Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 2130

Le Migliori Casse del 2022 - Confronti e Recensioni delle Casse

Cassa lista dei migliori prodotti del 2022

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 6
Ore impiegate
Ore impiegate 29
Studi valutati
Studi valutati 21
Recensioni lette
Recensioni lette 2130

Le casse sono un impianto indispensabile per la trasmissione dei suoni, qualunque sia il dispositivo da cui provengono, e possono fare la differenza tra un audio limpido e coinvolgente e uno disturbato e sgradevole. Tuttavia non è affatto facile orientarsi nel mondo delle casse, vista la grande diversità di prodotti disponibili sul mercato. Casse bluetooth, casse per computer, casse per home cinema... per non parlare poi delle diverse tecnologie che le compongono. Come fare la scelta giusta? La risposta è in questa guida comparativa, dove faremo un test delle migliori casse in commercio, ti spiegheremo come funzionano e ti mostreremo i loro vantaggi e svantaggi e le opinioni degli acquirenti a riguardo.

Cos’è una cassa e come funziona?

Come abbiamo spiegato, una cassa non è altro che un dispositivo che ha il ruolo di trasmettere i suoni provenienti da una fonte, convertendo dei segnali elettrici o segnali audio in vibrazioni acustiche. Per eseguire questa conversione sono necessari vari componenti, come i cavi, i filtri, le membrane degli altoparlanti, una struttura esterna e via dicendo. Questi componenti hanno un ruolo importante nelle frequenze in uscita (frequenze basse, medie, acute) e quindi nel carattere del suono stesso.

Altra cosa importante della cassa audio è il cabinet, spesso detto “cab”. Il cab è letteralmente la cassa in cui vengono messi tutti i componenti; più esso è grande, più la dimensione dei componenti (soprattutto gli altoparlanti) potrà essere grande, e quindi il rendimento migliore, in particolare per quanto riguarda le frequenze basse.

A chi possono essere utili le casse?

Le casse sono un elemento audio indispensabile per trasmettere i suoni nell’ambiente, quindi possono essere utili per il cinema, per la produzione audio, per le tv, per la pubblicità in certi luoghi pubblici, per un uso domestico connesso a PC, TV, dispositivi portatili e via dicendo. Esaminiamo più in dettaglio le diverse categorie di persone per cui sono fondamentali.

Per gli appassionati o i professionisti dell’audio

Per un musicista le casse sono assolutamente indispensabili per lo svolgimento del suo lavoro. Gli strumenti acustici non hanno una potenza tale da coprire grandi spazi e necessitano di sistemi di amplificazione, quindi di casse. Stessa cosa gli strumenti elettrici, che hanno necessariamente bisogno di un’amplificazione e di una trasmissione del suono tramite le casse degli ampli o quelle del mixer. Anche i produttori di musica hanno bisogno di casse di buona qualità per ascoltare, mixare, fare dei test audio e produrre i loro artisti nei loro studi.

Le casse usate nell’industria discografica sono diverse da quelle per uso domestico, sono progettate specificatamente per la musica e hanno un migliore rendimento sonoro. Ma chi ha la passione per la musica può comunque acquistare degli ottimi dispositivi, capaci di offrire un’esperienza sonora di altissima qualità, anche per uso domestico.

Per gli appassionati di cinema

Gli appassionati di cinema danno sempre una grande importanza alla qualità audio dei film che guardano, anche quando lo fanno sul divano di casa. Per cui, avere delle buone casse non è uno sfizio ma è davvero necessario per godersi il contenuto al 100%.

Le migliori casse devono essere versatili.I famosi home cinema che trovi in vendita, in sostanza, sono un insieme di casse audio di varie dimensioni e funzioni che hanno il compito di farti sentire come se ti trovassi seduto nella platea di un vero cinema.

Per i gamer

Ami giocare sul tuo PC da gaming o sulla tua console? Allora non potrai fare a meno di acquistare delle casse di ottima qualità per immergerti completamente nel gioco e percepire tutti quei suoni che possono aiutarti, ad esempio, a scovare i nemici o sentirli arrivare alle tue spalle.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi delle casse?

Le casse sono un prodotto di grande utilità che ha svariati vantaggi e svantaggi, a seconda dei modelli, della tecnologia, delle dimensioni etc. Vediamone alcuni.

