Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 20
Recensioni lette
Recensioni lette 2310

I Migliori Computer del 2021 - Confronti e Recensioni dei Migliori Computer

Computer lista dei migliori prodotti del 2021

Ultimo aggiornamento il:

Voto
Prodotti testati 5
Ore impiegate
Ore impiegate 28
Studi valutati
Studi valutati 20
Recensioni lette
Recensioni lette 2310

Se 40 anni fa il computer si usava solo per lavoro, oggi non è più così. È passato molto tempo dall’invenzione del primo computer “per il grande pubblico” e oggi questi dispositivi sono diventati un bene di largo consumo esattamente come la tv o il frigo. Tutte le famiglie o quasi ne possiedono almeno uno, che i vari membri impiegano per lavorare, giocare, guardare film e serie tv, ascoltare musica, studiare, seguire corsi e lezioni, fare shopping e tantissime altre cose. In questa guida parleremo nel dettaglio dei migliori computer e faremo un test dei prodotti più interessanti del mercato, che riassumeremo in una pratica tabella comparativa.

Cos’è importante sapere sui computer?

Il primo computer è nato come strumento di lavoro per eseguire velocemente dei calcoli matematici. Lo sviluppo rapido della tecnologia lo ha reso però presto capace di eseguire un’infinità di altri compiti. Il miglioramento dei principali componenti come la memoria viva o RAM, del tipo di unità di archiviazione (HDD, SSD) e lo spazio disponibile e soprattutto il miglioramento dei microprocessori hanno portato i migliori computer in un’altra dimensione, quella del multitasking.

In pratica, sono diventati capaci di compiere più azioni contemporaneamente, come riprodurre musica mentre si naviga in internet, o giocare mentre si scarica un file. Oggi tutto questo ci sembra scontato, ma un tempo non lo era affatto. Esistono diversi tipi di computer sul mercato, ognuno con delle caratteristiche proprie che lo rendono più o meno adatto a una specifica tipologia di utente. Chiariamo meglio questo punto qui sotto.

A chi può essere utile un computer?

Come detto, ormai sono poche le case in cui non si trovi almeno un computer. Questa democratizzazione è dovuta al fatto che il computer è diventato uno strumento sempre più utile per i membri della famiglia. Utilità che è diventata ancora più evidente durante la pandemia, quando bambini e ragazzi si sono ritrovati a studiare in DAD, e tanti genitori a lavorare in smartworking.

Vediamo quindi ora i diversi scopi per cui un computer può essere utilizzato.

Per lo studio e il lavoro

Per gli studenti, i ricercatori o i lavoratori, avere un computer è oggi indispensabile. Condividere file, trovare informazioni, eseguire videochiamate, seguire o dare lezioni, aggregare ed elaborare dati, sono tutti compiti che è molto difficile, se non impossibile, svolgere su un dispositivo più piccolo come uno smartphone o un tablet, che non hanno in genere la potenza né la memoria necessarie.

Per giocare

Il gamer incallito troverà nel computer quello che ha sempre cercato: efficienza, potenza, accessibilità. I migliori computer per gaming sono dotati di processori potenti tipo intel i7, di una grande RAM e di un’ampia capacità di stoccaggio. Inoltre, sono muniti di un sistema di raffreddamento speciale (watercooling) e in certi casi estremi addirittura all’azoto liquido.

Il miglior computer può essere fisso, portatile oppure all in one.Tutto questo conferisce senz’altro un’esperienza di gioco davvero unica caratterizzata da una fluidità e da una velocità senza pari, per delle lunghe e continue sessioni di gioco al massimo della potenza.

Per il multimedia

Altro utilizzo del computer che si fa sempre più frequente negli ultimi anni è il multimedia. Con multimedia intendiamo un utilizzo generico e non specifico, come per il gaming o il lavoro. Questo significa usarlo per ascoltare musica, guardare film, navigare su internet, leggere le proprie e-mail, seguire le notizie, scaricare file, guardare foto o chattare con gli amici, ma anche per compiti più importanti, come interfacciarsi online con la pubblica amministrazione o gestire il proprio conto bancario via web.

I migliori computer per questo utilizzo sono dotati di una configurazione piuttosto semplice e generica mirata al grande pubblico, che non ha nessun bisogno particolare in fatto di potenza. Questo tipo di computer è scelto sempre più spesso in formato portatile, più piccolo e comodo da trasportare.

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi di un computer?

Vista la popolarità e la diffusione di questi dispositivi nel mondo, sono tra i dispositivi più sottoposti alla critica. Vediamo i vantaggi e svantaggi dei migliori computer.

