Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 27
Recensioni lette
Recensioni lette 1990

La Migliore Dash Cam del 2021 - Confronti e Recensioni delle dash cam

Dash cam lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 27
Recensioni lette
Recensioni lette 1990

Avrai già notato che i veicoli dotati di dash camera sono sempre più numerosi. Sapevi che in alcuni Paesi montare questo dispositivo è diventato anche obbligatorio? Questo perché la dash cam ha una serie di vantaggi di cui forse sei già a conoscenza e per questo sei capitato sul nostro articolo. Tuttavia, forse ancora non sai quale acquistare o hai dei dubbi che vorresti chiarire prima di prendere una decisione. In questa guida all'acquisto, cercheremo di aiutarti parlandoti della dash cam e dei suoi vantaggi. Troverai anche una selezione di prodotti di qualità e tutti i nostri consigli per assicurarti di acquistare la migliore dash cam per le tue esigenze. Iniziamo!

Cos’è una dash cam e a cosa serve?

La dash cam non è altro che una telecamera convenzionale appositamente preparata per essere utilizzata all’interno di un’auto. Per questo, è molto comune che queste telecamere siano dotate di un supporto a ventosa, che consente di collegare la telecamera al vetro anteriore dell’auto. L’aspetto di alcuni prodotti ricorda quello di una webcam e oggi molte versioni di dash cam possono essere usate anche sulle moto.

Video: Come scegliere la Dash Cam per auto

La funzione principale di una dash cam è quella di consentire al conducente di avere una registrazione in caso di incidente. Invece di lasciare tutto nelle mani dell’assicurazione, la dash cam consente di fornire una prova indiscutibile che risolve ogni dubbio sulla responsabilità di ciascun guidatore.

Vantaggi e aree di utilizzo

La funzione di una dash cam è quella di consentire al conducente di avere la prova in caso di incidente.

Come abbiamo appena detto, avere tutto registrato può essere molto utile per dimostrare in seguito di non essere colpevoli in un incidente. Ma la dash cam può anche semplicemente registrare il nostro viaggio panoramico lungo un percorso impressionante da una prospettiva un po’ diversa. Ovviamente non tutte le dash cam hanno le stesse potenzialità, per questo è giusto che, prima di sceglierne una, tu conosca tutte le tipologie esistenti ed è ciò di cui parleremo nei prossimi paragrafi.

Quanti tipi di dash cam esistono?

Siamo tutti abituati ormai a vedere, man mano che un prodotto sul mercato prende campo, la nascita di nuove varianti in base alle diverse esigenze degli utenti. All’inizio era possibile acquistare solo telecamere anteriori per auto, con una prospettiva unica, ma ora è possibile acquistare e installare più sistemi e con diverse funzionalità. Ti descriviamo qui sotto le principali tipologie di dash cam.

Dash cam basica

La dash cam basica è il modello più semplice che puoi trovare e anche il più economico. Registra solo la strada e di solito ha uno schermo LCD attraverso il quale si accede alle diverse opzioni di configurazione, registrazioni, ecc.

Dash cam con WiFi

Le dash cam con WiFi possono essere collegate a un telefono cellulare e, tramite un’applicazione solitamente progettata dal produttore, possono essere impostate secondo le proprie esigenze. Inoltre è possibile scaricare le registrazioni sul cellulare sempre tramite WiFi.

Dash cam con GPS

Alcune dash cam possono avere un GPS integrato che, oltre a registrare i video esterni e/o interni all’auto, registra anche i dati di viaggio come le strade percorse, la velocità, ecc.

Dash cam con doppia fotocamera

Questo tipo di dispositivo ha due fotocamere integrate in una e registra simultaneamente l’interno del veicolo e ciò che accade durante la guida. Oltre a essere utili a chi lavora con persone in macchina, possono essere usate per le registrazioni di famiglia durante i viaggi in auto.

Dash cam con telecamera posteriore

Può essere confusa con la precedente, ma in realtà in questo caso sono due videocamere separate. La prima viene posizionata normalmente sul cruscotto, la seconda è una telecamera posteriore da installare sul retro dell’auto.

