Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1610

I Migliori Altoparlanti Auto del 2022 - Confronti e Recensioni dei Migliori Altoparlanti Auto

Altoparlante auto lista dei migliori prodotti del 2022

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 30
Studi valutati
Studi valutati 19
Recensioni lette
Recensioni lette 1610

Gli altoparlanti per auto sono uno degli accessori che usiamo di più in assoluto senza troppa attenzione. Li usiamo per ascoltare la radio o la nostra musica preferita sia durante i lunghi viaggi che semplicemente andando a lavoro o a fare la spesa. E sono importanti perché dalla loro qualità dipenderà gran parte della qualità del suono che sentirai. Diciamolo, spesso gli altoparlanti originali montati nelle auto non sono un granché e non restituiscono con fedeltà il messaggio audio, ed è per questo che le persone più attente scelgono di sostituirli. In questa guida comparativa parleremo nel dettaglio di questo tipo di prodotto, presentandoti le diverse opinioni degli utenti, i vantaggi e svantaggi, ed effettueremo un test dei migliori altoparlanti che riassumeremo in una tabella con le loro principali caratteristiche.

Cos’è importante sapere sugli altoparlanti per auto?

Gli altoparlanti per auto sono dei convertitori di segnali che trasformano il segnale elettrico in segnale acustico, ovvero in suono. Sono una componente fondamentale nella catena del suono che ci permette di ascoltare la musica, la radio, o di fare una telefonata in vivavoce tramite l’autoradio Bluetooth.

Ci sono diversi tipi di altoparlanti per auto: i più diffusi sono gli quelli coassiali, che si compongono di un unico altoparlante principale e di altri secondari collegati sullo stesso asse, e gli altoparlanti separati, che funzionano in una maniera indipendente gli uni dagli altri.

Hanno una membrana che può essere realizzata in diversi materiali, dalla carta per i modelli più basici (perché la carta non supporta molto la potenza e l’umidità del veicolo) a dei materiali più resistenti come il titanio, le fibre di carbonio, il polipropilene o l’alluminio. Anche le dimensioni degli altoparlanti per auto variano molto e vanno scelte a seconda della grandezza dell’abitacolo.

A chi possono essere utili gli altoparlanti per auto?

Come detto, gli altoparlanti per auto sono degli accessori che possono essere utili a chiunque abbia un’auto dotata di un’autoradio funzionante, che si tratti di un’autoradio 2 din o di tipo più tradizionale. Ma vediamo più in dettaglio le diverse tipologie di persone che possono trovarlo un prodotto particolarmente utile.

Per chi vuole sostituire il proprio impianto

Se hai già un’auto dotata di un impianto audio di serie e sei un fine ascoltatore, potresti essere deluso dalla qualità degli altoparlanti. Se sono di bassa qualità, non elaboreranno bene le frequenze audio, soprattutto quelle medie e acute, e quindi dovrai alzare il volume. Il che, a sua volta, farà vibrare gli altoparlanti, ottenendo come risultato un grande rumore senza però avere una buona definizione dei suoni. Invece i migliori altoparlanti per auto dispongono di una struttura e di una qualità del suono di gran lunga superiore a quelli di serie.

Per chi vuole installare un primo impianto

Se la tua macchina è sprovvista di autoradio e di altoparlanti, ti sarai accorto di quanto è monotono e noioso doverla usare. Ma l’installazione di un’autoradio da sola non basterà per trasformare la tua auto, avrai bisogno di altoparlanti per restituire il segnale sonoro mandato dall’autoradio. I migliori altoparlanti sono spesso venduti in kit completo con l’autoradio, ma puoi anche comprare tutti i pezzi separatamente se vuoi combinarli per un rendimento personalizzato (numero di altoparlanti che vuoi installare, tipo…).

Per chi cerca la potenza

Gli altoparlanti per auto sono dei convertitori di segnaliSe sei una persona che ama ascoltare la musica ad alto volume con i propri amici, e vuoi condividere i tuoi brani preferiti con loro durante i lunghi viaggi per le vacanze, è probabile che gli altoparlanti della tua macchina attualmente non siano abbastanza potenti. Avere degli altoparlanti potenti ti permetterà senza dubbio di godere di un volume sonoro elevato senza perdere in basse o medie frequenze.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi degli altoparlanti per auto?

Gli altoparlanti per auto hanno molti vantaggi e svantaggi che è meglio conoscere bene prima di cimentarti con l’acquisto.

