Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1490

Il Miglior PC all in one del 2021 - Confronti e Recensioni dei PC all in one

PC all in one lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1490

Sono sempre di più le persone che, al momento di dover cambiare il loro computer fisso, invece di scegliere un altro modello simile che preveda un computer e un monitor separati, decidono di optare per un PC all in one. Però, in cosa consiste esattamente un PC all in one? Se è la prima volta che ne senti parlare, allora sei nel posto giusto. Nella nostra guida comparativa, infatti, potrai trovare tutte le informazioni necessarie che ti aiuteranno nel tuo processo decisivo. Inoltre, dopo aver effettuato vari test e analizzato le opinioni dei consumatori, abbiamo potuto creare una tabella con i migliori computer all in one tuttora in commercio. Iniziamo subito!

Cos’è importante sapere sui PC all in one?

Un PC all in one può essere descritto come la fusione di un computer desktop con il monitor a cui esso è collegato. Questa categoria di prodotti prevede l’utilizzo di un solo dispositivo in cui sono integrati entrambi i componenti. A prima vista, infatti, può sembrare un semplice monitor da scrivania. Tuttavia, se osserviamo con più attenzione, vedremo come la parte posteriore o quella inferiore siano più grandi rispetto a quelle di un semplice schermo.

Questo è dato dal fatto che, dietro (o sotto) al display, sono racchiuse tutte le componenti che troveremmo in un computer tradizionale o in un notebook (CPU, RAM, SSD, HDD, ecc). L’obbiettivo di un PC all in one è proprio quello di offrire una soluzione salvaspazio che potrà essere usata sia in ufficio che in casa, evitando inoltre la presenza di cavi extra oltre a quello di alimentazione.

A chi può essere utile un PC all in one?

Come abbiamo visto, i PC all in one sono un’ottima soluzione per chiunque cerchi un prodotto che permetta di risparmiare spazio sulla scrivania. Di seguito, un breve approfondimento su 3 gruppi di utenti in grado di trarre i massimi benefici da questa categoria di computer.

Il miglior PC all in one per chi cerca un prodotto di lunga durata

Che la tecnologia “invecchi” velocemente è un fatto risaputo. È molto comune comprare un computer o un telefono che costi poco e che dopo uno o due anni sia già preistoria tecnologica. Per tale motivo, se si fa un uso intenso del PC e non lo si vuole cambiare ogni uno o due anni, il consiglio è sicuramente quello di acquistare un modello all in one che presenti caratteristiche tecniche basate sulle tecnologie più recenti e che monti componenti di ultima generazione.

Per esempio, sarà importante che presenti un processore Intel di 11a generazione o un AMD Rayzen di quarta generazione o, in caso di prodotto Apple, che abbia il nuovo chip M1, di modo che dopo quattro o cinque anni le prestazioni siano ancora molto buone.

Il miglior PC all in one per designer

Le prestazioni di un PC all in one dipenderanno anche dal tipo di operazioni che vorrai che esegua. Per esempio, per far girare programmi come Microsoft Word o Outlook non ti servirà la stessa potenza necessaria per lavorare con software per disegnatori o per editor video. Per questo motivo, è importante analizzare anticipatamente quale sarà l’uso che farai con il tuo PC all in one, in modo da scegliere il giusto modello.

Nel caso ti servisse per poter lavorare su progetti di design o di video editing che richiedano delle prestazioni molto alte e una grafica sopra la media, allora ti consigliamo di orientarti verso quei modelli che presentano una memoria RAM molto capiente (8GB+) e una scheda grafica dedicata, in grado di aumentare la potenza del PC.

Il miglior PC all in one per gamer

Il miglior PC all-in-one deve essere potente e di dimensioni ridotte.Prima di iniziare con questa sezione è d’obbligo specificare il fatto che i PC all in one non sono pensati per un uso gaming professionale, in quanto le componenti a disposizione poste dietro lo schermo non raggiungono le prestazioni di quelle che potremmo trovare in un computer fisso tradizionale dedicato a tale scopo. Tuttavia, se dopo il lavoro o dopo lo studio volessi rilassarti passando qualche ora a giocare ai tuoi titoli preferiti, nulla ti impedisce di farlo.