Specchietto retrovisore dash cam

Come suggerisce il suo nome, questo tipo di dash cam sembrano uno specchietto retrovisore, quindi riflettono le immagini. Tuttavia, toccandole è possibile accedere alle impostazioni della videocamera per effettuare video o foto. Di solito sono doppie telecamere, una anteriore e una ausiliaria per aiutare a parcheggiare.

Approfondimento sui migliori prodotti

Ora che abbiamo visto le principali differenze tra le diverse dash cam è arrivato il momento di approfondire i migliori prodotti che abbiamo selezionato per te e che puoi trovare anche nella nostra tabella comparativa. Sono tutte opzioni dall’ottimo rapporto qualità prezzo e che godono di ottime opinioni rilasciate da chi le ha acquistate.

ViviLink T20X

Si chiama ViviLink T20X, una dash cam dotata di un sistema a sei lenti.

Iniziamo con un prodotto economico che però ha un grande potenziale. Si chiama ViviLink T20X, una dash cam dotata di un sistema a sei lenti con tecnologia WDR per creare video nitidi da 2.5K a 30 fps (significativamente più nitidi della risoluzione 1080p). Il suo schermo da 3 pollici facilita la navigazione nel menu del sistema operativo per configurare la registrazione e l’acquisizione di immagini in movimento.

Questa dash cam dispone anche di una modalità notturna, in grado di catturare video senza luce con maggiore nitidezza. Secondo gli acquirenti è una videocamera piccola e conveniente, ma capace di registrare video di qualità anche di notte.

CHORTAU B-T008

La CHORTAU B-T008 è una dash cam a specchietto retrovisore dotata di doppia La CHORTAU B-T008 è una dash cam a specchietto retrovisorecamera, di cui una anteriore con un touch screen da 7 pollici e una posteriore ausiliare per il parcheggio resistente alla pioggia. La fotocamera frontale ha una risoluzione Full HD a 1080P ad angolo ampio e la posteriore HD a 480P.

Le recensioni sono moltissime e, nella maggior parte dei casi, più che soddisfatte di questa particolare dash cam. Si monta facilmente e le registrazioni sono di buona qualità anche di notte.

Midland Bike Guardian

La Bike Guardian di Midland è una dash cam per moto.

La Bike Guardian di Midland è una dash cam per moto con risoluzione Full HD che si collega alla presa USB della moto, avvia automaticamente la registrazione all’accensione e si ferma quando il mezzo viene spento. È a prova di pioggia, è dotata anche di microfono e può essere usata come una normale action cam per 2 ore grazie alla batteria integrata.

I video che questa dash cam può effettuare sono di qualità più che soddisfacente, secondo gli utilizzatori, anche se di notte non eccelle. Non accetta qualsiasi SD per l’archiviazione (deve essere una SD di classe 10 o di velocità superiore).

AUKEY DRA5 Mini

AUKEY propone la DRA5 Mini, una dash cam dal design compatto.

AUKEY propone la DRA5 Mini, una dash cam dal design compatto capace di registrare a 1080p e in alta definizione anche di notte. Ha un ampio campo visivo da 170° ed è dotata di microfono, caricabatterie da auto con cavo USB Mini-B da 4m oltre che di un supporto a ventosa e fascette per essere posizionata facilmente dietro lo specchietto retrovisore.

Tra le opinioni si leggono commenti come “piccola, utile e performante” o anche “ottimo rapporto qualità-prezzo, utilissima da avere in auto”. Secondo qualcuno le impostazioni sono minime.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Oltre alla descrizione delle migliori dash cam, abbiamo pensato che potrebbero interessarti i loro principali pro e contro scelti tra i feedback rilasciati dagli acquirenti.

  • I video risultano nitidi e fluidi.
  • La telecamera è piccola e discreta.
  • Il cavo di collegamento all’accendisigari è sufficientemente lungo.
  • Molto semplice da configurare e usare.
  • La registrazione in loop è molto comoda.
  • Più che apprezzata la possibilità di attivare l’audio.
  • Si possono scattare foto mentre si registra il video.
  • L’adattatore per il montaggio non è compatibile con l’auto.
  • La ripresa notturna non sempre è soddisfacente.
  • Il supporto è apparentemente fragile.
  • Poche possibilità di impostare le preferenze di ripresa.

