Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 45
Studi valutati
Studi valutati 38
Recensioni lette
Recensioni lette 476

Il Migliore Notebook Gaming del 2021 - Confronti e Recensioni dei notebook gaming

notebook gaming lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 3
Ore impiegate
Ore impiegate 45
Studi valutati
Studi valutati 38
Recensioni lette
Recensioni lette 476

Fino a pochi anni fa pensare a un notebook che potesse in qualche modo competere con i computer desktop per giocare sembrava un’eresia. Troppa era la differenza di prestazioni con i videogiochi più pesanti e dalle grafiche più complesse. I notebook presentavano troppi problemi strutturali e di costruzione per raggiungere determinate potenze di calcolo necessarie per far funzionare al meglio alcuni giochi. Oggi invece sono comparsi notebook in grado di sfoggiare prestazioni davvero sensazionali. Ne abbiamo analizzati alcuni per fornirti un'utile guida ai migliori notebook gaming al momento su piazza. Scoprili subito!

Cos’è un notebook gaming e come funziona?

Tutti abbiamo ben in mente cosa sia un notebook: un computer portatile in grado di utilizzare gran parte dei programmi da ufficio e qualche gioco non troppo esoso in fatto di risorse. I notebook gaming hanno ribaltato questa concezione. Parliamo infatti di computer portatili dotati di processori velocissimi e altrettanto prestanti schede video. A questi componenti si aggiungono tanta memoria RAM e hard disk SSD super veloci. Anche i sistemi di raffreddamento sono stati appositamente progettati per contenere al meglio l’innalzamento delle temperature. Sono sicuramente notebook grossi e pesanti, ma il fattore mobilità in questo caso passa in secondo piano.

A chi può essere utile un notebook gaming?

Ci sono numerosi giocatori che vogliono divertirsi con i loro titoli preferiti senza dover ricorrere a un computer desktop. Vediamo le varie tipologie di giocatori che si avvicinano a un notebook gaming.

Il giocatore di titoli strategici e di simulazione

Il tradizionale notebook inizia ad avere qualche difficoltà nel far funzionare correttamente alcuni videogiochi che richiedono una certa potenza di calcolo. Un caso comune riguarda i giochi di strategia e di simulazione. In questo tipo di titoli il giocatore si trova a dover gestire contemporaneamente numerosi personaggi e mezzi di piccole dimensioni presenti sullo schermo. Se dal punto di vista grafico non ci sono molti problemi, il processore è molto impegnato nella gestione del movimento. Un notebook gaming entry level, con un processore potente e una scheda grafica leggermente superiore alla media è più che sufficiente per giocare senza affanni.

Il giocatore di titoli d’azione in terza persona e sportivi

Per poter gestire correttamente questo genere di giochi è sicuramente necessaria una potenza maggiore. I giochi d’azione richiedono molte risorse per il continuo cambio di panorama ogni volta che si cambia direzione. Lo stesso discorso vale per molti giochi sportivi in commercio. In questo caso la scheda grafica inizia a essere sollecitata in modo rilevante. Allo stesso tempo anche la quantità di memoria RAM (e la sua velocità) e le prestazioni dell’hard disk hanno la loro rilevanza. Quindi il notebook gaming deve avere determinate specifiche tecniche per visualizzare in modo fluido questo tipo di giochi.

Gli appassionati degli sparatutto in soggettiva

migliore notebook gamingSe c’è un gioco che è in grado di spremere al massimo le risorse di un computer è lo sparatutto in soggettiva (o in prima persona). Si tratta di un videogioco dove la telecamera sostituisce i nostri occhi. Guardando avanti vediamo di noi stessi le braccia e poco altro. In questi speciali giochi di combattimento i cambi di direzione devono essere fulminei per evitare i colpi dei cattivi di turno. A questo si aggiungono dettagli grafici incredibili e una gestione della luce e delle ombre in tempo reale che è assolutamente straordinaria per il suo livello di realismo. In questo caso ogni componente del notebook gaming deve essere di primissimo ordine. Il prezzo però potrebbe farti girare la testa.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi di un notebook gaming?

Questi particolari modelli di notebook hanno dei vantaggi molto importanti da un lato, ma anche degli svantaggi difficili da nascondere dall’altro. Vediamo quali sono.

