Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 1900

La Migliore TV del 2021 - Confronti e Recensioni delle TV

Ha quasi 100 anni ma non li dimostra. Come una di famiglia è sempre stata lì: in cucina, in salotto o in camera da letto. Ci accompagna a pranzo con la famiglia e a cena con gli amici. Ci riunisce davanti a un mondiale di calcio, all’ultima puntata della nostra serie preferita o al concerto dell’anno. Su di lei le opinioni, positive e negative, si sprecano da sempre. E quando sembrava ormai al tramonto è tornata in auge, più forte che mai. Parliamo dell’elettrodomestico più diffuso nelle case degli italiani. La TV ha cavalcato l’onda della tecnologia e si è integrata alla perfezione con internet, domotica e app.

TV lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 18
Recensioni lette
Recensioni lette 1900

Cos’è una TV e come funziona?

A differenza di tanti altri elettrodomestici che sono cambiati molto nel corso della loro storia, la TV è più o meno sempre uguale. Un semplice schermo mostra (in diretta o in differita) programmi, notiziari e film su diversi canali da scegliere comodamente dal divano grazie al telecomando. Quello che è cambiato notevolmente ovviamente è la risoluzione di ciò che può essere visto sullo schermo.

Inoltre, a oggi i televisori possono essere collegati ad altri dispositivi: lettori DVD, telefoni, console di gioco, memorie esterne contenenti foto, video, musica (come schede SD, chiavette USB o hard disk esterni). Le smart TV, in più, si collegano (via Wi-Fi o via cavo) alla connessione internet di casa. In questo modo si possono utilizzare diversi servizi di streaming, app, domotica e tanto altro.

Video: Smart TV: le caratteristiche da considerare

Vantaggi e aree di utilizzo

Informazione, intrattenimento, apprendimento, lavoro, gestione della smart home… da quando sono entrati in internet, i televisori sono diventato l’oggetto più versatile della casa! Oggi possiamo usare la TV come monitor extra del PC e trasformare il salotto in una sala conferenze. E per la prima volta possiamo anche chiederle, a voce, di spegnersi.

La TV si adatta ad ogni ambiente della casa e ad ogni membro della famiglia.

Quanti tipi di TV esistono?

Sfogliando le offerte online si potrebbe pensare che tutte le televisioni siano uguali. Non è così ovviamente. Ma allora come scegliere la migliore TV per la casa? Con la nostra tabella comparativa e questa piccola guida cercheremo di capire come destreggiarci tra tante sigle, specifiche e opzioni disponibili sul mercato.

“Vecchie” TV

Non sono del tutto sparite dalla terra, ma non sono nemmeno più in commercio. Le poche televisioni a tubo catodico rimaste in Italia probabilmente stanno passando gli anni della pensione nella casa al mare. Il vecchio tubo catodico, ingombrante e pesante, è stato (per fortuna) sorpassato dallo schermo piatto con le tecnologie al plasma e LCD (anche loro ormai datate). Oggi per funzionare hanno bisogno del decoder esterno del digitale terrestre.

Se ancora ne hai uno in giro per casa è arrivato il momento di cambiarlo.
Video: Come rendere smart una vecchia TV

TV a LED

Le TV a LED hanno sempre schermi a cristalli liquidi ma -invece di essere retroilluminate con luci a fluorescenza come nei vecchi LCD- usano il LED, molto più economico dal punto di vista dei consumi. La differenza è simile a quella tra vecchie lampadine a fluorescenza e nuove lampadine a LED: nonostante la spesa iniziale, poi il risparmio si nota nelle bollette.

Tra le TV a LED si possono trovare sia modelli smart che modelli privi di questa caratteristica. Un apparecchio smart consente la connessione a internet e l’utilizzo di molte più funzioni.

Altri tipi di TV

In commercio esistono anche altri tipi di tecnologie. Alcune sono nuovissime, altre stanno ancora passando il test del pubblico, alcune addirittura stanno già sparendo dopo un’apparizione fugace. I televisori 3D non hanno finora trovato i gusti del grande pubblico. Secondo molte opinioni non sono meglio, per esempio, di una TV OLED ad altissima risoluzione.

