Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1660

La Migliore Tastiera Wireless del 2021 - Confronti e Recensioni delle tastiere wireless

Se sei un appassionato di tecnologia, lo sai già: i cavi dei nostri dispositivi possono essere molto fastidiosi. Avere la scrivania attraversata da fili non crea l’ambiente ideale per lavorare o per rilassarsi. Per fortuna, i grandi marchi ci vengono incontro con soluzioni sempre più innovative. La tastiera wireless è tra queste: ti permette il collegamento al tuo PC senza alcun cavo. Ecco perché è sempre più diffusa, non solo per l’ufficio, ma anche per l’uso nel tempo libero. La nostra guida ti accompagnerà nella scelta del prodotto migliore, proponendoti una tabella comparativa con diverse alternative. Inoltre, terremo conto delle opinioni di chi l’ha già acquistata e dei test effettuati sui prodotti prima del loro lancio sul mercato. Buona lettura!

Tastiera wireless lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 32
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1660

Cos’è una tastiera wireless e come funziona?

La tastiera wireless è l’evoluzione della classica tastiera, il dispositivo che, collegato al computer, ci permette di digitare caratteri. Oltre ai classici caratteri alfabetici, ne include anche altri per effettuare specifiche operazioni. La tastiera wireless ha sostituito il cavo, che serviva appunto a collegarla al PC, con altre tecnologie di collegamento.

Come vedremo in seguito, il mercato offre varie tipologie di tastiera wireless: quelle che sfruttano il Bluetooth, il Dongle USB o la modalità multiconnessione.

Per scegliere la miglior tastiera wireless dovrai considerare diversi fattori, che vedremo nel dettaglio più avanti. E’ importante assicurarsi che sia ergonomica, per evitare dolori al polso o alla mano a causa dell’uso prolungato.

Inoltre, puoi sceglierne il layout (AZERTY o QWERTY), le dimensioni (mini o standard) e la modalità di alimentazione (batterie AA o al litio, ricaricabili). Vediamo come fare un ottimo acquisto, grazie alle opinioni degli utenti, ai test effettuati sui prodotti e a un’analisi comparativa delle varie caratteristiche.

Vantaggi e aree di utilizzo

Una buona tastiera wireless ti libererà dalla schiavitù dei cavi, rendendone l’uso più agevole. Oltre ad avere maggior libertà di movimento, sarà più semplice da trasportare qualora dovessi cambiare postazione. I modelli ergonomici, inoltre, diminuiscono i rischi di sindrome del tunnel carpale e altri fastidi che colpiscono chi passa molte ore al pc.

Per scegliere il miglior prodotto sul mercato, dovrai prima definire l’uso che ne farai. Che tu sia un gamer, che ne abbia bisogno in ufficio o solo per il tuo tempo libero, hai a disposizione varianti con diverse caratteristiche tra cui scegliere. Ricorda di considerare le opinioni di chi ha acquistato prima di te e, se possibile, fai un test del prodotto prima di finalizzare l’acquisto.

La tastiera wireless libererà la tua scrivania da fastidiosi cavi. 

Quanti tipi di tastiere wireless esistono?

Come abbiamo accennato, le tastiere wireless si distinguono per modalità di connessione, fonte di alimentazione e layout. Il modo in cui si collegano ai tuoi dispositivi, però, è sicuramente l’elemento centrale nella tua analisi comparativa delle caratteristiche, per decidere quale acquistare. Vediamo quindi nello specifico come distinguerle in base a questo aspetto:

Dongle USB

Il dongle USB è una periferica hardware collegabile a qualunque dispositivo che disponga di una porta USB. Si tratta di un ricevitore a radiofrequenza, solitamente molto piccolo e non intrusivo.

Per usare le tastiere che si servono di questa modalità di collegamento, collega il dongle a una porta USB libera del computer. A questo punto, accendendo la tastiera, sarà già pronta per l’uso. Secondo alcuni esperti potrebbe essere un tipo di connessione meno sicuro del Bluetooth.

Connessione Bluetooth

Le tastiere senza fili Bluetooth sfruttano le onde radio usate anche per trasferire dati tra smartphone o altri dispositivi. Attivata la connessione Bluetooth sul dispositivo con il quale vogliamo usare la tastiera wireless, basterà “abbinarli”, selezionando la tastiera nell’elenco di dispositivi con connessione Bluetooth che ci apparirà sul computer. Questa modalità di connessione è spesso usata per le tastiere da utilizzare con smartphone e tablet.