Così come per il caso precedente, sarà molto importante che il PC che deciderai di acquistare possegga una buona RAM, una scheda grafica dedicata e, soprattutto, un processore capace di sopportare il carico di lavoro che un videogioco può richiedere. Inoltre, a questo bisognerà aggiungere un display con una frequenza di aggiornamento il più alta possibile e un tempo di risposta molto basso.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi dei PC all in one?

L’obbiettivo di questa guida comparativa è quella di permetterti di prendere una decisione consapevole, portandoti informazioni 100% trasparenti. Per questa ragione, dopo aver effettuato vari test e analizzato le opinioni dei consumatori, abbiamo deciso di elencarti di seguito i vantaggi e gli svantaggi più importanti dei PC all in one.

Vantaggi

  • Spazio: il primo vantaggio riscontrato con i PC all in one è sicuramente il risparmio di spazio che si avrà sulla scrivania grazie alla mancanza della tipica torre o dei cavi di connessione (la maggior parte dei modelli integra antenne bluetooth per la connessione di mouse e tastiera).
  • Consumo: oltre a guadagnare spazio, i PC all in one sono anche conosciuti per i loro consumi ridotti. In questo modo ti aiuteranno anche a risparmiare sulla bolletta.
  • Design: la gran parte dei modelli, soprattutto se di fascia alta, presentano un design molto elegante e minimalista.

Svantaggi

  • Trasporto: come potrai immaginarti, i PC all in one non sono molto comodi da trasportare.
  • Riparazioni: riparare uno di questi PC può risultare più difficile e più caro di un PC desktop tradizionale.

Approfondimento sui migliori prodotti

2021 Apple iMac

PC All in one 2021 Apple iMacChe tu sia già un possessore di Macbook o iMac alla ricerca di un nuovo modello con cui sostituire quello vecchio, o una persona che cerca un prodotto di altissima qualità, perfettamente ottimizzato e che duri nel tempo, allora questo Apple iMac 2021 è ciò che fa per te.

Si tratta di un PC all in one che monta un display da 24” con tecnologia Retina 4,5K per offrirti un’esperienza visiva coinvolgente e con una gamma cromatica ricchissima. Il suo nuovo Chip M1 è in grado di restituire prestazioni di gran lunga superiori al suo predecessore, rendendolo molto più veloce e fluido anche con i programmi più pesanti. Inoltre, con la webcam incorporata potrai effettuare videochiamate FaceTime in HD a 1080p.

MSI Modern AM241P

MSI Modern AM241PSe ciò di cui hai bisogno è potenza pura, dal momento che lavori con software molto pesanti, allora una delle migliori opzioni che puoi trovare è sicuramente questo MSI Modern AM241P. Parliamo di un PC all in one con un display da 23,8 pollici in FHD montato su un supporto regolabile, in modo da adattarsi alla perfezione alla tua altezza.

In quanto a componentistica, monta una RAM DDR4 da ben 16GB e un processore Intel Core i7-1165G7 di undicesima generazione per prestazioni al top in ogni situazione. Grazie alla compatibilità con il fissaggio VESA, lo potrai facilmente appendere alla parete in un batter d’occhio, e con la webcam removibile potrai partecipare a meeting e videochiamate con video di alta qualità.

Lenovo IdeaCentre AIO 5

Lenovo IdeaCentre AIO 5Passiamo ora a un modello di PC all in one la cui configurazione potrebbe rendersi di grande utilità a chi necessità effettuare lavori di grafica. Si tratta del Lenovo IdeaCentre AIO 5, un computer AIO che presenta uno schermo da 27 pollici in WQHD e con tecnologia antiriflesso, per farti lavorare senza sforzare la vista.

La sua caratteristica principale è la presenza della scheda grafica dedicata NVIDIA GeForce GTX 1650 che ti permetterà di portare le prestazioni ai massimi livelli. In confezione troverai anche mouse e tastiera senza fili, in modo da evitare la presenza di ulteriori cavi che girino per la tua scrivania.

Acer Aspire C22-820

Acer Aspire C22-820Concludiamo questa sezione dedicata ai migliori PC all in one con un modello che potrebbe rispondere perfettamente alle esigenze di un tipico lavoro d’ufficio dove i programmi più utilizzati si limitano a quelli del pacchetto MS Office o alla navigazione web. Si tratta del Acer Aspire C22-820, che presenta un display da 21,5 pollici in FHD.

