelle (vera ovviamente) in colore marrone scuro effetto vissuto, cassa in acciaio inossidabile da 42 mm, da test della casa impermeabile fino a 5 atmosfere (si può quindi usare sotto acqua corrente o per nuotare in acque basse).

Sembra fatto apposta per un weekend fuori porta, per una gita in montagna o per uscire a bere una birra con gli amici. Ciononostante, resta un orologio fine, elegante e adatto a molte occasioni. Il dettaglio in più: la speciale box firmata Fossil che i fan collezionano. Dalle opinioni di chi l’ha acquistato come regalo è l’ideale per la fascia d’età 25-45 anni.

Xiaomi Band 5

La Mi Band 5 infatti si ricarica senza necessità di estrarre il corpo dal cinturino.

Fin dai primi modelli, la Mi Band di Xiaomi è da sempre un ottimo best buy nel campo degli smartwatch economici. Con meno di 50 euro, infatti, è difficile trovare tanta qualità e tante funzioni. La quinta generazione, come le precedenti, è touch, si collega tramite Bluetooth a telefoni Android (non è necessario uno smartphone Xiaomi affinché funzioni a meraviglia), e ha diverse funzioni base come contapassi, cardiofrequenzimetro, sveglia, controllo della musica in riproduzione, notifiche di messaggi e di chiamate in arrivo e molto altro.

Ma cos’ha di nuovo rispetto alle precedenti Mi Band? Yoga tra le attività da monitorare, test di respirazione, tracciamento del calendario mestruale, e un nuovissimo sistema di ricarica che farà la gioia degli attuali utenti: la Mi Band 5 infatti si ricarica senza necessità di estrarre il corpo dal cinturino. Plus: come ogni Mi Band, anche questa si può personalizzare con cinturini colorati e sfondi da scaricare.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Come abbiamo visto, un orologio da polso è un oggetto molto personale. Può quindi capitare che qualcuno trovi difetti dove un altro acquirente vede solo pregi; sarebbe del tutto normale. Ma, leggendo le opinioni online, alcuni pro e contro sono più comuni. Te li riportiamo in seguito:

  • Materiali di qualità.
  • Possibilità di cambiare il cinturino.
  • Molto silenzioso.
  • Quadrante facile da leggere.
  • Cinturino scomodo da allacciare.
  • Calendario non sempre aggiornato.
  • Istruzioni per l’impostazione dell’orologio poco chiare.
  • Mancanza di microregolazioni nel cinturino.

Criteri di acquisto

Come sapere se il modello scelto passerà tutti i nostri test e ci piacerà davvero? Per non sbagliare l’acquisto, ecco spiegati alcuni criteri utilizzati per la preparazione della nostra guida comparativa.

Tipologia

Non è solo una questione estetica. La scelta di un orologio digitale, analogico o smart, può dipendere da molti fattori, tra cui la predisposizione alla tecnologia, la necessità o meno di usare specifiche funzioni, il gusto per il vintage… Insomma, in poche parole è una scelta di stile. Ovviamente chi vuole monitorare la propria attività sportiva non potrà scegliere un modello analogico, e chi non è un fan dei decenni ‘80-’90 farà meglio ad evitare i modelli digitali.

Video: Gli orologi indossati dagli uomini più ricchi della terra

Genere

L’orologio è uno di quegli accessori che è ancora classificato per genere, e non senza motivo, ma non è detto che le distinzioni uomo-donna siano così nette. Questa differenza sta nel modello e nei colori, ma soprattutto nella grandezza della cassa. Un quadrante da 50 mm non è di certo indicato per chi ha polsi piccoli, che sia uomo o donna. Allo stesso modo, per fortuna oggi le donne possono tranquillamente indossare orologi militari da uomo senza attirare su di sé opinioni negative.

Lo sapevi che il numero di meccanismi di un orologio determina anche la sua complessità. E qual è il più complicato di sempre? Il Calibre 89 Patek Philippe. Per realizzarlo hanno impiegato ben 9 anni ed è uscito nel 1989 in occasione del 150esimo anniversario della maison. Oltre che complicato è anche prezioso: qualche anno fa è stato battuto all’asta per 5 milioni di dollari.

Funzioni speciali

C’è chi si accontenta di sapere l’ora, e chi invece vuole informazioni extra: la data, la sveglia, i secondi, le pulsazioni, i passi e tanto altro. Se è vero che alcune funzioni non vengono mai utilizzate, è altrettanto vero che tante opzioni in più si pagano. Per i fan degli optional, la scelta migliore è sicuramente lo smartwatch: per avere tutto sotto controllo, per fare un test sulla propria salute ed essere sempre attivi.

FAQ

Quando è stato inventato l’orologio?

L’uomo misura il tempo da ben 40 secoli, prima con rudimentali meridiane, poi con clessidre ad acqua… Ma per avere il primo orologio meccanico bisogna aspettare il Medioevo: Carlo V ne chiese uno per il suo palazzo a Parigi. E il primo modello da polso? Risale al 1868 e nasce, senza sorprese, in Svizzera.

Perché l’orologio si porta a sinistra?

Per il semplice motivo che si tende a mettere sulla mano non dominante. I mancini infatti preferiscono portare l’orologio a destra. Se non sai qual è la tua mano dominante prova a fare un test: quale mano usi per scrivere o per tenere una forchetta a tavola? L’orologio andrà semplicemente sull’altra.

Cosa significa orologio al quarzo?

Un orologio analogico al quarzo funziona con una pila. A differenza degli orologi meccanici, l'impulso è inizialmente elettrico e viene poi trasformato in movimento meccanico. L’indice di precisione è molto più alto perché gli eventuali errori vengono suddivisi: questo fa dell’orologio al quarzo un oggetto molto più preciso.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963