Multiconnessione

Si tratta dell’opzione più versatile, in quanto permette di utilizzare sì la connessione senza fili, ma anche il cavo in caso di bisogno. Generalmente la connessione con cavo avviene tramite USB e torna utile quando la batteria della tastiera wireless si esaurisce.

Se hai la possibilità di scegliere un prodotto che ti offre la multiconnessione, questo risulterà più pratico, anche se di solito ha un prezzo leggermente più alto.

Approfondimento sulle migliori tastiere wireless

Basandoci sulle opinioni dei consumatori e sui test tecnici effettuati sui prodotti prima del loro lancio sul mercato, abbiamo creato per te la lista qui di seguito. Si tratta di una lettura comparativa delle caratteristiche dei vari modelli, che ti aiuterà a orientarti tra le tante proposte in commercio. Così facendo, ti assicurerai di comprare la migliore alternativa disponibile, che risponde alle tue necessità.

TeckNet 00076

La tastiera TeckNet è un modello molto versatile, adatta a qualunque uso.

La tastiera TeckNet 00076 è un modello molto versatile, adatto a qualunque uso. Compatta e silenziosa, occupa meno spazio sulla scrivania ed è facilissima da trasportare. Una volta abbinata al dispositivo su cui la userai, lo memorizzerà anche in caso di assenza di segnale o reset. La lunga durata della batteria è preservata dal sistema di autospegnimento. Il profilo dei tasti è slim, per una digitazione fluida, resa ancora più semplice dal layout italiano. Si connette tramite dongle USB e non richiede ulteriori operazioni. Il wireless 2,4G garantisce fino a 10 metri di copertura. Le opinioni degli acquirenti sono entusiaste riguardo alla durata della batteria, alla resistenza e comodità del prodotto e al prezzo contenuto.

VicTsing

La tastiera wireless VicTsing ha un design ergonomico, grazie anche ai supporti pieghevoli presenti sul retro.

La tastiera wireless VicTsing TWVTPC298ABIT-ITAA1 ha un design ergonomico, grazie anche ai supporti pieghevoli presenti sul retro. È inclinata di otto gradi per garantire una posizione confortevole durante la scrittura e pesa meno di 500 grammi. Include tasti che rendono la digitazione fluida e silenziosa. VicTsing funziona con batterie stilo AAA. La tastiera è provvista di 12 funzioni speciali attivabili con il tasto Fn, un interruttore di accensione e spegnimento e tre indicatori led (blocco numerico, maiuscole, carica batteria che segnala quando sostituire le pile). VicTsing utilizza la connessione Wireless 2,4GHz con ricevitore annesso. Le opinioni dei consumatori confermano l’ottimo rapporto qualità-prezzo e la comodità di utilizzo.

Urchoiceltd® RK61

Si consiglia la tastiera Urchoicelt RK61 soprattutto per gli appassionati di videogiochi.

I consumatori, dopo vari test sul prodotto, consigliano la tastiera Urchoicelt RK61 soprattutto per gli appassionati di videogiochi. La tastiera, ergonomica, è collegabile sia tramite Bluetooth sia tramite micro-cavo USB, che funge anche da ricarica. La sua particolarità è la retroilluminazione, facilmente regolabile tramite il tasto FN. Inoltre, la RK61 include la modalità risparmio energetico: se non utilizzata per 3 minuti, la retroilluminazione si spegne. Se nessuna operazione viene effettuata per 5 minuti, la tastiera va in standby, mentre dopo 10 minuti passa in “sleep mode”. Si riattiva tramite qualsiasi tasto. Garantisce fino a 10 ore di autonomia.

Logitech K400 Plus Touch

La tastiera wireless Logitech K400 Plus Touch è perfetta se utilizzi il tuo PC connesso alla TV di casa.

La tastiera wireless Logitech K400 Plus Touch è perfetta se utilizzi il tuo PC connesso alla TV di casa. Il touchpad permette di guardare video e navigare sul web senza cavi e senza dover gestire le funzioni dalla televisione stessa, grazie a una portata wireless fino a 10 metri. Si usa tramite un piccolo ricevitore plug&play. Le batterie durano fino a 18 mesi, con due ore di ‎utilizzo al giorno. Il layout dei tasti multimediali è molto semplice e intuitivo; in più, include degli specifici tasti per regolare il volume. Si tratta di un modello che ti permette, grazie al ricevitore Unifying, di collegare al PC fino a 6 ‎dispositivi.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Le varie opinioni degli acquirenti, insieme ai test diretti fatti sui prodotti, sono state utilissime per creare questa lista di vantaggi e svantaggi. Ti sarà sicuramente utile per orientarti meglio prima di scegliere il prodotto migliore per te.