Vantaggi

  • La qualità del suono: i migliori altoparlanti per auto offrono una qualità del suono decisamente superiore a quelli montati di base sui veicoli nuovi.
  • Il design: molto spesso gli altoparlanti per auto hanno dei design che possono adattarsi alla personalità della tua auto (sportiva aggressiva, cittadina tranquilla, berlina lussuosa).
  • La potenza: la potenza degli altoparlanti per auto ti permetterà di alzare il volume quando necessario, come in autostrada o quando viaggi con i finestrini aperti, senza perdere in qualità.

Svantaggi

  • Il prezzo: spesso è necessario investire una cifra discreta se vuoi una buona qualità dell’audio nella tua auto. Il che può essere scoraggiante, soprattutto se intendi sostituire la tua auto a breve.
  • Il montaggio: nonostante le varie guide disponibili su internet su come montare gli altoparlanti per auto, il montaggio rimane un’operazione delicata che necessita un minimo di conoscenza in elettronica, e portarla da uno specialista si aggiunge alla spesa di acquisto.
  • Lo spazio: alcuni altoparlanti sono piuttosto voluminosi. Questo può essere problematico per le piccole auto.

Approfondimento sui migliori prodotti

Sony XS-FB1620E

Altoparlanti per auto Sony XS-FB1620EIniziamo il nostro test con questi altoparlanti per auto del gigante giapponese Sony. Si tratta di due altoparlanti coassiali (6,5 pollici) a due vie da 260 watt con un diametro da 16 cm. Di colore nero, questi altoparlanti sono perfetti per chi desidera avere un’alta qualità audio nella propria auto.

Con una potenza di picco da 260 watt e una potenza nominale da 40 watt, questo modello figura tra i migliori altoparlanti per auto e anche tra i più venduti.

JBL Stage2 424

JBL Stage2 424Questi altoparlanti da 4 pollici della JBL offrono una potenza massima da 150 watt per una diffusione in stereo. Si tratta di ottimi altoparlanti da cruscotto per un eventuale upgrade del sistema audio della tua auto. La membrana di polipropilene garantisce una resistenza anche a volume elevato e un mantenimento della qualità dell’audio. I nostri test e quelli degli acquirenti evidenziano che non si perdono le basse e medie frequenze nonostante l’alta potenza dell’impianto.

Per finire, questi altoparlanti della JBL sono stati sottoposti a test ambientali estremi (freddo, calore, shock e luce UV) e a un funzionamento a potenza massima per diversi giorni, in modo da garantire la loro affidabilità in qualsiasi contesto meteorologico.

AUNA CS-LED5

Tra i migliori altoparlanti auto AUNA CS-LED5Il terzo prodotto della prova comparativa di oggi sui migliori altoparlanti per auto è questa coppia Auna coassiale a tre vie di una potenza da 600 watt (2 x 300)  nonostante i piccoli 5 pollici. I materiali che compongono le membrane sono il frutto di una selezione rigorosa per ottenere un suono chiaro e pulito, senza distorsioni. Anche a detta degli ascoltatori più esperti, la sensibilità di questi altoparlanti non è per niente male (91 dB), e questo permetterà un controllo molto preciso del volume.

Il materiale di cui è composto il tweeter, è il neodimio, un metallo raro noto per le sue proprietà magnetiche, genera un campo magnetico forte grazie al quale aumenta la sensibilità delle bobine degli altoparlanti. Infine, gli altoparlanti dispongono di 6 luci blu a LED per un design che catturerà chi vuole personalizzare la propria auto.

Alpine SXE-1725S

Alpine SXE-1725SUltimi altoparlanti del nostro test, questi Alpine SXE-1725S 6 pollici coassiali a due vie di una potenza da 220 watt forniscono abbastanza potenza per apprezzare i tuoi brani musicali preferiti anche in ambienti rumorosi, come le autostrade. Il loro design nero futuristico ne fa degli altoparlanti polivalenti e adattabili a qualsiasi tipo di macchina.

I materiali utilizzati nel woofer (fibra naturale) e nel tweeter (mylar-titanium) garantiscono un’altissima solidità anche nelle condizioni più estreme.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

Adesso che hai visto i migliori altoparlanti per auto della nostra guida comparativa, passiamo alle opinioni e ai feedback degli acquirenti.