Vantaggi

  • Velocità: con un computer è possibile eseguire moltissime attività diverse in modo rapido ed efficiente.
  • Ecologico: il consumo di carta si riduce drasticamente.
  • Finestra sul mondo: un computer, a patto che sia collegato a internet, è una vera e propria finestra sul mondo, che ci apre possibilità di conoscenza, lavoro e incontro praticamente infinite.

Svantaggi

  • Difficoltà: per quanto i sistemi operativi più diffusi siano progettati per essere intuitivi e facili da imparare, alcune persone, specialmente i più anziani, potrebbero aver bisogno di aiuto per imparare a usarli.
  • Il prezzo: alcuni modelli sono piuttosto costosi.
  • Obsolescenza: con il ritmo a cui avanza la tecnologia oggi, un computer comincia a essere vecchio già 5 anni dopo l’acquisto.

Approfondimento sui migliori prodotti

Apple MacBook Pro

Computer Apple MacBook ProIniziamo la nostra guida comparativa dei migliori computer con il MacBook Pro del marchio più famoso al mondo, Apple. Questo computer portatile è dotato di un chip Apple M1 abbinato a una RAM da 8 GB e di una unità di archiviazione SSD da 256 GB. Il costruttore annuncia un’autonomia della batteria fino a 20 ore, più di qualunque altro modello Mac, e il processore 8-core fornisce delle prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per lavorare al meglio anche con programmi pesanti e complessi (come quelli di grafica o di video editing).

Il GPU, anch’esso 8-core, permette un rendimento grafico fino a 5 volte più veloce nell’esecuzione di videogiochi o software.

TOPCORE PC computer all in one

TOPCORE PC computer all in oneIl secondo computer di questo test è un modello all in one di Topcore PC. I computer all in one sono un nuovo formato ideato per chi ha poco spazio o per chi non vuole ingombrare il proprio ambiente di lavoro o di studio con unità esterna, cavi e vari accessori, senza però puntare su un PC portatile. In effetti oltre allo schermo (da 24 pollici e full HD in questo caso) che contiene in sé l’unità centrale del pc e le casse, abbiamo una semplice tastiera e un mouse.

Un processore Intel Core I5 di terza generazione, abbinato a una RAM da 8 GB tipo DDR3, e una unità di stoccaggio SSD da 240 GB di tipo SATA III, lo rendono un dispositivo adatto per uso lavorativo o domestico. Per quanto riguarda il lato software, il pc include una licenza Windows 10 Professional 64 Bit e il pacchetto Open Office di Apache. Per finire, una connettività fatta di 2 porte USB, Bluetooth e Wifi viene a concludere la lista delle caratteristiche di questo modello.

ASUS Laptop A516J1#B08CV13LX9

ASUS Laptop A516J1#B08CV13LX9Passiamo al terzo prodotto del nostro test, un laptop di produzione Asus dal peso leggerissimo di 1,6 kg, che beneficia di un display NanoEdge, di una tastiera retroilluminata e di un sistema audio di altissimo livello firmato Asus Musicmaster. Per quanto riguarda le performance, questo notebook è composto da un processore Intel I3 di decima generazione, da una scheda grafica integrata Intel UHD e di 8 GB di RAM DDR4. Il sistema operativo installato è un Windows 10 Home S con passaggio gratuito a Windows 11 non appena sarà disponibile.

Per la connettività, abbiamo 2 porte USB 2.0, 2 porte USB 3.0, una porta HDMI, Wifi e Bluetooth. Per finire abbiamo una webcam VGA integrata per fare videocall e registrare video in alta qualità.

MSI GF63 Thin 10SC-054IT

MSI GF63 Thin 10SC-054ITConcludiamo la nostra analisi comparativa con un computer per gaming lanciato da uno dei migliori marchi sul mercato, MSI. Fin dal primo sguardo, questo computer non lascia indifferenti, con un design futuristico ma non aggressivo come altri prodotti dello stesso segmento. Il suo sistema di raffreddamento lo mantiene fresco e silenzioso anche sotto carico e, a proposito di carica, la batteria garantisce dei livelli di autonomia piuttosto soddisfacenti (senza essere straordinari).

Il GF63 è dotato di un processore I7 di decima generazione 5 Ghz ad altissimo rendimento, di una scheda grafica Nvidia GTX 1650 Max-Q con 4 GB di RAM dedicati per eseguire tutti i giochi del momento, 16 GB di RAM e di un hard disk SSD da 512 GB. Infine, un Windows 10 con passaggio gratuito a Windows 11, Wifi, Bluetooth e 4 porte USB 3.0 completano questo computer da corsa, ideale per videogiocatori, grafici, video editor e chiunque voglia il top delle prestazioni.