Vantaggi

  • Potenza e prestazioni: sono notebook progettati e realizzati per ottenere il massimo delle prestazioni. I risultati dei test lo dimostrano.
  • Schermo di alta qualità: per giocare al meglio è necessario che il notebook gaming abbia uno schermo di livello decisamente superiore alla media.
  • Utilizzabile anche per lavoro: sono adatti anche per far funzionare software di lavoro che richiedono molta potenza di calcolo, come ad esempio quelli per la modellazione 3d.

Svantaggi

  • Dimensioni e peso: sono computer portatili, ma sono indubbiamente molto grandi e pesanti.
  • Autonomia: la potenza è tanta, ma il rovescio della medaglia è che l’autonomia della batteria non è il massimo.
  • Prezzo: i notebook gaming di prima fascia hanno un prezzo davvero elevatissimo.

Approfondimento sui migliori prodotti

La nostra prova comparativa continua con il test di alcuni notebook gaming, sempre alla ricerca del migliore, grazie anche all’aiuto delle opinioni degli acquirenti.

Acer Nitro 5 AN515-55-55DW

Acer Nitro 5 AN515-55-55DWCominciamo la nostra prova comparativa con il test di un notebook gaming “entry level”. Il look del modello Acer in prova è molto aggressivo, nero con la tastiera retroilluminata a zone di colore differenziate tipica dei notebook gaming. Lo schermo è di 15,6 pollici. All’interno troviamo un processore Intel della famiglia i5 e una scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 dotata di 6 GB di RAM dedicata. La RAM di sistema è invece 8 GB e l’hard disk SSD è di 512 GB. Il sistema di raffreddamento prevede l’utilizzo di due ventole controllate da un apposito software. Si tratta quindi di un notebook gaming dotato di componenti di buon livello, senza eccedere in prestazioni e nel prezzo.

Lenovo IdeaPad Gaming 3 15ARH05

Lenovo IdeaPad Gaming 3 15ARH05Eccoci al test di un altro modello non eccessivamente costoso all’interno della nostra prova comparativa. Il prodotto della Lenovo utilizza un processore AMD Ryzen 7 4800H, il cui costo è decisamente inferiore alla controparte Intel di pari potenza. Questo ha consentito al costruttore cinese d’inserire componenti di migliore qualità senza salire troppo con il prezzo di vendita. Sono infatti presenti 16 GB di RAM di sistema e due hard disk, un SSD da 512 GB e un HDD da 1 TB. Lo schermo è di 15,6 pollici. Completa la dotazione una scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1650 Ti con 4 GB di RAM. Come illustra la descrizione del produttore, si tratta di un notebook gaming dedicato ai cosiddetti “e-sport”, dove i giochi di strategia e quelli sportivi fanno da padroni.

Asus ROG Strix G17 G713QR

Asus ROG Strix G17 G713QRNella nostra prova comparativa saliamo decisamente di prestazioni e di prezzo andando ad eseguire il test di un prodotto che è garanzia di prestazioni senza limiti. La linea ROG di Asus è oggetto di culto per qualsiasi accanito videogiocatore, le opinioni degli acquirenti su questo punto sono unanimi. Lo schermo è un magnifico 17,3 pollici con l’incredibile refresh rate di 300Hz. Il processore scelto è un AMD Ryzen 9 5900HX, con 32 GB di RAM e un hard disk SSD PCIe da 1 TB. Completa la dotazione la scheda grafica Nvidia GeForce RTX 3070 8 GB. La tastiera è retroilluminata a zone di colori differenziate, il sistema di raffreddamento di altissimo livello. Un prodotto nato per sessioni di gioco praticamente infinite.

MSI GE76 Raider 10UG-086IT

MSI GE76 Raider 10UG-086ITNon poteva certo mancare nella nostra prova comparativa un notebook gaming della MSI a sfidare un Asus ROG, alla ricerca del migliore della categoria. Da anni i due brand gareggiano in questo campo con prodotti di livello eccezionale. Il modello oggetto di test presenta uno schermo di 17,3 pollici con refresh rate di 300 Hz. MSI si affida a un processore Intel i7 di decima generazione, 32 GB di RAM e hard disk SSD PCIe da 2 TB. L’esclusivo sistema di raffreddamento Cooler Boost 5 garantisce lunghe sessioni di gioco in completa sicurezza. Le opinioni degli acquirenti lo confermano, il prodotto della MSI è un notebook gaming all’ennesima potenza.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

Grazie alle opinioni di chi ha acquistato questi prodotti possiamo darvi ulteriori indicazioni sui notebook gaming alla ricerca del migliore nel nostro test.

