Cerca
Generic filters
Nur genaue Treffer
Suche im Titel
Suche im Inhalt
Suche in Zusammenfassung
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 13
Recensioni lette
Recensioni lette 2100

La Migliore Webcam del 2021 - Confronti e Recensioni delle webcam

Webcam lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 26
Studi valutati
Studi valutati 13
Recensioni lette
Recensioni lette 2100

Le webcam sono state uno dei primi prodotti ad andare a ruba con l’avvento del telelavoro e dello smart working durante e dopo il lockdown pandemico. Benché la maggior parte dei computer portatili abbia una webcam incorporata, in alcune situazioni può essere necessario comprarne una separatamente, soprattutto se si cerca una qualità migliore. E chi usa un computer fisso ovviamente deve acquistarla, che sia per usarla per videoconferenze, registrazione di video lezioni o per trasmettere in streaming. Il mercato offre talmente tante webcam che non è facile scegliere la migliore. Se anche tu sei in una situazione di stallo perché non sai quale possa essere la più adatta per te, non temere! In questa nostra guida ti mostreremo una tabella comparativa con le migliori opzioni attualmente disponibili. Poi di seguito potrai poi leggere varie informazioni e indicazioni per poter trovare proprio la webcam che stai cercando. Iniziamo!

Come funziona esattamente una webcam?

La parola webcam è composta dal termine “web” (abbreviazione di World Wide Web) e “cam” (l’abbreviazione di “camera”, ossia telecamera in inglese) e si usa per indicare una piccola telecamera capace di trasmettere video in tempo reale. L’inizio della diffusione delle webcam per uso personale è avvenuto intorno al 2000, grazie alla loro capacità di proporre un nuovo modello di relazioni professionali e sociali grazie alla connessione internet. La connessione è molto semplice visto che basta una presa USB del PC libera e un cavo compatibile con entrambi i dispositivi.

L’obiettivo di una webcam cattura un flusso video alla velocità di diversi fotogrammi al secondo (indicato con l’acronimo FPS), generalmente 30, che diventa inversamente proporzionale alla sua risoluzione: riducendo quest’ultima, è generalmente possibile aumentare la frequenza di fotogrammi di un video. La risoluzione riflette invece il numero di pixel che avrà l’immagine finale: più sono, migliore sarà il risultato finale.

Vantaggi e aree di utilizzo

Se inizialmente venivano usate solo per videochiamate tra parenti e videoconferenze importanti, oggi tutti possono usufruire di una webcam per diversi scopi tra cui:

  • Riuscire a connettersi con persone che vivono dall’altra parte del mondo senza problemi.
  • Lavorare con aziende con sede in altre città, sia quando sei un loro dipendente che quando sono tuoi clienti.
  • Offrire lezioni online sia durante i tradizionali orari scolastici che nel periodo di chiusura delle scuole, visto che la didattica a distanza è molto diffusa.
  • Usare il linguaggio dei segni, quindi è l’ideale per tutte quelle persone che non possono comunicare facilmente in un altro modo.
  • Approcciarsi al mondo dello streaming e del video making, sempre più diffuso in questi anni.

L'obiettivo di una webcam cattura un flusso video alla velocità di diversi fotogrammi al secondo.

Quanti tipi di webcam esistono?

Le webcam possono essere classificate per la loro risoluzione (HD, Full HD o 4K), per fascia di prezzo o anche per le loro dimensioni. Tuttavia, abbiamo deciso di suddividerle solo per la risoluzione come categoria principale e per il loro utilizzo (per videoconferenze o per lo streaming) come sub-categoria. Qui sotto ti diamo una breve descrizione delle diverse tipologie.

Webcam con diverse risoluzioni

La risoluzione della telecamera determina la larghezza e l’altezza dell’immagine acquisita. Moltiplicando questi valori si indica il numero totale di pixel (abbreviato in “px”). Un milione di pixel equivale a un megapixel, che è abbreviato in MP. I megapixel sono spesso usati come misura della qualità massima supportata dalla webcam.

Anche se la risoluzione è una proprietà importante per la webcam, questo non significa che a maggiore risoluzione corrisponde una migliore qualità dell’immagine. In generale, un alto livello di risoluzione fornisce dettagli precisi e una buona nitidezza. In genere a maggiore risoluzione corrisponde un FPS più alto (fotogrammi al secondo).

La maggior parte dei computer portatili ha una webcam HD. Chi ha bisogno di una risoluzione maggiore dovrà, nella maggior parte dei casi, optare per una webcam esterna Full HD (con una risoluzione massima di 1920×1080) o 4K (con una risoluzione massima di 3840×2160).