La sua RAM da 8GB e uno spazio di archiviazione di ben 256GB, rendono questo PC all in one perfetto anche per uso domestico per tutta la famiglia. Inoltre, nonostante venga venduto con Windows 10 Home installato, verrà automaticamente aggiornato a Windows 11 non appena questo sarà disponibile.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

  • 2021 Apple iMac: i colori dello schermo sono ottimi e le prestazioni sempre al top.
  • MSI Modern AM241P: con il processore i7 e la RAM da 16GB non rallenta mai.
  • Lenovo IdeaCentre AIO 5: molto potente sotto tutti gli aspetti.
  • Acer Aspire C22-820: perfetto per seguire le lezioni online.
  • 2021 Apple iMac: il prezzo è piuttosto elevato.
  • MSI Modern AM241P: la tastiera inclusa nella confezione non ha il layout italiano.
  • Lenovo IdeaCentre AIO 5: tastiera con layout tedesco.
  • Acer Aspire C22-820: non adatto a lavori che prevedono l’uso di programmi molto pesanti.

Criteri di acquisto

Display

Il primo fattore da prendere in considerazione quando si decide di acquistare un PC all in one è sicuramente il display. Di questo bisognerà analizzarne diverse caratteristiche. Prima di tutto, si dovrà scegliere la diagonale dello schermo (ovvero i pollici). Uno schermo troppo piccolo o troppo grande potrebbero avere entrambi effetti negativi sul rendimento.

La seconda caratteristica è la risoluzione del display. Questa dipenderà dall’uso che ne faremo. Nel caso cercassimo un PC all in one per lavori d’ufficio tradizionali (MSOffice, email, ecc), uno schermo HD è più che sufficiente. Invece, per operazioni di video editing bisognerà orientarsi verso un 4K.

RAM

Il secondo criterio da prendere in considerazione è la capacità della RAM. Influirà direttamente sulle prestazioni del PC, in quanto è una delle componenti responsabili di far girare in modo fluido i programmi. Questo significa che se pensi di utilizzare programmi particolarmente pesanti, dovrai orientare la tua scelta verso un modello che possieda una RAM di almeno 8GB.

Lo sapevi che la maggior parte dei PC all in one includono nella confezione anche una tastiera e un mouse wireless? In questo modo potrai lavorare con una scrivania ordinata come non mai.

Scheda grafica

Ultimo, ma non per ordine di importanza, dovrai tenere in considerazione il fattore legato alla scheda grafica. Questa sarà particolarmente importante se stai pensando di comprare un PC all in one da dedicare a compiti di video editing, di design attraverso programmi come CAD o se hai intenzione di far girare giochi piuttosto pesanti. Con una scheda grafica dedicata, tutto ciò non solo sarà possibile, ma ti restituirà dei risultati e delle prestazioni di alta qualità.

FAQ

È possibile trovare un PC all in one senza sistema operativo?

Se hai già iniziato a girare i vari negozi, sia fisici che online, alla ricerca di un PC all in one, ti sarai reso conto che quasi tutti vengono venduti con un sistema operativo già installato al loro interno. I più diffusi sono macOS e Windows 10 Home. Tuttavia, se tu volessi acquistare un modello “vuoto”, è possibile, anche se più complicato. Inoltre, assicurati di conoscere il processo di installazione manuale del sistema operativo prima di procedere con l’acquisto.

È migliore un PC desktop o un PC all in one?

Questa è una domanda molto difficile a cui rispondere. Infatti, la risposta dipenderà completamente dal tipo di necessità che abbiamo e dall’uso che vorremo farne. Se per esempio stiamo cercando un PC che non occupi troppo spazio, allora un all in one è la soluzione migliore. Invece, se cerchiamo potenza pura per utilizzi da gaming professionale o per lavori molto particolari, allora un PC desktop sarà l’unica opzione disponibile.

Dove comprare un PC all in one?

Se dopo aver letto la nostra guida sui migliori PC all in one ti sei deciso ad acquistarne uno, allora ti basterà recarti in uno qualsiasi dei negozi di elettronica presenti nella tua città. I negozi fisici sono soliti offrire vari modelli tra cui scegliere. Tuttavia, il catalogo a loro disposizione è parecchio limitato. Per tale motivo, ti consigliamo di prenderti qualche minuto per dare un’occhiata nei vari negozi online. Questi sono soliti offrire molta più scelta e avere prezzi più bassi.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963