  • Acer Nitro 5 AN515-55-55DW: ottima tastiera, impianto audio di alta qualità.
  • Lenovo IdeaPad Gaming 3 15ARH05: grande spazio di archiviazione, più leggero di altri notebook gaming.
  • Asus ROG Strix G17 G713QR: prestazioni super, ottimo schermo.
  • MSI GE76 Raider 10UG-086IT: tante porte disponibili, si può collegare qualsiasi periferica.
  • Acer Nitro 5 AN515-55-55DW: con i giochi che richiedono più potenza fa troppa fatica.
  • Lenovo IdeaPad Gaming 3 15ARH05: la tastiera non è retroilluminata.
  • Asus ROG Strix G17 G713QR: molto ingombrante e pesante.
  • MSI GE76 Raider 10UG-086IT: ventole di raffreddamento molto rumorose.

Criteri di acquisto

Scegliere il notebook gaming migliore non è affatto semplice. Come abbiamo spiegato all’inizio della nostra prova comparativa, a seconda dei giochi scelti i prodotti indicati possono essere diversi. Con l’aiuto delle opinioni degli acquirenti ecco alcuni consigli utili.

La qualità dello schermo

In un notebook gaming uno dei componenti fondamentali da valutare è lo schermo. La risoluzione massima deve essere molto alta, per godere di ogni dettaglio del gioco. Inoltre la frequenza di aggiornamento dello schermo (il cosiddetto refresh rate) deve essere elevata, per non affaticare gli occhi ed evitare rallentamenti nelle fasi più concitate della partita.

Il sistema di raffreddamento

Innanzitutto non deve accadere che la superficie del notebook gaming diventi troppo calda e sia sgradevole appoggiarci sopra i polsi e le mani. Inoltre un calore troppo elevato a lungo andare potrebbe causare danni ai componenti interni del notebook gaming. Leggere le opinioni degli acquirenti e i risultati di qualche test è molto utile.

Lo sapevi che la capacità massima della batteria di un notebook accettata per salire su un volo di linea è di 99,9Wh?

Tastiera retroilluminata a zone di colore differenziate

Grazie ai test e alle opinioni dei videogiocatori più famosi del pianeta, sono state definite le varie zone della tastiera più adatte per giocare al meglio. In particolare negli sparatutto in soggettiva la tastiera risulta più performante rispetto a qualsiasi gamepad. La differenziazione per zone di colori della tastiera è il migliore aiuto nelle fasi più concitate del gioco.

FAQ

Posso giocare a giochi di azione e sparatutto con un notebook normale?

Quello che possiamo dirti è che te lo sconsigliamo vivamente per due motivi e le opinioni di tanti videogiocatori lo confermano. Innanzitutto l’esperienza ludica sarà deludente, perché il notebook non sarà in grado di far funzionare al meglio il videogioco, con blocchi e rallentamenti continui. Il rischio è poi di surriscaldare il computer portatile, con conseguenti possibili danni a varie componenti del sistema.

La qualità del WiFi del notebook gaming è importante?

Per anni i videogiocatori hanno combattuto con i cavi necessari per il collegamento delle periferiche utili per giocare al meglio. Con i nuovi accessori che utilizzano il WiFi per connettersi al notebook i cavi sono spariti, ma è necessario uno scambio dati velocissimo. Per questo motivo è importante che il computer portatile sia dotato del migliore e più recente WiFi 6.

Cos’è più importante per i videogiochi attuali, il processore o la scheda grafica?

In questo momento, anche in base a come sono realizzati i videogiochi odierni, la scheda grafica è molto importante. Uno degli elementi che impattano maggiormente sulle prestazioni di un gioco sono gli effetti della luce e delle ombre in tempo reale. Questi calcoli sono demandati esclusivamente alla scheda grafica. Per questo è importante consultare i vari test presenti in rete riguardanti i vari modelli di schede grafiche.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963