Webcam per videoconferenza

Le webcam più comuni e convenienti sono quelle chiamate “per videoconferenza”. Non è tanto l’estetica che cambia, poiché generalmente il design di tutte le webcam è simile, ma le prestazioni. Questo significa che hanno una risoluzione non altissima (di solito HD) che garantisce comunque una buona visione in caso di videochiamate, ma con immagini meno nitide e dettagliate, e un FPS inferiore.

Webcam per streaming

Sono un’eccellente opzione economica per chi vuole trasmettere in streaming e generalmente sono compatibili con qualsiasi sistema operativo e software. La risoluzione minima per lo streaming è Full HD con almeno 30 FPS (sebbene siano preferibili 60 FPS). La capacità di trasmettere in 4K sarà ciò che determina il grado di professionalità del progetto video che viene realizzato, anche quando non è richiesta una qualità superiore. Generalmente lo zoom è digitale, a differenza della webcam con bassa risoluzione che ha lo zoom ottico.

Approfondimento sui migliori prodotti

Le migliori webcam che trovi nella nostra tabella comparativa forse ti hanno incuriosito e vuoi conoscerne i dettagli. Qui sotto troverai una breve descrizione delle caratteristiche di 4 di esse. Vorremmo farti conoscere le migliori offerte sul mercato e spiegarti perché abbiamo scelto proprio queste webcam.

Logitech StreamCam

Logitech StreamCam è una webcam piuttosto conosciuta dagli youtuber.

Logitech StreamCam è una webcam piuttosto conosciuta dagli youtuber e non solo, grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo. Ha una risoluzione full HD (1080p a 60 FPS) e una messa a fuoco automatica che sfrutta tecnologie di tracciamento facciale per realizzare uno streaming fluido anche in movimento. È possibile passare al video verticale 9:16 semplicemente ruotando la webcam; è ideale per gli streaming su Facebook e Instagram. Include un supporto per monitor e un adattatore treppiede.

Valutata come un top di gamma nelle recensioni, questa StremCam di Logitech viene considerata un ottimo acquisto per chi deve trasmettere in streaming o fare videoconferenze in alta qualità. Tra le opinioni si leggono commenti sulla sua ottima definizione e fluidità e ci sono giudizi positivi anche sul microfono. Il software di gestione viene invece a volte criticato.

CAICOME XX-W BLACK

Ha una risoluzione Full HD a 720P con una cattura di 30 fotogrammi al secondo.

Se vuoi spendere poco, ma avere comunque delle buone prestazioni, la CAICOME XX-W Black può essere una valida opzione. Ha una risoluzione Full HD a 720P e cattura 30 fotogrammi al secondo, oltre alla correzione automatica della luce e la messa a fuoco automatica. Incorpora un microfono stereo e non richiede installazione.

Le opinioni sono concordi nel considerarla un’ottima webcam per le esigenze basilari. Il prezzo è ragionevole e la qualità è discreta. Come difetto viene evidenziato la sua poca adattabilità con i notebook.

HOMSCAM 1080

La HOMSCAM 1080 è una webcam con una risoluzione panoramica ad alta definizione.

La HOMSCAM 1080 è una webcam con una risoluzione panoramica ad alta definizione che può raggiungere fino a 30 FPS ed è consigliata sia per lo streaming (non professionale) che per le videoconferenze di lavoro. Ha la messa a fuoco automatica, un microfono integrato con riduzione dei disturbi ed è compatibile con i principali software e sistemi operativi.

Al momento gode di ottime opinioni rilasciate dagli acquirenti. Il prezzo è contenuto e questo sorprende chi la utilizza, vista la qualità video offerta. Ha anche il coperchio per oscurare la webcam quando non la si utilizza, una caratteristica particolarmente apprezzata dagli amanti della privacy e della sicurezza informatica.

Logitech Brio Ultra HD Pro

La Logitech Brio Ultra HD Pro utilizza lo zoom digitale 5x.

Parlando di webcam professionali non potevamo non parlare della Logitech Brio Ultra HD Pro. Si tratta di un prodotto con sensore di immagine che permette di fare videoconferenze e trasmettere in streaming ‎‎4K a 30 FPS o 1080p, con qualità cristallina di colori e dettagli. La tecnologia RightLight 3 con HDR permette di registrare in qualsiasi condizione di ‎illuminazione, mentre la tecnologia di sostituzione dello sfondo migliora l’immagine di sottofondo o permette di sostituirla.

La Logitech Brio Ultra HD Pro utilizza lo zoom digitale 5x, l’autofocus e tre ‎impostazioni FOV per regolare il campo visivo. Nonostante il prezzo non sia alla portata di tutti risulta una delle webcam più vendute e apprezzate, anche se il suo software sembra dare diversi problemi di sincronizzazione audio-video.