Criteri di acquisto

La nostra guida all’acquisto di una dash cam è quasi arrivata alla fine, ma pensiamo che i criteri descritti nei prossimi paragrafi possano aiutarti a scegliere il prodotto ideale per le tue esigenze. Dagli un’occhiata se ancora sei indeciso su quale dash cam acquistare!

Video: Dash cam: è legale una telecamera in auto?

Qualità dell’immagine

Sia che la tua intenzione sia quella di dimostrare la tua innocenza in caso di incidente stradale, sia che tu voglia la dash cam per un uso più ricreativo, la qualità delle immagini è molto importante.

Se la qualità della registrazione è bassa, le immagini non ti saranno molto utili, poiché sarà difficile sapere cosa o chi vi appare. La risoluzione minima delle telecamere è di 720 pixel, anche se per avere una buona qualità dell’immagine, ti consigliamo di cercare camere da 1080 pixel, e se sono HD (in alta definizione) molto meglio.

G-Sensor

Le registrazioni della dash cam vengono salvate in loop, quindi le immagini non vanno perse nemmeno quando la scheda è piena, ma le registrazioni meno recenti vengono eliminate. I dispositivi con il G-Sensor interrompono la registrazione quando rilevano un forte impatto e salvano il file come “di emergenza” e impediscono la sovrascrittura delle immagini con la perdita di dati vitali in caso di incidente.

Sapevi che le immagini della dash cam non possono essere rese pubbliche? Non si possono mostrare filmati o foto in cui appaiono i volti delle persone o le targhe delle altre auto. La legge considera reato pubblicare tali immagini perché tutela la privacy di ogni individuo. Puoi comunque oscurare tali elementi per far sì che non siano riconoscibili.

GPS

A meno che non lo abbiano integrato, solo le dash cam con Wi-Fi dispongono di un localizzatore GPS, in modo che in caso di incidente, tu possa determinare il luogo esatto in cui si è verificato lo scontro. I GPS oltre a registrare le posizioni, sono anche in grado di ricostruire percorsi, distanze e velocità, dati che possono essere di enorme utilità se devi dimostrare il tuo coinvolgimento in un incidente.

Visione notturna

La visione notturna può essere molto utile per i conducenti che devono usare la dash cam soprattutto di notte. Questa caratteristica consente una migliore visualizzazione delle registrazioni effettuate in situazioni di scarsa illuminazione o al buio. Questo tipo di registrazione ovviamente non sarà come la ripresa effettuata con la luce del giorno, ma può fornire sufficienti informazioni in caso di incidente notturno.

FAQ

Si può usare il telefono come una dash cam?

Sì, puoi farlo! Sia i cellulari Android che gli iPhone dispongono di diverse applicazioni per registrare i viaggi in auto. Su Android le più apprezzate sono AutoGuard Dash Cam o AutoBoy Dash Cam, mentre su iOS, OsmAnd DVR o CamOnRoad. L'unica cosa che serve per utilizzare queste applicazioni sul cellulare è un supporto per posizionare il telefono in macchina e, ovviamente, devi disporre di sufficiente spazio libero nella memoria interna.

Meglio una dash cam o una action cam?

Per quanto entrambi i dispositivi abbiamo lo scopo di registrare video, le differenze possono essere molte, quindi la scelta dipende dalle tue esigenze. La maggior parte delle dash cam vengono collegate alla presa dell'accendisigari dell'auto e registrano in loop, mentre le action cam di solito hanno batterie ricaricabili che durano un paio d'ore circa e, quando finiscono, la memoria deve essere liberata o sostituita.

Esiste la dash cam a 360°?

Sì, esistono, anche se sono poche le dash cam capaci di offrire un'immersione a 360° in un'unica ripresa. Essendo modelli più di “élite” hanno solitamente delle ottime qualità video e alcune possono anche disporre di un microfono per riprendere l'audio. Tuttavia il prezzo è, per molti, proibitivo.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963