  • Sony XS-FB1620E: secondo le opinioni dei clienti, questi altoparlanti hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Design molto bello e qualità dell’audio buona.
  • JBL Stage2 424: le opinioni degli utenti per questo prodotto sono ottime, previo un buon settaggio dell’equalizzatore e una buona autoradio di base.
  • AUNA CS-LED5: gli acquirenti sottolineano l’ottima qualità di questi altoparlanti. Buone le frequenze basse, nessuna distorsione.
  • Alpine SXE-1725S: secondo i clienti, questo prodotto fornisce una qualità audio molto alta. Sono regolabili tramite l’autoradio.
  • Sony XS-FB1620Eb alcuni utenti hanno sperimentato delle distorsioni a volume elevato.
  • JBL Stage2 424: non ci sono feedback negativi per questi altoparlanti.
  • AUNA CS-LED5: alcuni acquirenti hanno rilevato un errore nelle dimensioni dichiarate.
  • Alpine SXE-1725S: alcuni clienti considerano la membrana troppo piccola.

Criteri di acquisto

Il tipo di altoparlanti

Il primo criterio a cui si pensa prima di comprare degli altoparlanti per auto è la tipologia. Come detto all’inizio della nostra analisi comparativa, in vendita si trovano altoparlanti coassiali o separati. Non funzionano allo stesso modo e quindi non avranno lo stesso rendimento finale.

I modelli coassiali si compongono di solito di un woofer e un medio per i modelli coassiali a due vie o di un woofer, un tweeter e un medio disposti sullo stesso asse. I modelli separati invece ti permettono di scegliere ogni elemento per costituire un sistema audio personalizzato.

La potenza

Altro criterio ricorrente del nostro test: la potenza è l’elemento che ti permette di avere un alto livello di uscita anche se possiedi un’autoradio particolarmente innovativa. Tuttavia non è l’unico elemento che produce la qualità del suono.

Avere degli altoparlanti potenti ma con una struttura di bassa qualità non farà che darti dei suoni mal definiti ad alto volume. Devi sempre tenere a mente che la potenza della tua autoradio non deve essere mai superiore a quella degli altoparlanti, o ti ritroverai con un dispositivo da buttare. Per cui ti consigliamo caldamente di verificare la compatibilità degli altoparlanti che intendi comprare con la tua autoradio prima di procedere all’acquisto.

Lo sapevi che l’inventore del primo altoparlante si chiamava Werner Von Siemens, noto inventore e industriale tedesco?

L’impedenza

L’impedenza, o potenza nominale, è un dato legato alla potenza. In effetti la potenza nominale o RMS è calcolata in ohm ed è un indicatore di consumo energetico. Vedrai sulle confezioni o sui descrittivi online un valore di impedenza di 2, 4, 6, 8 ohm. In pratica, più il valore RMS è basso più la potenza degli altoparlanti sarà alta. Detto questo, cerca di optare per degli altoparlanti compatibili con i valori minimi supportati dall’impianto installato sulla tua auto.

FAQ

È meglio scegliere degli altoparlanti coassiali o separati?

Quando si parla di impianti audio si fa riferimento al nostro orecchio e quindi ai nostri gusti personali. Per cui è difficile dire se un tipo di altoparlanti sarà migliore di un altro. Detto questo, gli altoparlanti separati offrono il vantaggio di scegliere ogni componente separatamente per costituire il tuo sistema audio. Ma dal nostro test, i modelli coassiali hanno il vantaggio di essere più facili da montare e costano meno. Alla fine sono sempre il tuo orecchio e la compatibilità con la tua auto che decidono (oltre ovviamente al budget che hai a disposizione).

Devo cambiare autoradio se voglio cambiare altoparlanti?

Non necessariamente. Nella nostra guida comparativa abbiamo parlato spesso di compatibilità tra altoparlanti e il resto dei componenti dell’impianto audio della macchina. Per cui devi scegliere un modello di altoparlanti che sarà compatibile in termini di impedenza e di potenza. Sulle confezioni dei migliori altoparlanti per auto vengono riportate l’impedenza e la potenza massima: confrontale con il materiale che hai già e, se non sei sicuro, rivolgiti ad un professionista.

Meglio scegliere degli altoparlanti grandi o piccoli?

Idealmente grandi. Più sono grandi più il rendimento sarà di qualità, le frequenze medie meglio restituite e i bassi meno schiacciati. Per esempio, degli altoparlanti da 9 pollici avranno un migliore rendimento rispetto a quelli da 5 pollici. Ma ovviamente ci sono tanti altri parametri che entrano in gioco nella qualità del suono finale.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963