Vantaggi e svantaggi descritti nei feedback degli acquirenti

Una volta viste le caratteristiche principali delle migliori webcam nella nostra tabella comparativa, vogliamo mostrarti anche i loro pro e contro. Li abbiamo raccolti dai feedback rilasciati dagli acquirenti e ti serviranno per un quadro generale sui vantaggi e gli svantaggi delle webcam.

  • Webcam fluida e adatta alle videoconferenze.
  • I modelli full HD offrono una buona qualità dello streaming.
  • Alta qualità dei materiali, che risultano resistenti.
  • Semplicità di installazione e configurazione nella maggioranza dei casi.
  • L’autofocus funziona correttamente anche in movimento.
  • Le dimensioni sono contenute e non intralciano.
  • La qualità video è inferiore a quanto dichiarato.
  • La voce tramite il microfono integrato risulta poco chiara.
  • Vari problemi di sincronizzazione a causa del software.
  • Prezzo giudicato un po’ alto per le prestazioni.

Criteri di acquisto

Se sei ancora indeciso sulla webcam da comprare questa sezione ti sarà particolarmente utile. Potrai leggere infatti i 3 criteri di acquisto che riteniamo fondamentali per trovare una webcam perfetta per le tue esigenze.

L’uso che ne farai

Il principale criterio da considerare per poter comprare la webcam ideale per te è l’uso principale che ne farai. Non dare per scontato che una qualsiasi risoluzione full HD possa andare bene per lo streaming. A seconda delle tue esigenze, dovrai considerare anche gli FPS della webcam, tra le altre caratteristiche che contraddistinguono un prodotto per uso professionale da uno per uso personale.

Il produttore dichiarerà sempre che la sua webcam è capace di prestazioni di tipo elevato ma per esserne certi è necessario leggere le opinioni degli utilizzatori. Troverai quasi sempre l’esperienza diretta delle persone che l’hanno usata per lo streaming o per le videolezioni su Zoom e Google Meet.

Autofocus

L’autofocus è molto importante nelle webcam per videoconferenza, ma ovviamente lo è ancora di più per le dirette streaming. Oggi si trovano ancora delle webcam economiche che hanno la messa a fuoco manuale, di solito da impostare tra 30 cm e 5 metri. Secondo i diversi test degli esperti, può essere un’ottima opzione per le videoriprese statiche.

Tuttavia, la maggior parte delle webcam ha l’autofocus, ossia la messa a fuoco automatica. Ti permetterà una maggiore versatilità nel seguire i tuoi movimenti creando un effetto sfocato dello sfondo molto piacevole.

Sapevi che la webcam è stata creata grazie al caffè? Sembra infatti che un gruppo di scienziati dell’Università di Cambridge si riunisse in una stanza lontana dalla mensa. Quando vi si recavano per il caffè, rimanevano spesso delusi perché la caffettiera era sempre vuota. Per evitare quei lunghi giri deludenti, posizionarono una fotocamera che scattava immagini della caffettiera 3 volte al minuto, che venivano riprodotte nel luogo in cui si riunivano.

Tipo di connessione

A volte sembra scontato: la porta USB ce l’abbiamo tutti sul PC, giusto? Perché dovrebbe essere importante il tipo di connessione? Il motivo è che esistono diversi tipi di connessione USB e, benché si stia cercando di standardizzare tutte le porte a quella di tipo C esistono ancora molti computer e webcam che supportano solo il tipo A (il classico dei PC) o il tipo B. Per questo devi essere sicuro che il dispositivo che comprerai abbia il giusto attacco.

FAQ

Qual è la migliore webcam per le lezioni da remoto?

Non esiste un solo modello giusto per le lezione da remoto. Tuttavia, possiamo dirti che le webcam a bassa risoluzione di solito possono dare fastidiosi problemi di sincronizzazione audio-video. Per essere sicuro di fare una buona scelta per le tue lezioni online, leggi le opinioni di chi ha comprato webcam per Zoom o Google Meet e che ha potuto fare diversi test. Scoprirai così quale modello potrebbe andare bene per te.

Esistono webcam senza microfono?

Come avrai notato, nella nostra tabella comparativa abbiamo inserito solo webcam con microfono integrato. Questo perché è un’opzione molto più comune, ma si possono trovare anche webcam senza microfono. Considera comunque che la maggior parte dei prodotti permette di silenziare il microfono tramite le impostazioni.

Perché non riesco a trovare webcam senza fili?

Ormai siamo talmente abituati ai dispositivi wireless che ci sembra quasi impossibile poterne fare a meno. L’idea di poter avere una webcam senza fili piace a molti e non è un caso che sia una delle domande più comuni su questi dispositivi. In realtà, è una questione di qualità del video. La connessione wireless non è stabile e creerebbe numerosi problemi alla fluidità delle immagini e dell’audio, portando a videochiamate poco comprensibili e distorte e streaming video di pessima qualità.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963