  • La durata delle batterie è soddisfacente.
  • La copertura wireless assicura grande libertà d’uso.
  • I tasti morbidi facilitano la digitazione.
  • Il design ergonomico permette un uso prolungato senza dolori alle mani o ai polsi.
  • Il peso contenuto delle tastiere facilita gli spostamenti.
  • La modalità di connessione USB o Bluetooth è immediata e non richiede ulteriori installazioni.
  • I modelli mini sono perfetti se si lavora via tablet o smartphone.
  • Il sistema multiconnessione è molto versatile.
  • Le tastiere con ricevitore USB non possono essere utilizzate in modalità Bluetooth.
  • Va fatta attenzione al layout per non rischiare di acquistare modelli con impostazione americana o in altre lingue.
  • Alcuni modelli a prezzo contenuto impiegano per lo più plastica come materiale di produzione.
  • A volte, in caso di interruzione del segnale, le tastiere Bluetooth vanno nuovamente abbinate al dispositivo.
  • I modelli per gamer sono solitamente più ingombranti.
  • La retroilluminazione tende a consumare la batteria più velocemente.
  • Le tastiere di fascia bassa potrebbero non essere compatibili con tutti i marchi di PC o tablet.

Criteri di acquisto

Oltre ai commenti dei consumatori e ai test effettuati sui prodotti, tieni conto anche di questi aspetti prima di acquistare la tua tastiera wireless. Ti aiuteranno a scegliere la migliore e più adatta alle tue esigenze.

Modalità di connessione

Innanzitutto, scegli la tua tastiera in base alla tecnologia di connettività usata. Se preferisci un’autonomia completa, i modelli Bluetooth fanno al caso tuo. Accertati prima che i tuoi dispositivi dispongano di questa funzione. Altrimenti, opta per un dongle USB: in commercio ne trovi tanti e a prezzi contenuti.

Come ti abbiamo già spiegato, se hai la possibilità, opta per modelli che sono sia wireless sia collegabili via cavo. Risulteranno più versatili e l’investimento economico sarà solo leggermente più alto.

Autonomia e ricarica

La durata della batteria è essenziale, soprattutto se usi la tastiera quotidianamente e per lavoro. Scegli una tastiera wireless che garantisca almeno 10 ore d’uso. Scopri anche quale tipo di batterie richiede un prodotto, che non siano troppo complesse da trovare o particolarmente costose. Se non vuoi dipendere dall’acquisto di batterie, orientati su un modello che si ricarichi tramite cavo USB.

Sapevi che oggigiorno esistono anche delle tastiere lavabili, pensate per uso medico nei centri ospedalieri?

Design

I test hanno dimostrato che un design ergonomico è fondamentale per evitare dolori da uso prolungato a mani e polsi. Questo vale anche per le tastiere wireless, non solo per quelle con cavo. Inoltre, scegliendo un prodotto leggero, potrai facilmente portarlo con te in valigia in caso di trasferte o spostamenti. Se sei un gamer, puoi optare per tastiere con design studiato per lo scopo, con retroilluminazione incorporata e un’ergonomia che supporti le molte ore d’uso.

FAQ

Le tastiere wireless possono interferire con il WiFi?

Secondo i test degli esperti, le tastiere wireless che usano una connessione 2,4G non interferiscono con la rete WiFi, perché non si trovano sulla stessa frequenza.

Le tastiere wireless Bluetooth possono essere compromesse?

Sempre secondo gli esperti, no. Questo perché la tecnologia Bluetooth crittografa i dati trasferiti in maniera molto sicura. Sembra che la connessione wireless con il dongle USB possa essere più facilmente "hackerata", anche se i modelli più recenti sono sempre più sicuri.

Le tastiere wireless sono semplici da riparare?

Al pari delle tastiere con cavo, i modelli wireless sono riparabili senza richiedere per forza la completa sostituzione. Ovviamente, ciò dipenderà dal tipo di problema riscontrato.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963