Feedback positivi e negativi degli acquirenti

Diamo un feedback dei clienti sui prodotti soggetti al nostro test:

  • Apple MacBook Pro: prestazioni eccezionali e qualità Apple.
  • TOPCORE PC computer all in one: i clienti apprezzano la comodità e la semplicità d’uso di questo computer, oltre al suo fantastico prezzo.
  • ASUS Laptop A516J1#B08CV13LX9: perfetto per lavorare e studiare, anche fuori casa, in tutta comodità.
  • MSI GF63 Thin 10SC-054IT: i clienti che hanno acquistato questo computer fanno notare che è perfetto per i giochi di ultima generazione come Total war: Warhammer 2.
  • Apple MacBook Pro: prezzo elevato.
  • TOPCORE PC computer all in one: non ci sono feedback e opinioni negativi su questo prodotto.
  • ASUS Laptop A516J1#B08CV13LX9: bisogna tenere presente che si tratta di un computer portatile di piccole dimensioni, quindi non ideale per guardare film o giocare a giochi complessi.
  • MSI GF63 Thin 10SC-054IT: il design dei pulsanti potrebbe essere migliorato, secondo alcuni utenti.

Criteri di acquisto

Tipo di utilizzo

Dai test da noi effettuati, il primo criterio da prendere in considerazione per acquistare il miglior computer per te è il tipo di utilizzo che intendi farne. Se, per esempio, cerchi un dispositivo per giocare ai videogiochi, avrai bisogno di un microprocessore potente (Intel I5 o I7), di una RAM da minimo 8 GB e di un hard disk che ti permette di salvare i tuoi dati.

Invece se ti serve un pc per uso generico o multimediale per la navigazione web, ascoltare musica o guardare film e serie tv, potrai optare senza alcuna esitazione per uno dei numerosi modelli dedicati a questo uso. Secondo noi, la migliore configurazione contiene un hard disk di almeno di 250 GB e una RAM di almeno 4 GB.

Modalità di utilizzo

Altro criterio di acquisto importante secondo le nostre opinioni, la modalità di utilizzo deve essere chiara nel momento dell’acquisto. Se sei spesso in viaggio, dovrai scegliere un computer portatile in modo da averlo sempre con te. Se invece hai intenzione di usarlo soltanto in casa, allora potrai optare per un modello fisso che spesso, a parità di prezzo con un portatile, avrà una configurazione più interessante, soprattutto per chi cerca un pc da gaming, oppure un modello all in one.

I test effettuati su questa tipologia di prodotti sono risultati molto interessanti, dato che hanno buone prestazioni con il grande vantaggio di richiedere poco spazio in casa e di possedere uno schermo largo che permette un’ottima resa per lavoro, intrattenimento e gioco.

Lo sapevi che il primo computer fu inventato negli anni ‘40, si chiamava ENIAC e pesava 30 tonnellate?

Budget disponibile

Ultimo criterio, forse quello più importante, il budget. Il computer che sceglierai dovrà corrispondere per forza al budget che hai a disposizione. A seconda della tua capacità di spesa, dovrai forse fare alcune concessioni su uno degli elementi che lo compongono (processore, RAM, hard disk, scheda grafica) oppure sul tipo di dispositivo in sé. Ti ricordiamo infatti che un fisso costa in genere meno di un portatile, a parità di prestazioni.

FAQ

C’è una differenza tra computer portatile e fisso?

Dalla nostra analisi comparativa risultano alcune differenze oltre alla mobilità del portatile. Anche se lo stesso modello di computer può essere declinato in modello fisso o portatile, in un computer fisso puoi cambiare lo schermo, il mouse o la tastiera e tutti i componenti interni (RAM, processore…) a tuo piacimento per potenziarlo, cosa che non è possibile in un portatile.

Il computer portatile è più costoso del computer fisso?

Sì, dai nostri test, a configurazione uguale, i computer portatili risultano più costosi all’acquisto rispetto ai loro omologhi fissi. Tuttavia questa differenza dipende dal marchio e dai componenti scelti per il computer.

Posso giocare a dei videogiochi recenti su un normale computer?

I videogiochi recenti sono programmi che richiedono molte risorse, come un buon processore per la velocità di calcolo, una buona RAM e un buon sistema di raffreddamento. Sono componenti che non troverai nei computer multimedia o “normali”. Per cui, anche se riesci a farli funzionare, possono causare dei danni al tuo computer con il passare del tempo (surriscaldamento, spegnimento improvviso, ecc).

1 stelle2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (nessuna valutazione ancora)
Loading...
  • 300+

    prodotti confrontati

  • 27.000+

    commenti di clienti valutati

  • 10+

    esperti di settore

  • Dal 2013

    lunga esperienza

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963