Vantaggi

  • Qualità del suono: le migliori casse hanno il grande vantaggio di fornire una qualità del suono fedele con una netta definizione delle varie frequenze.
  • Vasta gamma di utilizzi: le casse audio possono spesso essere usate per diverse funzioni (musica, cinema, videogiochi, videocall, lezioni online…).
  • Il prezzo: puoi avere accesso alle migliori casse ad un prezzo molto economico.

Svantaggi

  • Le dimensioni: alcune casse possono essere ingombranti e non adatte, ad esempio, ai mobili TV di dimensioni più piccole.
  • Il peso: le casse con una resa migliore possono essere pesanti e difficili da trasportare.
  • Complessità dei sistemi: se le migliori casse offrono una qualità di suono davvero buona, possono a volte essere complicate da installare.

Approfondimento sui migliori prodotti

PreSonus Eris E3.5

Casse PreSonus Eris E3.5Iniziamo la nostra analisi comparativa delle migliori casse con questa coppia di altoparlanti multimediali da studio da 25 watt. Sono delle casse perfette per l’intrattenimento, i videogiochi, nonché per la produzione musicale. Includono 2 tweeter da 1 pollice, ciascuno con cupola in seta con protezione metallica, e 2 woofer da 3,5 pollici. Per quanto riguarda l’utilizzo, niente di più semplice: sul lato frontale della cassa 1 abbiamo il pulsante di accensione e spegnimento, il controllo di volume, un ingresso aux e un ingresso per cuffie.

Una luce LED di colore blu sopra il controllo del volume segnala che le casse sono accese. Sul retro invece abbiamo gli input TRS e RCA e due regolatori per tuning acustico per le frequenze basse e alte, senza dimenticare l’ingresso del cavo di alimentazione.

Logitech Z313 2.1

Logitech Z313 2.1Considerato tra i migliori marchi di materiali multimediali, Logitech ci propone un set di casse da 50 watt con subwoofer. Si tratta di casse attive per pc per tutte le attività di intrattenimento audio e video, così come per il lavoro, dal video editing alle videochiamate. La potenza di 50 watt offre dei suoni profondi e dei bassi molto ben definiti, grazie al subwoofer pensato per gli spazi stretti.

La connettività è molto semplice ma altamente efficace, con l’ingresso jack da 3,5 mm che permette il collegamento di smartphone, lettori audio, tablet o tv, e il controllo del volume viene effettuato tramite l’unità di controllo cablata e legata alla cassa.

Edifier R1280DB

Edifier R1280DBQueste casse da 42 watt con venature di legno non lasciano affatto indifferenti gli amanti del design. Dispongono di una connessione Bluetooth che ti permette di collegare i tuoi dispositivi smartphone, tablet e pc senza avere il fastidio dei fili. Con il woofer da 4 pollici e un tweeter a cupola in seta da 13 mm avrai una qualità del suono degna di uno studio musicale professionale.

Notiamo anche la presenza di una manopola del volume e di un piccolo equalizzatore (bassi e alti) sul lato della cassa 1. Con l’aiuto di un telecomando fornito puoi controllare l’impianto audio e attivare o disattivare varie funzionalità comodamente dal tuo letto o dal tuo divano.

Trust Gaming GXT 608

Trust Gaming GXT 608Ultimo prodotto di questo test, questa coppia di casse da 36 watt (18 RMS) dispone di un controllo del volume e dei bassi sulla parte frontale della cassa 1, più un ingresso per cuffie e un ingresso aux entrambi da 3,5 mm. L’alimentazione avviene direttamente tramite presa USB collegata al computer, e una luce rossa a LED attivabile e disattivabile a piacimento circonda gli altoparlanti e si allinea al ritmo della musica.

Sono delle casse progettate per il gaming e per l’intrattenimento in generale, sono di dimensioni ridotte e facili da trasportare, e per finire non necessitano di una presa elettrica per l’alimentazione.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

Passiamo ora alle opinioni e ai feedback positivi e negativi degli acquirenti sui prodotti selezionati dalla nostra redazione.