Gli schermi curvi invece, entrati da pochissimo sul mercato, sono ancora una novità recente: promettono un’esperienza letteralmente più avvolgente ma hanno, per ora, costi alti. Sono consigliati solo in grandi dimensioni (dai 50 pollici in su).

Approfondimento sui migliori prodotti

Come si sceglie quindi la migliore TV? Facile: ecco una selezione dalla nostra tabella comparativa che tiene conto di diversi usi ed esigenze. Per farla, abbiamo considerato anche le opinioni di chi ha già acquistato quel modello di televisore, ha avuto la possibilità di provarlo e di effettuare diversi test.

Xiaomi Mi 4S L43M5-5ASP

la TV Xiaomi Mi 4S L43M5-5ASP da 43 pollici è sicuramente un ottimo best buy.

Xiaomi è un marchio cinese sempre più apprezzato dagli italiani che ne danno oggi opinioni molto positive. Conosciuto soprattutto per gli smartphone, Xiaomi produce una vasta gamma di elettrodomestici, dalle lampade agli aspirapolvere. Secondo chi ha effettuato test in casa, questo modello di TV è facile da usare anche grazie al sistema operativo su base Android (che lo rende molto familiare a chi già lo usa su smartphone).

Si presta ad un’altissima connettività grazie a 3 porte HDMI, altrettante prese USB e connessione Bluetooth. Grazie agli appositi tasti sul telecomando in dotazione è possibile passare velocemente a Amazon Prime Video e Netflix. Per il rapporto qualità-prezzo, la TV Xiaomi Mi 4S L43M5-5ASP da 43 pollici è sicuramente un ottimo best buy tra quelli della nostra tabella comparativa.

LG OLED55BX6LB

La LG OLED55BX6LB non è una semplice televisione ma un vero e proprio centro di intrattenimento per tutta la famiglia.

Secondo i test di LG, questo televisore potrebbe rimanere acceso sei ore al giorno per 22 anni senza perdere niente in qualità dell’immagine. Lo schermo a tecnologia OLED garantisce una visione molto più nitida e migliore rispetto a un LED normale, senza per questo far salire l’apparecchio nella tabella energetica dei consumi. È compatibile con NVIDIA G-Sync e quindi rigorosamente dedicata ai gamer. In più si trasforma facilmente in un hub per la domotica grazie ai comandi vocali e alla compatibilità con Google Home e Alexa.

Insomma, a questa TV non manca quasi niente. Leggendo le opinioni di chi l’ha già acquistata, la LG OLED55BX6LB non è una semplice televisione ma un vero e proprio centro di intrattenimento per tutta la famiglia.

Hisense 32AE5000F

la TV Hisense 32AE5000F non è smart: questa sua apparente “mancanza” la rende il regalo perfetto per un parente anziano.

Spicca nella nostra tabella comparativa per ben due motivi. Innanzitutto la TV Hisense 32AE5000F non è smart: questa sua apparente “mancanza” la rende il regalo perfetto per un parente anziano o per chi, in generale, non sente la necessità di collegare la televisione alla rete internet. L’altra caratteristica importante di questa TV è la sua dimensione: 32 pollici sono perfetti se la distanza dallo spettatore è di circa 2 metri.

Secondo le opinioni di chi l’ha provato, questo modello è l’acquisto migliore per la cucina, per la camera dei ragazzi o per la seconda casa. Un dettaglio in più per chi gestisce un bed and breakfast: in questa tv è presente la funzione “Hotel Mode” per impostare un volume massimo e altre utili opzioni.

Samsung TV QE65Q64TAUXZT

La Samsung TV QE65Q64TAUXZT utilizza la tecnologia QLED o “Quantum Dot Display”.

Il “pezzo grosso” della tabella comparativa: 65 pollici non sono pochi! Per essere sicuri, la cosa migliore da fare è prendere un metro ed effettuare un test in salotto (o dove verrà posizionata la TV). La distanza dallo spettatore dovrebbe essere circa 3-4 volte l’altezza del monitor. La Samsung TV QE65Q64TAUXZT utilizza la tecnologia QLED o “Quantum Dot Display”: nanocristalli di dimensioni minuscole emettono fasci di luce colorata. Questo metodo aumenta notevolmente la qualità dell’immagine e giustifica il prezzo più alto rispetto ad altri modelli simili.

