Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 1720

Il Miglior Router 4G del 2021 - Confronti e Recensioni dei router 4G

Router 4G lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 1720

Oggigiorno è impossibile non utilizzare Internet: che sia per motivi di lavoro o di piacere, per contattare amici e parenti o vedere gli ultimi aggiornamenti delle proprie celebrità preferite, serve essere connessi a una rete per avere accesso a tutte queste possibilità. Se in passato si poteva navigare esclusivamente con un cavo Ethernet, per poi passare alla vantaggiosa tecnologia delle reti senza fili WiFi, adesso è possibile accedere a Internet utilizzando dei comodi router 4G, velocissimi grazie alla diffusione della rete LTE (Long-Term Evolutions). Se non sai come funzionano questi router, sei nel posto giusto! In questa guida troverai tutte le informazioni necessarie per poter scegliere il router più adatto alle tue esigenze. L’abbiamo preparata dopo aver testato decine di prodotti diversi e selezionato i migliori sul mercato. Adesso vediamo cos’è effettivamente un router 4G, e perché potrebbe tornarti utile.

Cos’è un router 4G e come funziona?

Probabilmente avrai già familiarità con il tradizionale router WiFi domestico, che richiede di essere collegato alla rete telefonica per connettersi a Internet oppure a un modem esterno, per condividerne poi l’accesso attraverso una rete wireless. Con un router 4G, basta utilizzare una scheda SIM abilitata a usare i dati mobili, et voilà!

Mentre il classico router WiFi con modem ADSL/VDSL richiede il collegamento costante alla linea del telefono, limitata dalla potenza degli operatori telefonici della zona (quindi, in assenza della fibra ottica, il WiFi sarà molto più lento), il router con modem 4G si connette direttamente alle celle radio per consentire la navigazione online più veloce e stabile possibile, e superando anche le prestazioni di una normale connessione ADSL.

A chi può essere utile un router 4G?

Un router 4G può tornare utile a svariate tipologie di persone, che siano adolescenti, famiglie o lavoratori.

Router 4G per i freelancer

Se sei un lavoratore freelance, svolgi la maggior parte dei tuoi compiti online, quindi ti serve essere sempre connesso alla rete. Se stai lavorando da casa, facendo ricerche su Internet e utilizzando piattaforme di condivisione di file digitali, una connessione instabile rischierebbe di farti perdere il lavoro di svariate ore, o di non essere in grado di tenere aggiornati i tuoi datori di lavoro e colleghi.

Un router 4G renderebbe più facile e stabile la navigazione in rete, dandoti la possibilità di essere sempre pronto a lavorare, al meglio delle tue prestazioni, anche in viaggio.

Router 4G per le famiglie

In una famiglia moderna, è facile che durante la giornata tutti i componenti siano connessi a Internet: i genitori lavorano online, per preparare i documenti che dovranno portare al lavoro il giorno dopo, mentre i figli giocano coi loro amici o guardano serie TV o film su un servizio streaming.

Questo utilizzo intensivo di Internet può portare a un crollo del Wi-Fi, costringendo tutta la famiglia ad interrompere il proprio lavoro. Con un router 4G, l’utilizzo dei dati si divide equamente tra tutti i familiari, permettendo a ognuno di seguire quello che vogliono senza paura che si stacchi la rete da un momento all’altro.

Router 4G per chi viaggia

Quando si viaggia fuori casa, che sia per piacere o per motivi di lavoro, uno dei problemi più comuni è di trovarsi in luoghi pubblici o alberghi dove la connessione WiFi è scadente o completamente assente. Questo costringe molti viaggiatori a utilizzare i dati del telefono tramite hotspot mobile.

Ciò si può evitare grazie a un router 4G: rispetto ai semplici dati del telefono, la connessione è più veloce e stabile; permette ai viaggiatori di collegarsi a Internet senza dover far affidamento alle reti disponibili nel posto in cui si alloggia, consentendo anche più privacy nella navigazione.

Il router 4G può essere usato ovunque.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi di tale prodotto?

Come tutti i prodotti tecnologici, anche il router 4G non è perfetto, e ha i suoi vantaggi e svantaggi a seconda delle tue necessità.

Vantaggi

Utilizzando la scheda SIM, il router 4G permette di navigare istantaneamente online senza dover creare contratti specifici con compagnie telefoniche. È molto stabile e potente grazie alla connessione alle reti LTE. È possibile usarlo in centinaia di paesi del mondo, l’importante è avere accesso alla corrente (ed esistono anche dei router portatili con batterie ricaricabili).

Svantaggi

Ci sono possibilità di incompatibilità con le reti locali a seconda dei paesi in cui si viaggia; in questi casi è probabile che tu sia costretto ad effettuare delle modifiche sui vari dispositivi per poterti connettere al router. È inoltre possibile ricevere un segnale più debole in caso di forte maltempo, oppure di scarsa copertura nelle aree meno abitate.

Approfondimento sui migliori prodotti

TP-Link M7200 (2021)

La comodità principale del router 4G TP-Link M7200 è la sua batteria

La comodità principale del router 4G portatile TP-Link M7200 è la sua batteria: ha una durata fino a 8 ore di utilizzo continuo, rendendo possibile l’accesso a Internet per molte ore consecutive. Il suo design compatto e il peso di appena 180 g lo rendono ottimo per essere portato in giro per lavoro o durante le vacanze.