  • PreSonus Eris E3.5: secondo le opinioni degli acquirenti, queste casse sono ottime da usare come home studio collegate a una tastiera e a una scheda audio. Le diverse frequenze si sentono bene.
  • Logitech Z313 2.1: molte sono le opinioni positive dei clienti su questo prodotto. Ottimo rapporto qualità-prezzo e telecomando per il controllo di volume molto utile.
  • Edifier R1280DB: i clienti che hanno acquistato queste casse apprezzano la qualità del suono, che risulta pulito con un buon bilanciamento delle frequenze alte e basse.
  • Trust Gaming GXT 608: secondo i feedback dei clienti, questo prodotto è di ottima qualità e molto ben rifinito. La resa del suono è notevole.
  • PreSonus Eris E3.5: secondo le opinioni di alcuni clienti, queste casse tendono a riscaldarsi dopo poco.
  • Logitech Z313 2.1: alcuni acquirenti di queste casse hanno riportato alcuni problemi dopo 2 anni di utilizzo.
  • Edifier R1280DB: non sono state trovate recensioni negative per questo prodotto.
  • Trust Gaming GXT 608: non compatibili con Playstation e Xbox, ma si possono trovare modelli compatibili dello stesso produttore.

Criteri di acquisto

Il tipo di utilizzo

In questa guida comparativa abbiamo mostrato la grande varietà dei modelli di casse in commercio e che la tua scelta dovrà per forza dipendere dall’utilizzo che hai intenzione di farne. Se cerchi delle casse audio per il multiuso è preferibile orientarti verso i modelli più generici, che sono capaci di fare “un po’ tutto”, il che non significa affatto che siano pessimi. Invece se sei un musicista o un professionista dell’audio dovrai necessariamente puntare verso dei modelli più professionali, dotati di componenti più efficienti che ti daranno una migliore qualità audio.

E lo stesso discorso vale per il gaming e il cinema, sono due ambiti di utilizzo che necessitano di casse di buona qualità per una restituzione fedele dell’atmosfera dei film o dei videogiochi, e quindi per garantirti un’immersione totale.

La connettività

Altro elemento importante che abbiamo visto nel test è la connettività delle casse. Se non ami vedere troppi fili, in camera o nel salotto, e vuoi evitare di alzarti ogni volta per regolare le casse o il dispositivo al quale sono collegate, conviene optare per dei modelli dotati di connettività wireless come il Bluetooth.

In questo modo potrai sdraiarti sul divano e collegare il tuo smartphone alle casse da remoto. Alcuni modelli sono anche provvisti di telecomando, il che può essere altrettanto interessante per il controllo del volume e l’accensione da remoto.

Lo sapevi che suoni più forti di 80 decibel possono rovinare il tuo udito? Attenzione a non esagerare con il volume!

L’ingombro

Alcuni modelli di casse possono essere un po’ ingombranti (vedi tabella comparativa) e quindi non adatti agli spazi piccoli o alle scrivanie. Per cui, prima di buttarti nell’acquisto di casse audio, valuta lo spazio che hai a disposizione in modo da dotarti di un impianto che si adatta ai tuoi mobili.

Perché è vero che la taglia del cab è importante nel rendimento finale, ma non è indispensabile avere un grosso impianto per goderti i tuoi brani preferiti o per ascoltare la radio.

FAQ

Le casse audio funzionano con le pile?

Alcune sì, come nel caso delle casse Bluetooth. Queste funzionano con delle pile (ricaricabili o no). Sono spesso usate come casse portatili, da usare in viaggio, in campeggio o in qualche festa con gli amici. Tuttavia la maggior parte delle casse audio funzionano con alimentazione esterna (cavo elettrico o USB) per via della potenza di cui hanno bisogno per il loro funzionamento.

Tutte le casse sono dotate di un equalizzatore?

No. Di solito le casse entry level o per uso generico non possiedono un equalizzatore di frequenze. Questo si vede di solito nei modelli superiori rivolti ai professionisti, come nel settore della musica dove è necessaria una regolazione più precisa delle frequenze.

Dove posso comprare delle casse?

Se sei interessato all'acquisto di casse audio sappi che le migliori casse sono disponibili su internet a un prezzo spesso inferiore a quello che trovi nei negozi fisici, e sono comunque coperte da garanzia e diritto di reso. La tabella comparativa all’inizio di questo test ti permetterà di avere un riassunto di tutte le informazioni che ti servono su alcuni modelli di ottima qualità.

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963