Questo modello è predisposto per funzionare con gli assistenti vocali di Alexa e Google Home, e secondo test di Samsung garantisce consumi bassissimi. La nota di eleganza, dalle opinioni di chi ce l’ha in casa, sono i dettagli esterni in acciaio satinato.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli utenti

Chi ha acquistato una delle TV presenti nella tabella comparativa ha sicuramente effettuato diversi test prima di scrivere una recensione. Ecco alcuni pro e contro che si trovano spesso nelle opinioni.

  • Facilità di fissaggio a muro.
  • Possibilità di usare la TV con assistenti vocali.
  • Uso semplice fin dal primo utilizzo.
  • Compatibilità con le principali console di gioco.
  • Tasti rapidi di accesso ad alcune app direttamente da telecomando.
  • Lo schermo non riflette la luce nemmeno di giorno.
  • Riprogrammare manualmente i canali può essere macchinoso.
  • Qualità audio degli altoparlanti integrati non sempre ottimale.
  • Telecomando privo di microfono per i comandi vocali.
  • Interfaccia poco fluida o poco intuitiva.
  • Colori troppo accesi o poco realistici in modalità automatica.
  • Prese di collegamento posizionate in punti scomodi.

Criteri di acquisto

Come abbiamo preparato la tabella comparativa di questa guida alla migliore TV? Ci siamo basati su diversi criteri che vengono presi in considerazione dagli acquirenti al momento dell’acquisto. Eccone alcuni.

Dimensioni

La dimensione di una TV corrisponde alla lunghezza della sua diagonale espressa in pollici. Questi dati permettono di considerare ben due aspetti. Il primo è lo spazio che la TV occuperà una volta posizionata: se il nostro mobile TV è largo un metro e venti non ha certo senso acquistare un apparecchio lungo un metro e trenta.

Il secondo è lo spazio disponibile tra lo schermo e gli occhi di chi guarda. In stanze strette come cucine e camerette è inutile, e anche dannoso per la vista, usare televisori troppo grandi.

Connettività

In questo criterio rientrano diversi aspetti. Dalle prese numerose (HDMI, USB e così via) alla connessione internet (via cavo o wireless) arrivando fino alla compatibilità con assistenti vocali e smart home. C’è chi pensa che la soluzione migliore in casa sia quella di avere tutti i dispositivi connessi tra di loro, e chi invece non ci tiene più di tanto o non ha particolare bisogno di una smart TV.

Bisogna valutare questo criterio con attenzione caso per caso perché, ovviamente, un’elevata connettività fa lievitare il prezzo finale dell’apparecchio.

Lo sapevi che? In Italia la televisione pubblica ha cominciato a trasmettere nel 1954. Inizialmente le ore di trasmissione giornaliere erano limitate: era possibile guardare la TV solo da mezzogiorno alle undici di sera. Veniva fatta un’eccezione nel caso di incontri di pugilato combattuti negli Stati Uniti che venivano trasmessi in Italia di notte. Da allora, il rapporto degli italiani con la TV è sempre stato da favola: uno studio del 2019 conferma che in Italia il dispositivo preferito è ancora la cara, “vecchia” televisione, con buona pace di smartphone e computer.

Risoluzione

Ovviamente tra i criteri non poteva certo mancare la qualità dell’immagine. Neri profondi, bianchi super contrastati, sfumature al limite del reale, movimenti talmente fluidi da risultare quasi tangibili… le migliori TV di oggi sono in grado di offrire questo e molto di più. Ma non è detto che sia una caratteristica imprescindibile di tutti i televisori della casa.

La maggior parte degli apparecchi in commercio oggi ha una risoluzione 4K, poi in più alcuni aggiungono (in ordine di qualità dal minore) le potenzialità HDR10, HDR10+ o DolbyVision.

Alternative alla TV

Chi ha sufficiente spazio in casa può anche pensare a una soluzione diversa. Per esempio, la possibilità di montare un pannello a parete (avvolgibile) da far funzionare con un proiettore fa gola a molti appassionati di cinema. Anche i proiettori hanno raggiunto un alto grado di connettività e oggi in commercio ne esistono di tantissimi tipi, risoluzioni e prezzi.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963