L’unica pecca è che consente la connessione a 10 dispositivi wireless, rendendolo più utile per uso personale o per una coppia piuttosto che per famiglie o gruppi di amici numerosi, e la batteria deve essere necessariamente ricaricata a fine giornata.

Huawei 51060DYE

Il router 4G Huawei 51060DYE è fisso

Il router 4G Huawei 51060DYE è fisso, utile per l’utilizzo all’interno delle mura domestiche. Grazie alla tecnologia LTE e alle due antenne WiFi integrate, il router ha una copertura molto elevata, così che tutti i dispositivi riescano a collegarsi alla rete indipendentemente dalla stanza in cui si trovano.

La possibilità di scegliere se usare le reti mobili o le reti Ethernet ne migliorano la versatilità, e il prezzo vantaggioso lo rendono più appetibile di altri prodotti competitivi.

Tenda 4G03

il Tenda 4G03 è un dispositivo fisso

Simile al router 4G precedente, il Tenda 4G03 è un dispositivo fisso che può essere collegato direttamente al modem tramite cavo Ethernet, oppure alla rete mobile 4G con la scheda SIM. La sua velocità massima di download a 150 Mbps e di upload a 50 Mbps lo mettono allo stesso livello di altri prodotti base, ma il supporto fino a 32 dispositivi in contemporanea lo rende ottimo per famiglie o gruppi di amici che utilizzano computer, telefoni, e tablet allo stesso momento.

Inoltre, tutti i prodotti Tenda possono essere gestiti tramite un’app per smartphone, dove si può limitare l’uso mensile dei dati. Un’alternativa conveniente per una marca meno nota.

NETGEAR Nighthawk MR1100

Il NETGEAR Nighthawk MR1100 è il più potente

Il NETGEAR Nighthawk MR1100 è il più potente, ma anche il più costoso, tra questi router 4G. È un dispositivo portatile con una potente batteria da 5040 mAh, che ne permette l’utilizzo continuativo per quasi una giornata intera. La velocità massima di download e upload è anche superiore agli altri prodotti, raggiungendo un massimo di 1 Gbps e 150 Mbps rispettivamente a seconda dell’operatore della SIM.

È anche possibile utilizzare il router come power bank per ricaricare telefoni e tablet, dandogli una capacità multiuso. Ottimo per chi viaggia spesso, ma utile anche per uso domestico.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

  • TP-Link M7200: ottimo router portatile, facile da installare e con ampia portata.
  • Huawei 51060DYE: molto economico e versatile, adatto anche per far connettere più persone senza cali di linea.
  • Tenda 4G03: connessione stabile, con molte impostazioni da personalizzare tramite l’apposita app per telefono.
  • NETGEAR Nighthawk MR1100: rete Internet velocissima con la possibilità di usarlo all’aperto per ore intere senza problemi.
  • TP-Link M7200: la batteria dura meno del previsto dopo qualche settimana di utilizzo.
  • Huawei 51060DYE: la connessione può essere molto lenta se non si ha una buona SIM.
  • Tenda 4G03: non funziona con le schede micro SD.
  • NETGEAR Nighthawk MR1100: eccessivamente costoso per quello che si ottiene, ha problemi di compatibilità con certe SIM.

Criteri di acquisto

Router fisso o portatile?

Un router fisso può essere utilizzato esclusivamente dentro casa, mentre quello portatile lo si può utilizzare liberamente in giro, anche se le batterie necessitano di essere ricaricate e zone con poche celle radio rallentano la velocità della rete.

4G o 5G?

I router 4G sono i più diffusi poiché la tecnologia esiste da più tempo, ma pian piano si stanno diffondendo sempre più celle radio che supportano il 5G. Questo permette la connessione più veloce a un numero più ampio di dispositivi. Ciò non renderà obsoleta la tecnologia 4G, e per alcuni router ci sono aggiornamenti dei software che abiliteranno la tecnologia 5G nel futuro.

Lo sapevi che il Wi-Fi è potenzialmente “pericoloso”? I router emettono infatti radiazioni elettromagnetiche che, nelle persone più suscettibili possono creare degli effetti indesiderati. Tuttavia è sufficiente tenere il ruoter fuori dalla camera da letto per ridurre l’esposizione.

App per il telefono

Riuscire a modificare le impostazioni di un router, tra cui controllare la larghezza di banda, quali dispositivi sono connessi e le impostazioni DNS (Domain Name System), è fondamentale, ma non sempre è facile accedervi da un PC. Assicurati che esista un’app apposita per il router che vuoi comprare, che ti permetta di effettuare questi controlli in maniera comoda ed efficiente direttamente dal tuo smartphone.

FAQ

Cosa è un router 4G LTE?

È un semplice router che permette di accedere alla tecnologia LTE (Long-Term Evolution) grazie alla scheda SIM inserita all'interno. Questo ti consente di utilizzare al pieno la velocità della rete 4G.

Può essere tracciata la mia attività di rete con un router 4G?

Sì. Come con qualsiasi altro tipo di router, la tua navigazione può essere tracciata seguendo il tuo indirizzo IP (Internet Protocol). Consigliamo di utilizzare dei servizi VPN (Virtual Private Network) per salvaguardare quello che fai su Internet e proteggere i tuoi dati sensibili.

Posso utilizzare due router contemporaneamente?

Certamente. Per ampliare il raggio di connessione al WiFi e il limite di dispositivi connessi, è sufficiente collegare due router in cascata sfruttando la porta WAN di uno dei due router, se presente.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963